Home » IMPERIA, STANZA DELLA POESIA » Poesia. “Vogliam l’Italia del Risorgimento” di Francesco Mulè

Poesia. “Vogliam l’Italia del Risorgimento” di Francesco Mulè










Vogliam l’Italia del Risorgimento

Vogliam l’Italia del Risorgimento
che abbiam da sangue umano ereditato:
fu lungo e travagliato quel Momento,
ma l’Unità il Paese ha guadagnato.

Il Tricolore esposto al dolce vento
mostrava inorgoglito il nuovo Stato;
era un Paese libero e redento
dal figlio d’ogni madre assassinato.

Quell’inno di Mameli si cantava
con l’innocenza fresca d’un bambino;
l’Italia dal letargo si “destava”,

cambiando in positivo il suo destino.
Nessuno a quest’Italia allor pensava:
derisa e zoppa… triste il suo cammino!

Che vedo da vicino?
Uno stivale liso… vilipeso…
Il buon orecchio avrà di certo inteso.

Oggi dal grave peso
Uniti ti vogliamo liberare:
“Grande Nazione” ti vogliam chiamare!

Vallecrosia, 2 marzo 2011, ore 18.23

Francesco Mulè

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!