Home » CULTURA, SAVONA » Presentazione libro di Sara Rodolao “Orizzonti infiniti già varcati” sabato a Cisano sul Neva

Presentazione libro di Sara Rodolao “Orizzonti infiniti già varcati” sabato a Cisano sul Neva

Cisano sul Neva. Domenica 11 novembre alle ore 17.30, a Cisano sul Neva, Palazzo Gollo, don Francesco Zuccon, con il patrocinio del Comune di Cisano sul Neva,  presenterà l’ultimo libro pubblicato dal Centro Editoriale Imperiese: la nuova raccolta poetica “Infiniti Orizzonti già Varcati” della poetessa e scrittrice ligure Sara Rodolao, che va ad aggiungersi alla sua già notevole produzione, sia in versi che in prosa. Infatti, l’autrice ha già dato alle stampe undici raccolte di poesie, tre romanzi e tre raccolte di racconti ed è vincitrice di oltre cento premi in campo nazionale, ultimo in ordine di tempo il prestigioso” Premio Spoletofestivalart-Letteratura 2012″ a Spoleto e “Un verso per salvare una Vita” Torino.

Il libro è suddiviso in quattro sezioni:  “Orizzonti Infiniti già Varcati”,  “Scorci d’Autunno”, “ La Rosa che ora è tua” e “Dedicate”. Nella prima parte predomina su tutto il sentimento del tempo: “Voglio spalmarla col miele / l’ultima fetta di Tempo che mi resta/ a dispetto del fiele ingurgitato “(Ah…Stoltezza di Cicala)” Ti sento malinconia d’estate/ sulla pelle e nelle ossa/e il ragno del Tempo/ già tesse la sua tela…” Nella seconda sezione trova largo respiro l’Amore sincero per la Liguria sua terra adottiva: “ Amore liquido che scorre nelle vene/ e porta linfa fino al Cuore”(Questa è la mia terra) “Borghi liguri in inverno/ cantucci pittoreschi della mia Terra”( Borghi Liguri in Inverno) e il rimpianto per la fanciullezza e le radici lasciate nella sua Terra di Calabria: “ Noi in quella Terra/ lasciammo le orme dei nostri passi fanciulli/ abbiamo succhiato latte dal suo cuore/ e sappiamo l’amaro del suo pane… “(Emigranti)” Vorrei tornare in quella vecchia casa/ col profumo di caldarroste e grappoli in fermento… “ (Vorrei Tornare) Emerge nell’insieme della raccolta il prepotente rifiuto di fronzoli letterari e la passione per la purezza linguistica: “ Non ho bisogno di parole edulcorate/ per creare/Ho bisogno di carne e sangue / da impastare con l’anima/ e un pezzetto di cuore/ come lievito” e, nella sezione “La Rosa che ora è Tua, “ un canto d’amore verso l’Uomo della Vita, un vero e proprio testamento spirituale senza filtri: “Ti lascio in dono una poesia/ se mai dovessi partire senza te… (Ti lascio una poesia) “ Vorrei avere la tua mano/ da stringere con forza/quando varcherò le soglie di me stessa/ sfumando nel mio tempo/ormai scaduto…”( Vorrei) Nella quarta sezione trovano spazio poesie dedicate agli affetti intimi e ad artisti che hanno segnato il suo percorso esistenziale, come la grande poetessa Alda Merini.

In definitiva le poesie di Sara Rodolao, anche in questa raccolta, sono un bilancio interiore svolto sul doppio filo del pubblico e del privato che trasferisce nel segno dello scriba un inedito spessore del vissuto: un coagulo vivo dell’esistere che , in ogni verso, nel non detto, nelle pause e nelle sospensioni rende esplicito il rovello che da sempre accompagna l’autrice, sempre alla ricerca di nuove soluzioni creative: “ Le Poesie sono farfalle/ con grandi ali fatte di parole/ volteggiano sui fiori della mente/ suggendo dalle corolle/ l’anima del Poeta…”

Le letture saranno a cura di Antonello Motosso. Al termine un brindisi all’amicizia offerto dalla Pro Loco di Cisano sul Neva. Entrata libera.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!