Home » BACHECA WEB, SAVONA » Rapace atterrato a Millesimo

Rapace atterrato a Millesimo

Savona. È precipitata a terra in un giardino di via D’Annunzio a Millesimo (SV) e probabilmente starebbe ancora lì ad agonizzare nell’inutile attesa dell’intervento della Provincia, se non fossero intervenuti, come al solito, i volontari della Protezione Animali savonese.

È una giovane femmina di gheppio, con un’ala rotta probabilmente per l’urto contro un cavo aereo; dopo le cure i volontari tenteranno di farle recuperare l’uso dell’ala per poi liberarla a guarigione avvenuta; ma dovranno portarla in un centro di recupero munito di voliera di dimensioni adatte alla riabilitazione, cioè nel Cras di Bernezzo (CN); in tutta la Liguria infatti non ne esiste neppure uno e Province e Regioni non si sono mai minimamente poste il problema di attrezzarsi, malgrado  competano a loro il soccorso e le cure.

Da 10 mesi la Provincia di Savona non risponde alle sollecitazioni dell’Enpa di attivare un servizio di soccorso e cura della fauna selvatica ferita o in difficoltà, o di ripristinare la convenzione scaduta. Alle sue inadempienze provvede, con propri fondi e risorse l’Enpa, associazione privata, senza scopi di lucro e che mai ha ricevuto contributi dalla stato, che ha salvato fino ad oggi 1600 animali selvatici, tra cui 50 rapaci, 100 rondoni, rondini e balestrucci e 20 pipistrelli.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!