Home » POLITICA, PRIMO PIANO » Regione, Alluvione, Paita: ”No a reintroduzione dell’Imu sui terreni agricoli montani colpiti dai danni alluvionali”

Regione, Alluvione, Paita: ”No a reintroduzione dell’Imu sui terreni agricoli montani colpiti dai danni alluvionali”

Genova. No all’introduzione dell’IMU sui terreni agricoli montani nei comuni liguri colpiti dall’alluvione.

Lo dice a chiare lettere l’assessore regionale alla Protezione civile Raffaella Paita a seguito della possibilità che il Ministero dell’Economia possa reintrodurre l’IMU nei terreni agricoli montani al di sotto dei 600 metri.

“Allo stesso modo – dice Paita – non condivido l’obbligo di pagamento in un’un’unica soluzione, entro il 16 dicembre, introducendo così una nuova tassa a 15 giorni dalla scadenza e violando lo statuto del contribuente”. Una scelta che coinvolgerebbe circa 2000 comuni italiani e diverse decine in Liguria e in particolare nel ponente ligure. “In un momento di grave crisi economica – conclude Paita – con difficoltà di accesso al credito e dopo le calamità che hanno colpito la regione, ci saremmo aspettati interventi di sostegno alle imprese agricole, non nuove tasse”.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!