Home » POLITICA, PRIMO PIANO » Regione, Formazione, Rossetti: ”Dal piano giovani 15,7 milioni per blue e green economy”

Regione, Formazione, Rossetti: ”Dal piano giovani 15,7 milioni per blue e green economy”

Genova. “Oltre 15 milioni di euro per progetti legati al mare e alla green economy. Arriveranno, attraverso il piano giovani, dal fondo sociale europeo  e potranno essere utilizzati per far partire nuovi filoni formativi nell’ambito nautico, in grado di rispondere alla domanda del mercato”.

Lo ha comunicato questa mattina l’assessore al bilancio e alla formazione della Regione Liguria, Pippo Rossetti (nella foto)  nel corso del convegno “Nuove rotte per la formazione marittima”, in corso a bordo della nave “La Superba” di Grandi Navi Veloci, organizzato dal Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con la fondazione Accademia Italiana  della Marina mercantile di Genova e con il patrocinio della Regione Liguria a cui hanno preso parte, tra gli altri, il sottosegretario all’istruzione, Elena Ugolini e il direttore generale dell’ufficio scolastico della Liguria, Giuliana Pupazzoni.

“Come Regione – ha spiegato Rossetti – stiamo coordinando un gruppo di lavoro con aziende per individuare le loro richieste e offrire sbocchi professionali ai ragazzi nell’ambito della blue economy”. Dalla cantieristica, al personale di bordo, dalle manutenzioni dell’impiantistica, alle attività logistiche e portuali, dal catering e alle attività nautiche legate ai porticcioli. Saranno queste le prossime specializzazioni lavorative connesse al settore nautico, per gli Istituti tecnici superiori a indirizzo marittimo esistenti in Liguria a cui presto ci aggiungerà un nuovo nautico con sede a Arenzano.

“Grazie a 4 milioni di fondi FAS – ha spiegato Rossetti a margine del convegno – prevediamo una nuova articolazione dell’istituto nautico di Genova  e la realizzazione di una nuova sede a Arenzano, incentrata specificatamente sulle professioni di bordo e dell’accoglienza turistica”. “Di fronte alla crisi economica – ha continuato Rossetti – dobbiamo confermare il ruolo della Liguria di capitale del mare e investire su questo, attraverso l’aggiornamento delle competenze, sulla base delle richieste del mercato. Tenendo conto che orami il nostro Nautico conta più di 1.400 allievi e rappresenta l’istituto con il più alto numero di iscritti in Italia”.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!