Home » NEWS FUORI REGIONE » Presentato il progetto “La Massafra che vuoi Tu! Mettici le Idee!”

Presentato il progetto “La Massafra che vuoi Tu! Mettici le Idee!”

Massafra. <<Uno strumento di dialogo e di partecipazione>>, così ha esordito il sindaco Fabrizio Quarto, nella serata di presentazione ufficiale dell’iniziativa “La Massafra che vuoi Tu! Mettici le Idee!”, fortemente voluta dall’Assessorato al Bilancio e Finanze retto dal vicesindaco Maria Cristina Ricci.

Il sindaco Quarto ha fatto gli onori di casa ed ha introdotto i lavori, sottolineando l’importanza della collaborazione di tutti al miglioramento della vita della città.

L’assessore Ricci ha auspicato un largo coinvolgimento collettivo con una partecipazione attiva nella formazione del prossimo “bilancio di previsione 2017”. I cittadini (anche in forma associativa) potranno proporre idee ritenute efficaci in merito alle reali esigenze della Città, tenendo presente sempre l’interesse generale. I progetti da presentare dovranno avere un ambito preciso tra: Ambiente ed Ecologia, Infanzia e Politiche Educative, Fisco e Tributi, Cultura, Turismo, Sport e Spettacolo, Viabilità, Attività Produttive, Agricoltura.

Le proposte, una sola per ambito, dovranno essere presentate sul modello opportunamente predisposto, scaricabile dal sito istituzionale www.comunedimassafra.it – sezione “La Massafra che vuoi Tu! Mettici le Idee!” e inviate via mail all’indirizzo dedicato metticileidee@comunedimassafra.it o presentate direttamente/spedite all’Ufficio Protocollo del Comune di Massafra – sito in Via Livatino - da lunedì 31 ottobre al 22 novembre 2016.

L’assessore Maria Cristina Ricci, con dovizia di particolari, ha spiegato come le “idee progettuali” dovranno apparire fattibili dal punto di vista tecnico-finanziario e, dopo una votazione “online” sul sito istituzionale, quelle che risulteranno prime di ogni ambito saranno realizzate in rapporto alle risorse disponibili. Un gruppo di lavoro composto da dipendenti comunali analizzerà tali “idee” e si renderà pronto ad un “tutoraggio” per i cittadini in caso di necessità informative.

Il dirigente la Ripartizione Servizi Economici e Finanziari, dott. Simone Simeone, ha trattato gli aspetti tecnici dell’iniziativa, sottolineando come “La Massafra che vuoi Tu! Mettici le Idee!” non nasce per finanziare le singole associazioni. Il dott. Simeone ha fornito chiarimenti e risposte alle varie domande dei numerosi cittadini presenti all’incontro, che hanno spaziato dalle modalità di voto alle risorse finanziarie disponibili, dal gruppo di lavoro, che è tecnico e non “giudicante”,  al Regolamento sulle Sponsorizzazioni.

Inoltre il dirigente Simeone ha presentato il “Portale Tributario del Cittadino” del Comune di Massafra, da ieri in rete, ovvero uno strumento ricco di servizi tributari che, se usato sapientemente, potrà ridurre i disagi dei cittadini di recarsi personalmente presso gli uffici comunali, consentire un costante monitoraggio dei pagamenti tributari, delle scadenze e degli “avvisi” inoltrati dall’Ente. Tra breve sarà anche possibile effettuare i versamenti online. Se utilizzato, il sito potrà ridurre l’appesantimento dei vari adempimenti attualmente a carico del cittadino.

L’assessore Ricci, parafrasando De Coubertin, ha infine concluso affermando come <<l’importante non sia vincere, bensì partecipare in modo costruttivo alla vita della Città>>.

Nella foto: la locandina della manifestazione.
(A.N.F.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!