Home » ARTE, IMPERIA » Rassegna “CastèLive a Teatro Corte Paganini”. Il 26 luglio serata dedicata al teatro d’autore. In scena la commedia giallo brillante “Otto donne e un mistero”

Rassegna “CastèLive a Teatro Corte Paganini”. Il 26 luglio serata dedicata al teatro d’autore. In scena la commedia giallo brillante “Otto donne e un mistero”

Castè – La Spezia. Otto donne e un mistero” nella commedia moir che sarà presentata a Castè, minuscolo paesino medievale dell’immediato entroterra ligure, ai confini del Parco delle Cinque Terre (la frazione di Caste’ si trova nel comune di Riccò del Golfo di Spezia).

Per la rassegna “CastèLive a Teatro Corte Paganini” sabato 26 luglio attesa serata dedicata al teatro d’autoreViene presentata la commedia giallo brillante  “Otto donne e un mistero” A calcare la scena del suggestivo borgo di Castè  sarà una delle compagnie liguri più interessanti ed apprezzate:  la “ Compagnia degli Evasi”, diretta da Marco Balma  che ha già al suo attivo più di 200 esibizioni in vari teatri italiani,  tra cui il Piccolo Teatro Studio di Milano, oltre a premi e altri prestigiosi riconoscimenti  come  la partecipazione al “Giffoni Film Festival” con un film diretto da Alberto Cariola.

“Otto donne e un mistero “ è, come ormai nello stile del regista Balma, un’originale interpretazione di una notissima opera teatrale di Robert  Thomas. Una commedia noir che ha già visto una trasposizione cinematografica interpretata da attrici quali Catherine Deneuve,  Isabelle Huppert e Fanny Hardant .

Otto donne e un misterioso assassinio… Tra balletti, canzoni e intensi dialoghi le bravissime attrici della Compagnia degli Evasi porteranno il pubblico ad esplorare il misterioso animo femminile .

Il pubblico, prima e dopo lo spettacolo, potrà ammirare le sculture dei Yoshin Ogata esposte nei fondi e nella chiesetta di Castè .

La rassegna, voluta e organizzata dall’imprenditore Marco Natale e da Davide Notarantonio, prevede infatti un allestimento di tutto il borgo tra spettacoli, opere d’arte e l’originale esposizione di mobili artistici, fotografie e installazioni di  Mauro Manco, Simone Lucchesi e Gianluca Ghinolfi, residenti a Castè.

E possibile cenare alla Locanda del Podestà che inaugura, proprio in occasione della rassegna, la nuova gestione di Paola e Gianluca (premotazioni: tel. 0187769182: Indicazioni stradali: da San Benedetto seguire per Castè –  TeatroCortePaganini – Locanda del Podestà).

Ricordiamo ai lettori che la commedia giallo-brillante “Otto donne e un mistero”, atto unico (durata 85 minuti) è stata scritta da Robert Thomas ed è stata tradotta da Roberto Cortese.

Si avvale della regia di Marco Balma con il quale collabora come aiuto regista Bruno Liborio. Scenografia di Erica Appiani, costumi della Compagnia degli Evasi. Luci e fonica di Luigi Gino Spisto. Acconciature e trucco di Valeria Liborio. Le musiche sono di Taylor Swift, Avril Lavigne, Pink e Paramore.

Queste le interpreti: Margherita Balma (Cathrine), Carolina Sani (Souzon), Mafalda Garozzo (Mamy), Elena Mele, Lucia Carrieri (Gaby), Sabrina Battaglini, Deborah Grassi (Chanel), Nicoletta Croxatto (Augustine), Laura Passalacqua (Louise) e Marilena Bertonati (Pierrette).

Per aggiornamenti sulla rassegna consultare i siti:   www.teatrocortepaganini.comfacebook.com/teatrocortepaganini

Per ogni informazione rivolgersi all’addetto stampa Serenella Messina – Tel. 3355762645 ; e-mail: serenella.messina@gmail.com; sito:  www.Castèstyle.com

Nelle foto di Gianluca Ghinolfi: un momento corale di “Otto donne e un mistero”; l’attrice Marilena Bertonati.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!