Home » NEWS FUORI REGIONE » Premio “Teatro Scuola Cultura Palma Cito – Città di Massafra” al Teatro comunale

Premio “Teatro Scuola Cultura Palma Cito – Città di Massafra” al Teatro comunale

Massafra. Domenica 30 e lunedì 31 ottobre, alle ore 20.30, il Teatro comunale di Massafra ospiterà due serate di beneficenza finalizzate alla raccolta fondi da destinare all’assegnazione del Premio “Teatro Scuola Cultura Palma Cito – Città di Massafra”, promosso dal comitato omonimo.

Il premio, assegnato negli anni a studenti o giovani distintisi particolarmente per doti, qualità o lavoro in favore della cultura o del teatro nella scuola/università, nel ricordo della professoressa Palma Cito, quest’anno consiste nella totale copertura per venti ragazzi della quota di partecipazione ad un laboratorio sulla pratica attoriale con la Compagnia Onirica Poetica Teatrale di Bari.

Gli enti sostenitori del riconoscimento sono la Residenza Teatrale di Massafra (Teatro Le Forche), la sezione locale della Fidapa, il Comune, “Il filo di Arianna”, “La Finestra”, il Liceo Scientifico “De Ruggieri”, il Lions Club Massafra Mottola “Le Cripte”, le associazioni “Il Serraglio”, “Max Cavallo”, “Agorà”, Kikau – Turismo e Cultura, la Parrocchia San Leopoldo, con il patrocinio della Consulta delle Associazioni.

Per l’occasione, la Compagnia Onirica presenterà lo spettacolo “Otello”, con Gabriella Altomare, Francesco Lamacchia, Vito Latorre, Silvana Pignataro e Maria Luisa Mauro e con la partecipazione straordinaria di Antonio Repole.

«Nel copione di Shakespeare – spiega nelle note di regia Vito Latorre – non esiste un solo punto di vista, né una sola verità, né una sola ragione ma tante prospettive quanti i personaggi: questa è stata la ragione che mi ha condotto nelle prove. Affrontare le prove verificando le scoperte del giorno precedente, pronti a credere che la verità del dramma ci sia sfuggita ancora una volta. Lo spettacolo inteso come una prova condivisa con il pubblico e come parte integrante del percorso di ricerca della poetica di Onirica, diretta verso l’estetica del grottesco tragico e della ricostruzione poetica del reale. Compresenza nei personaggi di reale e fantastico, di buffo e di terribile, di concreto e di astratto. Il testo subisce contrazioni e spostamenti di battute, in una mobilità quasi onirica. In questo oscillare tra il fiabesco ed il “dipinto simbolico ed allegorico” questo Otello diviene “un sogno dentro un sogno”. Il fuoco di una candela accende la gelosia, il buio nasconde la menzogna, una luce inattesa smaschera la verità: Caravaggio incontra e ispira Shakespeare, Pasolini sussurra ad un Totò \ Iago che cosa sono le nuvole. Gli attori animano i personaggi per un tempo lungo un atto: la vita dura poco e ad essa segue il sogno. Si passa troppo poco tempo a guardare il cielo».

Ospite della serata, sarà inoltre la professoressa Cristina Consiglio del Dipartimento di Lingue e Tradizioni Culturali Europee dell’Università degli Studi di Bari.

In esposizione, nel foyer del Teatro, la mostra fotografica “Sappiamo ciò che siamo, non quel che potremo essere” di Emanuele Clarizio.

Gli appuntamenti rientrano nei segmenti “Scena & Vita” e “Sognare … Forse” della stagione 2011 – 2012 “Scenari in Rete”, promossa dal “Teatro Le Forche”, nell’ambito di “Teatri Abitati: una rete del contemporaneo”, finanziato dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) Asse IV azione 4.3.2, affidato dalla Regione Puglia Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo al Teatro Pubblico Pugliese.

È possibile acquistare il biglietto in prevendita, al costo di 10 euro, a Massafra, presso la Libreria Im@n (Corso Regina Margherita 6), presso la Cartoleria Grippa (in Piazza Garibaldi) o presso la sede del Teatro Le Forche (Via II Santi Medici 106).

L’incasso sarà devoluto alla copertura del premio. Per maggiori informazioni: 0998801932; www.teatroleforche.com. Nella foro il manifesto del Premio.
(N.B.)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!