Home » NEWS FUORI REGIONE » Redatto a Massafra il regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di ingiunzioni di pagamento

Redatto a Massafra il regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di ingiunzioni di pagamento

Massafra. L’Assessore al Bilancio e Tributi, Avv. Maria Cristina Ricci, comunica che il Comune di Massafra ha ultimato le fasi propedeutiche all’approvazione del Regolamento per la “definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito delle notifiche di ingiunzione di pagamento, ai sensi dell’art. 6-ter del D.L. n. 193/2016 convertito in Legge n. 225/2016”.

Con il citato Regolamento – afferma l’assessore – sarà possibile, tramite adesione da parte del cittadino, definire in modo agevolato i propri debiti, con la possibilità di escludere le sanzioni applicate alla cartella esattoriale degli atti notificati dal 2000 al 2016.

Questo provvedimento – continua l’assessore Ricci, promotore dell’iniziativa – rappresenta un’opportunità sia per il Comune, con la possibilità di ottenere la riscossione di crediti vetusti abbattendo costi amministrativi e di contenzioso, sia per il “cittadino debitore” che, tramite tale adesione, avrà la possibilità di ottenere una riduzione significativa del debito grazie all’eliminazione delle sanzioni.

Nel regolamento, oltre alla definizione agevolata, sono inserite le modalità di pagamento rateizzate quale ulteriore agevolazione per il “cittadino debitore”.

A breve sul sito istituzionale saranno rese note le modalità operative per consentire ai cittadini l’inoltro dell’istanza di adesione.

Questa iniziativa di natura fiscale è stata già esaminata positivamente dalla competente Commissione Bilancio e sarà inserita tra i punti all’ordine del giorno nel prossimo Consiglio Comunale.

Nel rispetto del principio della partecipazione prioritaria l’Assessore Maria Cristina Ricci ha incontrato l’Associazione dei Commercialisti, il Presidente ASCOM e il Presidente Confindustria che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa.

Con questo provvedimento – sottolinea l’assessore Ricci – l’Amministrazione intende adottare un’importante agevolazione fiscale per i cittadini, con l’auspicio di contribuire alle azioni messe in atto per “combattere” la crisi economica.
(A.N.F.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!