Home » CULTURA, IMPERIA » Pubblicata l’ultima fatica editoriale di Sara Rodolao

Pubblicata l’ultima fatica editoriale di Sara Rodolao

Imperia. Il Centro Editoriale Imperiese, ha pubblicato in questi giorni l’ultimo libro della poetessa e scrittrice ligure Sara Rodolao “La donna dai denti d’oro – Oltre lo scialle”, due romanzi di rara intensità racchiusi nello stesso libro.

La trama del primo romanzo “La donna dai denti d’oro” inizia a Vernazza, nelle Cinque Terre e, passando per Oristano approda in Francia, precisamente a Les Santes Marie de La Mer, dove la protagonista trova il senso di avvenimenti lontani nel tempo e delle sue radici.

“Ovviamente della trama non si può dire molto per non rovinare il piacere della lettura. Elemento di novità nella storia è la descrizione del mondo zingaro, visto senza pregiudizi né romanticherie, con sguardo da antropologa attenta ai riti di un mondo poco conosciuto. Ma non solo di questo parla il romanzo. Ci sono vicende familiari, il rapporto con la fede, l’eterno gioco del caso e del destino, il più attuale che mai rapporto con la perditadel lavoro…” (dalla prefazione di Alfredo Sgarlato).

“Oltre lo scialle” invece è ambientato in un Sud postbellico, animato da figure singolari che tutto negano al progresso, soprattutto alla dignità delle donne che subiscono in silenzio il potere inquietante di una sorta di vecchia “maga” in conflitto con sé stessa e con una donna del Nord arrivata a portare un vento nuovo nel minuscolo paese di Nespolata: “… Che ne sapete voi di questo paese e di questa gente? Voi non siete figlia di questa terra amara; pensate di capire ma non potete capire! Per poterlo fare bisogna avere ingurgitato il suo dolore antico e renderlo parte di sé fino e farlo mutare in amore. Bisogna imparare che il destino di questa gente si compie da millenni senza essere manipolato da nessuno: quanto decide il destino è sacro e come non bisogna cambiare il corso di un fiume senza subire conseguenze inevitabili, non si deve mutare la rotta della sorte delle persone…”.

“…La coralità dell’ambiente e del paesaggio si fa tutt’uno col canto dei protagonisti e sullo scenario di un Sud amato (e forse odiato per troppo amore) emergono le figure di Giulia, donna Elvira, Antonia e Carolina e del temuto “chi di dovere”.

Come calamitata da forza magnetica, Sara Rodolao volge la sua bussola a Sud, al Sud profondo e misterioso, al Sud ulissiade e mitico. In “Oltre lo scialle”, c’è l’amore – dolore per la vita primigenia che, come seme di lino, si fa stelo e divampa verde nell’evalgelica piante di senape…” (Dalla postfazione di Eduardo O.).

Dice l’autrice: “Questa è la mia diciassettesima pubblicazione che giunge dopo 11 raccolte di poesie, tre libri di racconti e tre romanzi, sono soddisfatta e spero che anche quest’ultimo lavoro possa regalare qualche emozione a chi avrà desiderio di leggerlo. Ultimamente mi sono impegnata nella stesura di un monologo per voce femminile” Il Canto dell’Ape” un omaggio dovuto ad una grandissima poetessa che amo, Alda Merini”.
(C.S.)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!