Home » NEWS FUORI REGIONE » Pon Sicurezza, bilancio positivo del programma all’assemblea annuale dell’Anci

Pon Sicurezza, bilancio positivo del programma all’assemblea annuale dell’Anci

Brindisi. Molti i visitatori allo stand del PON Sicurezza allestito alla XXVIII Assemblea annuale  dell’Anci. L’interesse delle amministrazioni si è concentrato soprattutto sulle modalità di accesso ai finanziamenti e sugli ambiti di intervento per i comuni, principali beneficiari del Programma Operativo Nazionale “Sicurezza per lo sviluppo – Obiettivo Convergenza 2007-2013″. La partecipazione del PON Sicurezza alla manifestazione dell’Associazione nazionale comuni italiani conferma la fattiva collaborazione in atto per lo sviluppo e la crescita economica e sociale dei territori delle quattro regioni Obiettivo Convergenza (Puglia, Campania, Calabria e Sicilia). Presso lo spazio PON, i rappresentanti delle amministrazioni locali hanno potuto consultare il sito www.sicurezzasud.it e visionare i video tutorial realizzati per agevolare la compilazione del modello di presentazione dei progetti e scaricabili dal portale. Agli enti locali sono state fornite le informazioni tecniche e procedurali necessarie per la presentazione di proposte nell’ambito dei diversi Obiettivi Operativi del Programma.

Finora, il PON Sicurezza, che è gestito dal Ministero dell’Interno-Dipartimento della Pubblica Sicurezza e cofinanziato dall’Unione Europea, ha sostenuto 164 progetti presentati da amministrazioni locali. In Puglia, in particolare, sono stati finanziati 36 progetti, per risorse complessive che superano i 34 milioni di euro. Tra questi, 12 Centri polifunzionali per immigrati extracomunitari regolari e 12 progetti di recupero dei beni confiscati alla criminalità organizzata. Per esempio, a Galatina un immobile confiscato ospiterà un’impresa di promozione del turismo culturale e ambientale gestita da una cooperativa sociale. E poi ancora 5 Centri di aggregazione giovanile che verranno ospitati in edifici di proprietà comunale oggi in stato di abbandono. E’ stato inoltre concesso un finanziamento per la realizzazione di 22 campetti sportivi in altrettanti comuni di sei province pugliesi, nell’ambito dell’iniziativa quadro “Io Gioco Legale”.  In materia di tutela ambientale, il PON ha finanziato anche le “Torri fortificate vedette della Legalità”, il progetto che prevede  l’installazione di sistemi di videosorveglianza sulle antiche torri dell’Area marina protetta di Porto Cesareo.

Per maggiori informazioni www.sicurezzasud.it – UFFICIO STAMPA PON SICUREZZA OBIETTIVO CONVERGENZA – Tel. +39  06/46535396, e-mail: ufficiostampa.ponsicurezza@interno.it. Responsabile Ufficio stampa: Annamaria Graziano. Ufficio stampa: Alessandra Severini, Cecilia Ferraro, Michele Guerriero, Costanza Azzarone. Addetto Stampa: Debora Rita Piccolo -mob: +39. 333.5889436

e-mail: d.piccolo@ocmmedia.com. Nella foto la stand di Pon Sicurezza Brindisi.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!