Home » NEWS FUORI REGIONE » Positivo bilancio della 61^ edizione del Carnevale Massafrese

Positivo bilancio della 61^ edizione del Carnevale Massafrese

Massafra. Alle ore 11.00 di questa mattina, 7 marzo, presso la Sala Giunta di Palazzo De Notaristefani, il sindaco Martino Tamburrano ha incontrato la stampa per tracciare un bilancio della 61^ Edizione del Carnevale Massafrese. Ha aperto l’incontro con la stampa ricordando il tragico infortunio sul lavoro che, nella giornata di ieri, ha colpito il concittadino Cosimo Casulli. Il sindaco interpretando i sentimenti della Città ha espresso, a mezzo stampa e con un manifesto di partecipazione, tutto il cordoglio e la vicinanza alla famiglia Casulli.

Ritornando al tema della conferenza, Tamburrano oltre a sottolineare una piena soddisfazione per l’ottima edizione del 61° Carnevale Massafrese, ha dichiarato che le responsabilità organizzative impongono ormai un suo pieno interessamento all’importante manifestazione carnascialesca. Pertanto dal prossimo anno il sindaco avocherà a sé la delega piena al Carnevale, dando il via immediatamente dopo l’approvazione del Bilancio di previsione 2014, ad un tavolo tecnico ed unico che si occuperà del Carnevale.

Il primo cittadino ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’annuale edizione: cartapestai, imprenditori, uffici comunali, volontariato.

Un particolare grazie, per l’ottimo lavoro svolto, è stato rivolto ai Carabinieri guidati dal comandante della Compagnia, Cap. Luigi Coppola, alla Polizia Locale, retta dal Ten. Col. Antonio Modugno, alla Protezione Civile ed alla Croce Rossa Italiana.

Il sindaco soffermandosi sulla partecipazione degli Istituti Comprensivi ai Corsi Mascherati ha parlato di grande entusiasmo e coinvolgimento.

Tamburrano ha anche toccato l’aspetto della “socializzazione” del Carnevale. Infatti ha ricordato che con la Casa Circondariale di Taranto è stato avviato un progetto che ha portato alla realizzazione da parte di alcuni detenuti (martedì 4 marzo erano presenti al corso mascherato) di un manufatto in cartapesta che ha preso parte, fuori concorso, alla sfilata “categoria gruppi”. Il sindaco si è soffermato sui tanti diversamente abili che con grande gioia e partecipazione, guidati dal parroco don Michele Bianco, hanno animato il Corso.

E’ stata annunciata anche la volontà di dare forma ad una edizione del Carnevale Estivo, mentre è concreto l’avvio di un corso di formazione per cartapestai, promosso dall’Unione dei Comuni (il sindaco è presidente n.d.r.).

Tamburrano ha comunicato che riproporrà in sede regionale la richiesta di finanziamento per la realizzazione di strutture di ricovero per i carri allegorici, auspicando l’interessamento del consigliere regionale Michele Mazzarano.

Il dirigente ai Lavori Pubblici, arch. Lorenzo Natile, si è soffermato in modo specifico sulla questione “capannoni”, confermando la volontà di riproposizione del progetto di cofinanziamento in Regione e di partecipazione ad un bando nazionale inerente alla riqualificazione urbana, finalizzando il tutto alla realizzazione di “hangar” per i carri e di una polarità di servizi.

Domenica 16 marzo 2014. alle ore 10.00, presso il Centro Polivalente Anziani, avranno luogo le operazioni di spoglio con consequenziale proclamazione dei vincitori della 61^ Edizione del Carnevale Massafrese, Magìa dello Jonico, organizzato dal Comune di Massafra con la collaborazione della Regione Puglia, Provincia di Taranto, Gruppo di Azionale Locale/Mottola, Azienda Promozionale Turistica/Taranto e Consulta delle Associazioni di Massafra. Alla grande festa tra coriandoli, stelle filante e tanta allegria, hanno partecipato la città e migliaia e migliaia di turisti che si sono divertiti a più non posso, stimolati anche dalle magnifiche coreografie e scenografie dei giganteschi carri allegorici, dei gruppi mascherati, delle maschere di carattere ed anche della sfilata de “Le nostre meraviglie”.

Ricordiamo i titoli (con tra parentesi i nomi dei responsabili) dei  gruppi mascherati e dei giganteschi carri allegorici.

Questi i gruppi mascherati: “Beat generation” (Giovanna De Mita), “Il ritorno alle origini (Cosimo Fuggiano), “Non lego con la crisi, costruiamo un mondo di colori (Salvatore Acquaro), “Il mondo di Peppa” (Alessio Giuliani), “Mangia bene, c..a forte e non aver paura della morte” (Giovanni Rinaldi), “L’inquinamento è così tale che il malaugurio resta a guardare” (Cosimo Miraglia), “La magia della fantasia” (Nicola Greco), “Wahatsapp???? Camin ve zapp…!!!” (Nicola Salvi), “L’allegra armata di Brancaleone” (Monaco Giovanni Bosco), “Crescere conviene?” (Maurizio D’Aprile” e “Topolino, il mago del carnevale” (Michele Fuggiano).

Questi invece i titoli e i responsabili dei nove giganteschi carri allegorici: “Minotauro” (Antonio La Penna), “Massafraland” (Michele Bianco), “Dolce Italia” (Adriano Ancona), “Abissi… L’ultima battaglia per l’oro blu” (Pietro Parisi), “L’antiparassitario” (Martino Di Giorgio), “Allegramente… precari!!!” (Giampiero Bocconi), “Per colpa di chi?!?” (Luigi Zaccaria), “Cocorito ti… ridico: ma dove vai se la banana non ce l’hai?” (Salvatore Giannotta) e “Lottare per una Carnevale migliore” (Francesco Luccarelli).

Da ricordare anche il successo dell’annullo filatelico che è stato apposto su diverse cartoline a colori da un apposito Ufficio Postale temporaneo con il quale ha collaborato il Circolo Filatelico “A. Rospo”.

Nelle foto di Luigi Serio di alcune immagini del Carnevale; alcuni agenti della P.L. in servizio per il Caarnevale.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!