Home » NEWS FUORI REGIONE » Rai 1 ricorda Lucio Dalla il 14 novembre e il 27 esce “Quì dove il mare luccica”

Rai 1 ricorda Lucio Dalla il 14 novembre e il 27 esce “Quì dove il mare luccica”

Roma. Il prossimo 27 novembre arriva la raccolta “Qui dove il mare luccica” di Lucio Dalla, a quasi nove mesi dalla sua prematura scomparsa e il 14 Rai 1 lo ricorda con uno spettacolo.

Avere a disposizione uno degli incipit canori più famosi degli ultimi anni (e probabilmente di quelli a venire), ha reso in fondo facile il compito di trovare un titolo a questa raccolta che è molto di più di un classico ‘best of’, o ‘greatest hits’, se preferite; cinque parole che non si limitano a far ‘suonare’ la celebre canzone “Caruso” nella testa della gente, ma che ritagliano subito nella memoria di tutti un volto, una figura, una serie di espressioni familiari e, immancabilmente, quella genialità e curiosità in stato di perenne allerta che ci manca sempre di più.

Questi tre cd (quattro nella versione deluxe) fotografano l’artista nel suo insieme cogliendo sia l’aspetto puramente discografico di formidabile ‘hit maker’ che quello di artista generoso che seminava soprattutto la cultura della collaborazione e dell’avvicinamento di mondi musicali spesso apparentemente lontani, salvo dimostrare che poi, grazie a lui, erano vicinissimi.

“Qui dove il mare luccica” è dunque anche una miniera dei tanti momenti emozionanti in compagnia di chi si trovava a dividere con lui sia una singola esperienza che un tratto di strada: duetti con Mina (“Amore disperato” da Tosca), con Morandi e Guccini (“Emilia” da Dalla/Morandi); con Ron (“Piazza grande”), Marco Mengoni (“Meri Luis”); Ornella Vanoni (“Senza fine”), Francesco De Gregori (“Cosa sarà”), Marta sui Tubi (“Cromatica”), Toni Servillo (“Fiuto”), Neri Per Caso (“Balla balla ballerino”), fino all’incontro con Marco Alemanno e con la sua voce preziosa in recitati come “Inri”.

E per la gioia di collezionisti, intenditori ed esperti del mondo dalliano “Qui dove il mare luccica” non lesina regali importanti come la versione spagnola di “Attenti al lupo”, quella inglese di “Piazza grande”, il primo provino di “Nuvolari” e quello di “Cara”, un paio di brani editi solo in Germania (“Mon amour” e “Non sai cos’è”), alternative takes di brani famosi, ecc.: insomma, semplicemente imperdibile.

Naturalmente in “Qui dove il mare luccica” ci sono anche tutti i suoi maggiori successi, fra cui “L’anno che verrà”, “Come è profondo il mare”, “4 marzo 1943”, “Canzone”, “Ciao”, “Il cielo”, “Anna e Marco”, “Futura”, “Se io fossi un angelo”, “Bisogna saper perdere”.

Rai 1 ricorderà da Napoli Lucio Dalla il prossimo mercoledì 14 novembre con un tributo condotto da Massimo Giletti con alcuni cantautori come Antonello Venditti, Roberto Vecchioni e Pierdavide Carone, l’ultimo artista con cui ha duettato all’ultimo festival di Sanremo in “Nanì”.
(Franco Gigante)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!