Home » NEWS FUORI REGIONE » Presentato a Bari il Premio Rodolfo Valentino 2015 del 24 maggio a Castellaneta

Presentato a Bari il Premio Rodolfo Valentino 2015 del 24 maggio a Castellaneta

Bari. Sono sedici eccellenze, sedici nomi che hanno lasciato il segno.

Nella casa pugliese del cinema, il Cineporto di Bari, la Fondazione Rodolfo Valentino ha svelato gli ultimi nomi dei personaggi che il 24 maggio, durante la serata di gala al cineteatro Valentino di Castellaneta, riceveranno l’ambito Premio Rodolfo Valentino Italian Excellence.

Ai primi sette nomi, quindi, se ne sono aggiunti altri nove che impreziosiscono ancora di più l’elenco dei premiati, tenendo fede alla sfida lanciata dagli organizzatori: essere all’altezza dell’edizione 2014.

Durante la conferenza stampa di presentazione ufficiale dell’evento, il presidente della Fondazione Rodolfo Valentino che organizza l’evento, Anna Maria Galgano, ha confermato l’impegno nei confronti di questo appuntamento che, alla seconda edizione, mostra già il profilo di un evento imprescindibile per la promozione del territorio. “Questo premio vuole essere un riconoscimento a coloro che, nei loro campi, si sono distinti per aver raggiunto livelli di preminenza, portando onore e lustro al nostro Paese; un premio dedicato a quello che, ancora oggi, a distanza di un secolo, è considerato uno dei più grandi interpreti dell’allora nascente settima arte, il cinematografo”.

Al presidente Galgano, inoltre, è toccato l’onore di svelare gli altri nomi dei premiati.

Una terna di uomini ha completato la categoria degli attori: Emilio Solfrizzi, interprete di fiction, cinema e indimenticabile nel duo comico Toti & Tata; Sebastiano Somma, premiato soprattutto per la sua prova da regista in un cortometraggio dedicato alla tutela dei diritti dei bambini, “Chi sa chi sarò”, in parte girato a Castellaneta; Mariano Rigillo, attore della tradizione teatrale napoletana.

Gli altri nomi spaziano dal mondo della cultura a quello della moda, passando dallo spettacolo: Silvia Fumarola e Mariella Milani, rispettivamente firma della pagina nazionale degli spettacoli di Repubblica e volto del Tg2 specializzata nel settore della moda; Carlo Capasa, presidente della Camera Nazionale della Moda, fratello di Ennio con cui ha fondato il marchio Costume National; la Cia Confederazione Italiana Agricoltori per il ruolo di promozione del made in Italy enogastronomico nell’anno dell’Expo; la coppia formata da Yanina Quinones & Neri  Piliu, maestri di tango di caratura internazionale; Carmen Russo, soubrette e sex symbol degli anni ottanta.

Questi nomi completano il parterre delle eccellenze, aggiungendosi ai nomi di Michele Riondino, Luca Barbareschi, Giuliana Lojodice, Gigi Mastrangelo, la fiction “Braccialetti Rossi”, Francesca Neri e Franco Scaglia.

Per il sindaco di Castellaneta Giovanni Gugliotti, affiancato dall’assessore comunale allo spettacolo Anna Rita D’Ettorre, il Premio Rodolfo Valentino Italian Excellence rappresenta sicuramente un evento su cui investire in termini di risorse e progettualità. “Stiamo puntando sempre più sulla valorizzazione del nostro patrimonio culturale, naturalistico,  storico e paesaggistico e questo premio rappresenta un tassello importante per questo percorso – ha affermato il sindaco – Per Castellaneta è un grande momento, per il territorio: per il suo mito, di cui a breve uscirà anche il film nei cinema, interamente girato nella nostra cittadina, per le sue bellezze e per le sue risorse. Il 2015 segna anche il ritorno della bandiera blu sulle nostre spiagge confermando che Castellaneta è un territorio d’eccellenza”. “Siamo orgogliosi di accogliere una manifestazione di così alto livello, un appuntamento di caratura nazionale, che rafforza il valore sociale e culturale del nostro territorio – ha sostenuto la D’Ettorre – Ritengo che, tale evento, possa offrire nuova ricchezza sociale al nostro territorio che guarda all’eccellenza attraverso questi esponenti”.

A Graziano Galatone, infine, il compito di anticipare qualcuna delle novità che caratterizzeranno la serata di gala del premio, quest’anno condotta dalla nota showgirl Nathalie Caldonazzo. Una delle quali, sicuramente tra le più importanti, sarà la partnership con la Fondazione ANT 1978 Onlus. “Ci sarà un tributo a Charlie Chaplin che era amico di Valentino – ha sostenuto Galatone – Una concezione anglosassone di spettacolo”.

www.premiovalentino.it
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!