Home » ARTE, SAVONA » Rassegna teatrale a Balestrino otto spettacoli con Shel Shapiro direttore artistico

Rassegna teatrale a Balestrino otto spettacoli con Shel Shapiro direttore artistico

Balestrino. Bella iniziativa anche quest’anno (molto successo ha avuto lo scorso anno la prima edizione) a Balestrino per la Rassegna teatrale d’agosto. Otto gli spettacoli in programma nella rassegna: “Stars a Balestrino”.

Il piccolo borgo dell’entroterra del savonese, poco più di cinquecento abitanti, in Val Varatella, ha addirittura scelto il famoso cantante ed attore Shel Shapiro, in veste di direttore artistico. Il primo spettacolo è previsto per il 5 agosto, seguiranno altri sette spettacoli fino a domenica 11 agosto.

Gli spettacoli andranno in scena alle 21 e 15, nella antiche scuderie dei Marchesi del Carretto. Questo il cartellone. “Il processo di K”, di Bruno Fornasari (martedì 6 agosto), “Solo tre donne sole”, di Dino Buzzati (mercoledì 7 ), “Balkan Burger”, di Stefano Massini (giovedì 8 agosto), “Fullin legge Fullin”, di e con Alessandro Fullin (giovedi 8 agosto, alle 23), “La vera storia di Traviata” , di e con Corrado Augias e Giuseppe Fausto Modugno (venerdì 9 agosto), “Viva la Vida”, di Pino Cacucci (sabato 10 agosto). La rassegna si concluderà domenica 11 agosto con “A qualcuno piace Carta”, con il grande trasformista Eannio Marchetto sulla scena nei panni, di carta, di Tina Turner, Mina, Liza Minnelli, Marylin Monroe, Vasco Rossi, Madonna, Pavarotti e molti altri.

Tutti i giorni, dalle 15 alle 17, nell’asilo comunale andrà in scena il teatro dei ragazzi e domenica 11 agosto, alle 16, nella sala auditorium delle Antiche Scuderie lo spettacolo “Anche i burattini hanno un’anima”. In cartellone anche due tavole rotonde, una sulla “Giustizia morale” (lunedì 5 agosto, alle ore 19), la seconda su “Due altari. Televisione e religione”, con la partecipazione, fra gli altri del giudice Gherardo Colombo e Philippe Daverio.

“Stars a Balestrino – ci ha dichiarato l’assessore regionale al turismo ed alla cultura Angelo Berlangieri – è un esempio di “cultura diffusa”, radicata al territorio, un po’ come gli alberghi diffusi: Si tratta di un mezzo straordinario per promuovere e valorizzare il patrimonio culturale e ambientale del territorio ligure”.

Balestrino durante il Festival accoglierà il pubblico anche con il cinema sotto le stelle, tutte le sere a mezzanotte, con tanti ristoranti aperti, bar e una libreria, tutte attività che allungheranno il proprio orario per favorire turisti e residenti.
(Claudio Almanzi)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!