Home » STANZA DELLA POESIA » Primo piano per la poetessa siciliana Rosanna Anzalone

Primo piano per la poetessa siciliana Rosanna Anzalone

Caltanissetta. Tra i poeti e scrittori siciliani che producono vera cultura, in primo piano Rosanna Anzalone. Ha esordito nel mondo della cultura alcuni anni partecipando a due concorsi locali sul tema “Tradizioni Popolari Siciliane” e “Miniere e Religiosità”, classificandosi tra i primi. E’ stato il via a quella che si sta dimostrando un’inesauribile vena poetica. Si è poi associata all’A.S.P.E.S. (Associazione Poeti e Scrittori Siciliani) che ha proprio sede nella sua città, Caltanissetta, “Cuore della Sicilia”, iniziando a collaborare all’organizzazione e alla realizzazione di tutti gli incontri culturali organizzati dalla stessa associazione. Come poetessa ha partecipato a diversi concorsi ed ha ricevuto importanti riconoscimenti ai Premi Letterari “Città di Cassino”, “La Gorgone” di Gela, “Milano Duomo”, “A. Andronico” di Roma, ed altri. Vincitrice, anche, dei Premi Speciali della Giuria del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa “Trofeo Città di Piacenza”  (nel 2008 e nel 2009 (con pubblicazione) e di quella del 1° Concorso Nazionale di Poesia “Nino Di Maria” di Sommatino (2009). Al 18° Concorso Letterario Internazionale A.S.P.E.S. (2009) si è classificata al 1° posto con la poesia “A notte fonda”.  E’ stata anche componente delle giurie di concorsi poetici, tra cui del 1° Concorso di poesia dialettale A.R.C.I. di San Cataldo. Sue poesie sono pubblicate su varie riviste e in diverse antologie. Vincitrice  anche di premi internazionali con opere sulla Settimana Santa di Caltanissetta, Qualche mese fa ha ricevuto la menzione d’onore al 1° Premio Letterario Regionale “Quando il cuore… canta”, per la poesia in dialetto siciliano “Terra di cianciani” ed è stata inserita con biografie e due poesie nella prima antologia, uscita in questi giorni, “Quando il cuore… canta”  – Poeti e Scrittori Siciliani degli ultimi cento anni.  “Nei suoi versi la natura, la realtà di tutti i giorni, nostalgie e poi “tanto amore per la sua città, Caltanissetta” (come ha scritto, parlando di lei, il poeta, scrittore ed organizzatore cav. Uff. Gaetano Raggio). Un patrimonio culturale che la poetessa ha certamente ereditato dal padre Nino Anzalone (scomparso da un decennio) che negli anni settanta ricoprì per diversi anni il ruolo di amministratore comunale e provinciale, attivandosi, per quanto a lui possibile, a risolvere i problemi dei cittadini della sua amata Caltanissetta. 

Alla poetessa Rosanna Anzalone, anche vincitrice di premi internazionali con opere sulla Settimana Santa di Caltanissetta, i nostri complimenti per quanto ha prodotto fino ad oggi e tanti auguri per nuovi successi.
 (Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!