Home » NEWS FUORI REGIONE » Presentato con successo il libro in due volumi (allegato anche CD) “Un’Estate a record” di Nino Bomba (Mancarella Editore)

Presentato con successo il libro in due volumi (allegato anche CD) “Un’Estate a record” di Nino Bomba (Mancarella Editore)

“Un’estate a Record” è il titolo del libro dell’artista Nino Bomba, stampato da Mancarella Editore in due volumi (Volume I: 328 pagine con oltre 50 foto, 250 spartiti e testi; Volume II: 200 pagine con CD “L’Angolo della poesia”), del quale si susseguono con successo le presentazioni in varie città italiane. Da giovane è emigrato in Svizzera e in Francia come tantissimi altri giovani. Ma il suo sogno era la musica. Dopo aver studiato canto e composizione. L’autore abita dal 1968 a Milano (frequentava Galleria del Corso dal 1965). Le sue prime etichette discografiche sono state “Blamby record” (1974) e “Bomba” nel 1976. Infine, nel 1979, ha fondato il noto marchio discografico “Estate Record” (numerosi i CD incisi).

Ma andiamo con ordine. Gli abbiamo chiesto “Chi sei” e ci ha risposto con la sua nota sincerità. “Chi sono? Un artigiano della canzone (ne ha scritto tantissime). Uno dei tanti, con un pizzico di follia in più. Di una passione, ne ho fatto un “mestiere”. Si presenta così l’amico artista Nino Bomba (pseudonimo Redichel, cantautore, produttore, arrangiatore, editore musicale e discografico) che abbiamo avuto il piacere di conoscere personalmente quasi all’inizio della sua attività artistica, anni prima del “Corso di aggiornamento della Canzone Italiana” seguito presso il C.E.T. (Centro Europeo di Toscolano) diretto da Mogol. Cosimo (questo il suo nome all’anagrafe) aveva debuttato nel mondo della canzone come cantautore dopo aver studiato canto e composizione a Napoli con il M° Nino Campanini. Un viaggio nella musica il suo (circa 60 anni d’iscrizione alla S.I.A.E.) nel vero senso della parola, iniziato con la partecipazione a varie manifestazioni, tra cui lo spettacolo televisivo di Montecarlo “Canzone napoletana” e proseguito con la “Rassegna di Primavera” di Riva del Garda” (ove l’abbiamo conosciuto e apprezzano, divenendone amici), con le 15 tappe del “Girofestival” in varie località italiane e con le sei tappe del “CantaGargano”. Aveva iniziato proprio bene, ma poi, purtroppo, ha dovuto abbandonare a causa di continue difficoltà respiratorie e abbassamento di voce. Non ha però abbandonato, ma ha continuato a vivere il palcoscenico in un’altra veste, ovvero organizzando festival e progetti per nuovi talenti, sempre con brani inediti, mille dei quali sono stati acquistati dalla Casa Editoriale Orchestralmusic Curci nel 1990.

Ma torniamo al suo libro, un viaggio nel mondo della musica ai tempi dei Juke Boxe e delle rotonde sul mare all’insegna della rivoluzione sessantottina. Un libro contrassegnato da emigrazione, sacrifici, ma anche tanta voglia di sognare e amare. E’ un inno alla gioia di vivere. Per gli appassionati e i cultori di musica, nel primo volume ci sono gli spartiti e i testi delle canzoni da riascoltare, che trasmettono tutta l’allegria e la spensieratezza degli anni ’60, ’60 e ’80, come scrive nella prefazione la brava giornalista ed editrice. Carmen Mancarella. Nel secondo volume c’è l’ “Angolo della poesia di Niù” (la sua compagna scomparsa da tempo), le voci del cuore “sue” e quelle di altri.

Libro “musicale” la cui prima presentazione si è avuta presso la sede dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano con interventi intervallati dall’ascolto dei brani più celebri dell’autore. Sono intervenuti con l’autore e l’editore, il presidente dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano, Camillo de Milato, il giornalista e scrittore, Agostino Picicco, il consigliere dell’Associazione Regionale Pugliesi, Massimo Loiacono. Letture a cura di Angela Pellegrino e Paola Matesi.  Ospiti d’onore sono stati l’artista internazionale Giuliano Ottaviani e le cantanti Jennifer e Manuela che hanno eseguito dal vivo alcuni brani di successo del cantautore, e l’artista internazionale Giuliano Ottaviani. Nell’opera, Nino Bomba racconta brevemente gli episodi salienti della sua vita che sono un eloquente spaccato della storia italiana, fortemente segnata dall’emigrazione dal Sud verso l’estero e dal boom economico. La vita di Bomba è un susseguirsi di sacrifici, speranze e sogni realizzati, di delusioni e furbetti in agguato. Ma a muovere i suoi passi è il suo grande, grande Amore per la Musica, con cui l’autore entra in un cerchio magico, estraniandosi da tutto e da tutti. E nelle canzoni di Nino Bomba rivivono le atmosfere di un’Italia spensierata e sicuramente più sognatrice.

Il libro è stato anche presentato nello scorso luglio a San Foca, nel Salento, nell’ambito degli eventi inseriti nel cartellone ufficiale del Blue Festival, organizzato dall’Amministrazione comunale di Melendugno, paese famoso per le sue marine e dove sono nati l’autore e l’editore.
Proprio in Puglia, lo scorso 5 agosto, nell’anfiteatro di Torre dell’Orso, località balneare del Salento, marina di Melendugno (subito dopo il Concerto del Coro polifonico Ars Nova) il sindaco di Melendugno, Marco Potì, il vicesindaco Simone Dima e l’assessore alla cultura Giusy Doria hanno premiato con il “Premio Figli Illustri della Nostra Terra” all’artista Nino Bomba, cantautore e discografico, il direttore di Affaritaliani, Angelo Maria Perrino, e il luminare della Scienza oncologica polmonare, Antonio Santo. Davvero un grande successo della presentazione, del concerto e della consegna Da del premio “Figli Illustri della Nostra Terra”. Per informazioni o richiesta del volume: estaterecordbomba@libero.it

Nelle foto: la copertina del libro “Un’estate a record di Bomba” di Nino Bomba; un momento della consegna del premio “Figli Illustri della Nostra Terra” al M° Nino Bomba.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2020 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!