Home » ARTE, LA SPEZIA » Rassegna “CastèLive a Teatro Corte Paganini”. Il 28 agosto ritorna l’attore genovese Alessandro Bergallo in un ironico e dissacrante monologo

Rassegna “CastèLive a Teatro Corte Paganini”. Il 28 agosto ritorna l’attore genovese Alessandro Bergallo in un ironico e dissacrante monologo

Castè. Dopo la graditissima visita dell’assessore Berlangieri che ha testimoniato la vicinanza delle istituzioni, gli abitanti del borgo di Castè (minuscolo paesino medievale dell’immediato entroterra ligure, ai confini del Parco delle Cinque Terre) si preparano con ancor maggiore entusiasmo alla prossima tappa della Rassegna “CastèLive a Teatro Corte Paganini” (organizzata da Davide Notarantonio, Marco Natale e Gabriella Alibani), che vedrà giovedì 28 agosto (ore 21,30 – ingresso libero) l’atteso ritorno del noto attore genovese Alessandro Bergallo.

Attore, cabarettista e autore istrionico dopo aver studiato, tra gli altri, con il grande clown Jango Edwards, Bergallo ha lavorato in diverse compagnie stabili come il “Teatro della Tosse” e i “Cavalli Marci”, ma ha conquistato la notorietà principalmente con il gruppo comico “Quellilì” e il loro irresistibile tormentone “Grazie Signore Grazie”.

Il comico genovese ritorna a Castè con un divertente, ironico e dissacrante monologo sull’incapacità di scegliere. “Pippe Mentali” è il titolo del monologo (scritto assieme a Andrea Begnini) che coinvolgerà e renderà protagonista anche il pubblico.

Lo spettacolo attraversa in modo divertente il dubbio amletico, la sua storia e le sue dinamiche nella vita di tutti i giorni. Di solito, il principe di Danimarca passa sempre per essere, in qualche modo, il principe dell’esitazione e dell’incapacità a scegliere. Ma il non agire si rivela in Amleto come una millimetrica e determinata volontà: in una partecipazione collettiva al dramma amletico, che vedrà protagonista tutto il pubblico, i personaggi che prenderanno vita in scena e le storie che verranno raccontate diventeranno parte di una sorta di rito collettivo di costruzione e decostruzione guidata nella difficile arte delle pippe mentali.

Prosegue inoltre, lungo le vie del piccolo borgo situato nel comune di Riccò del Golfo,  la mostra dello scultore  Yoshin Ogata e degli artisti residenti Gianluca Ghinolfi, Mauro Manco e Simone Lucchesi, nonché  l’esposizione delle sedute artistiche Castèstyle, azienda nata a Castè e sponsor tecnico della rassegna.

Cosigli ai turisti e a quanti giungono a castè a seguire gli spettacoli. Per cenare alla Locanda del Podestà si consiglia telefonare al numero: 0187769182. Per pernottamenti consigliati sia il Residence Corte Paganini (www.cortepaganini.com) che la Locanda del Podestà (www.lalocandadelpodesta.com).

Per le indicazioni stradali: http://www.tuttocitta.it/mappa/ricc%C3%B2-del-golfo-di-spezia/cast%C3%A8. Da San Benedetto seguire indicazioni per Castè – Locanda del Podestà.

Per ogni informazione rivolgersi all’addetto stampa Serenella Messina – Tel. 3355762645 ; e-mail: serenella.messina@gmail.com; sito:  www.Castèstyle.com

Nella foto l’attore Alessandro Bergallo in una foto di Donato Aquaro.
(N.B.)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!