Home » GENOVA, STANZA DELLA POESIA » Premio letterario nazionale “Dall’acqua nasce la vita” alla prima edizione

Premio letterario nazionale “Dall’acqua nasce la vita” alla prima edizione

Genova. La Fondazione AMGA, Gestione Acqua S.p.A. e A.ATO 6 Autorità d’Ambito n. 6 Alessandrino, in collaborazione con Liberodiscrivere edizioni, indicono la Ia Edizione del Premio letterario nazionale “DALL’ACQUA NASCE L’ANIMA” con lo scopo di promuovere e diffondere la cultura dell’acqua. Le opere devono avere, quindi, come elemento tematico l’acqua. Può partecipare al concorso nazionale chiunque abbia compiuto diciotto anni di età, previa compilazione dell’apposita scheda di iscrizione.

Vogliamo ricordare che proprio sull’acqua Eraclito ha scritto:


Dalla terra nasce l’acqua, dall’acqua nasce l’anima…

È fiume, è mare, è lago, è stagno, ghiaccio e quant’altro…

È dolce, salata, salmastra,

è luogo presso cui ci si ferma e su cui si viaggia

è piacere e paura, nemica ed amica

è confine ed infinito

è cambiamento e immutabilità, ricordo e oblio.


Ma ecco qui di seguito il Bando e il Regolamento.

Art. 1 – SEZIONI. Il concorso prevede due sezioni: SEZIONE A) Sezione Poesia. Si partecipa con un massimo di due poesie, originali e inedite, sul tema dell’acqua. Le opere non devono superare i 25 versi. SEZIONE B) Sezione Narrativa. Si partecipa con un massimo di due racconti, originali e inediti, sul tema dell’acqua. La lunghezza di ogni racconto non dove superare le dieci cartelle numerate e dattiloscritte (per cartella si intende: foglio A4, 60 battute per riga, 30 righe per pagina). Art. 2 – MODALITÀ DI PRESENTAZIONE. Le opere e la scheda di iscrizione sotto riportata (contenente i dati dell’autore, l’autorizzazione al trattamento dei dati, ecc.) dovranno pervenire tassativamente entro e non oltre il 21 marzo 2012 in uno dei seguenti modi alternativi: 1) via mail al seguente indirizzo: acque.italiane@fondazioneamga.org. Indicare nell’oggetto della mail: Concorso Letterario “Dall’acqua nasce l’anima”. La mail deve contenere in allegato il file dell’opera e la scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte e firmata dall’autore. Oppure 2) in forma cartacea in tre copie anonime (oltre alla scheda) al seguente indirizzo: Fondazione AMGA Concorso Letterario “Dall’acqua nasce l’anima” c.a. Dr Temporelli Giorgio – Via Piacenza 54 – 16138 Genova.

Al fine di preservare l’anonimato del partecipante, l’opera (inviata via mail o in forma cartacea) non deve essere firmata né devono essere presenti altre informazioni che permettano di risalire all’autore.

Le uniche informazioni di questo tipo dovranno essere contenute nella scheda di partecipazione in file o busta separata. Sul file della scheda o nella busta contenente l’iscrizione dovrà/nno essere riportato/i soltanto il/i titolo/i del/i racconto/i o della/delle poesia/e. Art. 3 – GIURIA. La Giuria è composta da soggetti scelti da Fondazione AMGA in collaborazione con Liberodiscrivere edizioni. La Giuria selezionerà per ogni sezione tre opere vincitrici e altre dieci opere ritenute meritevoli. Il giudizio della Giuria è insindacabile. Gli organizzatori, a proprio insindacabile giudizio, non prenderanno in considerazione materiale che contenga elementi che violino la legge e i diritti di terzi o messaggi pubblicitari di qualunque tipo. Le opere inviate non verranno restituite e non saranno comunicati giudizi su quelle non classificate.

La giuria è composta da: Presidente di Giuria e ideatrice del concorso Lucia Goldoni, Adriana Albini scrittrice, ricercatrice e responsabile della ricerca oncologica al polo scientifico e tecnologico Irccs Multimedica, Ugo Brusaporco giornalista, scrittore e direttore artistico del Cine Club Verona, Ilaria Caprioglio vice presidente dell’associazione “Mi nutro di vita” per la lotta ai disturbi del comportamento alimentare, Renato Fancello curatore della pubblicazione del concorso, Tiziana Leopizzi CEO Ellequadro Events, Maria Lodovica Marini direttore artistico di Cimameriche e Film and Food Festival, Virginia Monteverde direttore artistico di Art Commission, Claudio Pozzani direttore artistico del Festival Internazionale di Poesia di Genova.

Art. 4 – PREMI. Per ciascuna sezione sono previsti i seguenti premi: 1) Primo classificato: un premio in denaro del valore di euro 500,00; 2) Secondo classificato: un premio in denaro del valore di euro 400,00; 3) Terzo classificato: targa; 4) Menzione speciale per dieci opere di ogni sezione e pergamena di merito.

Tutte le opere vincitrici e quelle ritenute meritevoli di menzione speciale saranno pubblicate sul sito di Fondazione AMGA www.fondazioneamga.org, di A.ATO6 www.ato6alessandrino.it , Gestione Acqua www.gestioneacqua.it e dell’editore www.Liberodiscrivere.it.

Le stesse opere saranno oggetto di un libro pubblicato da Liberodiscrivere edizioni. Gli autori rinunciano a rivendicare alcun contributo economico o diritto d’autore. A ogni autore sarà omaggiata una copia dell’antologia.

Art. 5 – RISULTATI. I vincitori saranno avvisati via e-mail o per posta. I risultati saranno pubblicati sul sito di Fondazione AMGA, di Gestione Acqua, A.ATO6 e Liberodiscrivere edizioni.

Art. 6 – PREMIAZIONE. La premiazione del concorso si terrà nel Giugno del 2012 a Palazzo Ducale nell’ambito del Festival Internazionale di Poesia di Genova. La serata sarà dedicata alla premiazione dei vincitori e vincitrici con lettura della motivazione della scelta da parte della giuria. I premi andranno ritirati in occasione della serata di premiazione, personalmente o tramite delegato. Non sono previsti rimborsi per spese di viaggio e d’albergo.

Art. 7 – ACCETTAZIONE BANDO. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione di tutte le clausole del presente regolamento. L’autore autorizza l’uso dei suoi dati personali ai fini interni del concorso e l’eventuale divulgazione del proprio nome, cognome e città su quotidiani, riviste e siti web e la pubblicazione dellapropria opera senza pretese di diritti d’autore.

Art. 8 – INFORMAZIONI E SEGRETERIA ORGANIZZATIVA. Per qualsiasi chiarimento e informazione è possibile contattare il Dottor Giorgio Temporelli ai seguenti numeri di telefono: uff. 010/5586111, o via mail al seguente indirizzo: acque.italiane@fondazioneamga.org.

Indirizzo Fondazione AMGA via Piacenza 54 16138 Genova. Il seguente bando è scaricabile in formato PDF sul sito www.Liberodiscrivere.it

Informazioni si possono chiedere anche a STUDIO64 s.r.l. – Via G.T. Invrea 38 rosso – 16129 Genova. Telefono 010.540464    Fax 010.8632411; E-mail: acassan@liberodiscrivere.it
(N.B.)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!