Home » NEWS FUORI REGIONE » Pulsano. Giovedì presso il Convento Francescano “Santa Maria dei Martiri” serata culturale per ricordare lo scrittore Cosimo Fornaro

Pulsano. Giovedì presso il Convento Francescano “Santa Maria dei Martiri” serata culturale per ricordare lo scrittore Cosimo Fornaro

Pulsano (Ta). “Cosimo Fornaro: pensieri sottovoce” è il titolo della serata culturale per ricordare, a venti anni dalla morte, lo scrittore Cosimo Fornaro che nel 1976 vinse il premio “Opera prima” a Viareggio con “Pensieri sottovoce”.

L’appuntamento è organizzato, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pulsano, dall’Associazione socio-culturale“Pulsano da vivere”, nota associazione che promuove la cultura e favorisce il libero scambio di opinioni.

Si terrà giovedì, 25 ottobre (ore 18.00), presso il Convento Francescano “Santa Maria dei Martiri” dei Padri Riformati; convento (si trova al centro del paese) che risale al 1709 e nel cui interno si trova l’antica cappella di santa Maria dei Martiri, costruita nel 1518.

La serata, coordinata dal prof. Francesco Calati, inizierà con la proiezione del filmato trasmesso ad aprile da RAI TRE della durata di circa dieci minuti. Seguiranno i saluti del sindaco e dell’Assessore alla Cultura di Pulsano, rispettivamente avv. Giuseppe Ecclesia e dott.ssa Gabriella Ficocelli.

Introduzione, quindi,  dell’avv. Pietro D’Alfonso, Presidente dell’Associazione “Pulsano da Vivere”.

Relatori della serata culturale sono: prof. Alberto Altamura (dirigente scolastico); prof.ssa Josè Minervini (docente scolastico) e Padre Tonino Maria Nisi (Padre Superiore del Convento San Pasquale di Taranto).

Le conclusioni sono del prof. Paolo De Stefano (dirigente scolastico in quiescenza) che già in un’altra serata culturale ha ricordato le qualità artistiche e poetiche di Fornaro, dicendo, fra l’altro che fu non solo verecondissimo cantore della “pietas” umana, ma scrittore lucidissimo, dalla struttura verbale incisiva quanto colloquiale e, al tempo stesso, storico della sua piccola patria, Pulsano, e accorato padre con “Emiliana” che seppe trasformare il dolore in speranza del Cielo e, infine, studioso profondo ed esegeta seriamente impegnato con l’opera “Costellazione Dante”; sintesi dei cento anni danteschi con osservazioni puntuali e geniali.

Nella foto il Convento Francescano “Santa Maria dei Martiri”.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!