Home » ALTRI SPORT, GENOVA » Prima vittoria per il Don Bosco Basket Genova

Prima vittoria per il Don Bosco Basket Genova

Genova. Sabato 17 novembre il Lloyd Italico Don Bosco Genova ha  iniziato il suo campionato con una sonante vittoria in trasferta, lo scontro tra le due neopromosse è stato vinto dalla compagine ligure che ha dimostrato freschezza atletica, intesa e determinazione.

Il punteggio finale di 39 a 82 premia nella giusta misura il Lloyd Italico Don Bosco Genova e conferma l’ottimo stato di salute dei ragazzi allenati dal Coach Marco Carbone. Avvalla gli sforzi societari fatti per acquisire due nuovi giocatori, Roberto Scagnoli e Mattia Sala, e confermare il gruppo che tanto bene aveva fatto nel precedente campionato.

Il Lloyd Italico Don Bosco Genova inaugura il campionato con le nuove divise di colore rosso sulle quali spicca, oltre agli sponsor, la scritta Genova.

Cronaca della partita

Primo quarto 4 a 23

Il quintetto iniziale è composto dal capitano Antonio Serio (5), Roberto Scagnoli (4), Mattia Sala (8), Filippo Carossino (22), Giaretti (99) in panchina oltre al Coach Marco Carbone (12), Nicolò Arena (25), Daniele Pedemonte (7), Matteo Fiorino (18), Manrico Gianelli (88).

Le due compagini non si sono mai affrontate in precedenza e per quanto possa esserci la percezione di una superiorità tecnica per il Lloyd Italico Don Bosco Genova dovrà essere il parquet a definirla.

Il vantaggio iniziale è per la squadra di Genova con Antonio Serio (5) che segna il primo canestro i locali tuttavia riescono a riprendere subito il risultato 2 a 2. Carossino (22) prova il tiro per due volte consecutive non riuscendo ad andare a segno, ci pensa Scagnoli (4) su assist di Serio (5) e riporta il Lloyd Italico Don Bosco Genova nuovamente in vantaggio 2 a 4. Carossino (22) sbaglia ancora ma si rifà subito dopo portando la sua squadra sul 2 a 6. Si chiama il primo time out, il Coach Carbone (12) chiede maggiore concentrazione, non sarà smentito ed i suoi andranno ripetutamente a segno con Sala (8), Scagnoli (4) ed uno stupendo canestro di Serio (5) che su assist di Scagnoli (4) taglia tutta la difesa avversaria e deposita la palla nel canestro portando i suoi sul 2  a 12. Il Lloyd Italico Don Bosco Genova sbaglia i tiri liberi a sua disposizione ma è fortemente in partita, fa il suo esordio in A2 il giovane Arena (25), il dinamismo dei liguri è devastante, le palle intercettate sono tante, i rimbalzi in difesa sono tutti della squadra ospite e l’intesa è sempre più evidente. Il capitano Serio (5), vera e propria macchina da assist, manda ripetutamente a segno i suoi facendo si che il primo quarto si concluda con il punteggio di 4 a 23.

Secondo quarto 15 a 22

Palla ai liguri, assist di Serio (5) e canestro di Giaretti (99), 4 a 25.

Cambio tra le fila del Lloyd Italico Don Bosco Genova, esce Scagnoli (4) ed entra Fiorino (18) altro esordiente in A2, il ritmo dei liguri è sempre elevato, rapidamente il risultato si porta sul 6 a 33 quando Pedemonte (7) sostituisce Serio (5) guadagnandosi subito due tiri liberi che purtroppo fallisce. La rotazione degli atleti in panchina consente ai genovesi di respirare che portano a termine il secondo quarto con il risultato di 19 a 45.

Terzo quarto 13 a 14

Rientrano Giaretti (99), Carossino (22), Arena (25), Sala (8), Serio (5) subito a segno Carossino (22), timbra pure l’esordiente Arena (25) ed il risultato si porta rapidamente sul 23 a 59, a metà del terzo quarto Gianelli (88) sostituisce Carossino (22). Il Padova si porta sotto in diverse occasioni ed ottiene diverse segnature che gli consentono di chiudere il quarto con uno scarto minimo.

Ultimo quarto 7 a 23

Il Lloyd Italico Don Bosco Genova rientra con Scagnoli (4), Serio (5), Giaretti (99), Fiorino (18), Carossino (22). La squadra impone subito il suo ritmo riprendendo l’andamento del primo quarto concludendo la partita agevolmente con il risultato di 39 ad 82.

Conclusioni

Ottimo l’esordio del Lloyd Italico Don Bosco Genova, nella partita di Padova sono emerse lacune sulle quali il Coach Marco Carbone sicuramente lavorerà nei giorni a venire, particolarmente l’esecuzione dei tiri liberi dove le percentuali sono state troppo basse.

Tra quindici giorni il match contro la forte compagine di Gradisca (Go) Pol. Nordest Castelvecchio

sarà di tutt’altra pasta, gli atleti genovesi prepareranno, come sempre, la partita con cura, la concentrazione e la volontà non mancano di sicuro a questi ragazzi che attendono al palazzetto dello sport di Genova Manesseno, sabato 1 dicembre 2012 alle ore 18:00, un folto pubblico a sostenerli.

Da definirsi la data del recupero della prima giornata contro SBS Siemens Montello Bergamo non disputata causa allerta meteo.

Tabellini:

Millenium Padova – Lloyd Italico Don Bosco Genova 39 – 82

1° quarto   4 – 23

2° quarto 15 – 22

3° quarto 13 – 14

4° quarto   7 – 23

Marcatori:

Filippo Carossino (22) punti 30, Roberto Scagnoli (4) punti 20, Andrea Giaretti (99) punti 16, Antonio Serio (5) punti 7, Mattia Sala (8) punti 6, Nicolò Arena (25) punti 2, Matteo Fiorino (18) punti 1.
(C.S.)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!