Home » EVENTI, IMPERIA, PRIMO PIANO » Regione, Alimentare: produzione miele a rischio anche in Liguria, sabato esperti a Sanremo per la lotta a vespa velutina

Regione, Alimentare: produzione miele a rischio anche in Liguria, sabato esperti a Sanremo per la lotta a vespa velutina

Sanremo. Convegno sulla lotta al calabrone asiatico, meglio conosciuto come vespa velutina, sabato 30 novembre, con inizio  alle 9,  al Teatro del Casinò di Sanremo.

La vespa velutina, dopo i guai creati anche in Liguria alle palme dal punteruolo rosso e i rischi zanzara-tigre, può arrecare gravi danni all’apicoltura, causando anche un notevole calo della produzione di miele.

Il calabrone asiatico è già presente nell’Imperiese in modo stabile e sono già state effettuate numerose catture a Latte, Dolceacqua, Ospedaletti, Airole.

Il primo nido di vespa velutina   è stato individuato nel luglio scorso  da un apicoltore di Vallecrosia, Stefano Franceschelli. Scoperta certificata  dall’Università di Torino.

La vespa velutina è approdata in Francia nel 2004 presumibilmente attraverso l’importazione di un carico di vasellame dalla Cina. Dopo aver “colonizzato” buona parte della Francia  questo anno è arrivata in Liguria attraverso il passaggio più comodo, la costa. Un primo individuo maschio isolato era stato trovato nei mesi scorsi a Loano.

La vespa velutina a prima vista è molto simile al calabrone europeo. Presenta un addome più scuro con solo un “anello” giallo e un piccolo triangolino giallo. Le zampe sono visibilmente gialle ed è leggermente più piccola del calabrone europeo, lunga tra 17 e 32 mm.

Le api da miele vengono predate in volo quando tornando tentano di entrare nell’alveare dove le attende la vespa velutina che vola in “hovering” come un elicottero e le aspetta dando la schiena alla porticina dell’alveare.

I nidi raggiungono dimensioni impressionanti anche superiori al metro di diametro.

Sono costruzioni molto belle esteticamente, di forma circolare formata da una sorta di “cartone” creato dalle vespe masticando ed impastando fibre vegetali e contengono migliaia di individui.

Ai lavori del convegno di sabato a Sanremo, introdotti dal presidente di Apiliguria Alberto Tognoni,  parteciperanno l’Università di Torino, l’Ispra ed esperti francesi con esperienza in materia. Per la Regione Liguria interverrà l’assessore Gabriele Cascino.

Il convegno  farà il punto della situazione vespa velutina in Liguria per sensibilizzare apicoltori e cittadini  e creare le basi per un  efficace piano di contenimento.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!