Home » NEWS FUORI REGIONE » Pettole e presepi, ad aprire il Natale mottolese

Pettole e presepi, ad aprire il Natale mottolese

Mottola (Ta). Anche quest’anno, ad aprire il sipario sulle diverse iniziative natalizie, è stata l’associazione “Nativity”. Pettole, caldarroste, vin brulè, Babbo Natale, Elfi e pastorali, intonate dalla banda “U. Montanaro”, hanno, così, caratterizzato non solo la serata di Santa Cecilia, ma anche l’apertura ufficiale del percorso dei presepi, nel centro storico “Schiavonia”.

La benedizione è stata affidata all’arciprete della Chiesa di S. Maria Assunta, don Sario Chiarelli, che, entrando in ognuna delle riproduzioni artistiche, realizzate dagli appassionati dell’arte presepistica, ha augurato, ‹‹pace, serenità, da portare in ogni casa, in famiglia, sul posto di lavoro, tra gli amici››. Al suo fianco, il sindaco Luigi Pinto, l’assessore alla Cultura Annamaria Notaristefano ed il vicepresidente di “Nativity”, Vito Greco. Al presidente Francesco Lapenna, invece, il compito indossare i panni della banda, per annunciare, con gli altri, l’inizio del lungo periodo natalizio.

Per l’occasione, il centro storico è stato addobbato con archi, dotato di filodiffusione per poter ascoltare, in ogni suo angolo, le melodie natalizie ed illuminato a festa, con le luminarie di Vincenzo Memmola di Francavilla Fontana. Tre gli ingressi, quest’anno, per poter visitare il percorso dei presepi, che, anche per questa seconda edizione, ha regalato un fascino particolare al centro storico.

Questi i presepi benedetti e in concorso: in Via Schiavonia, realizzato da Vito Greco e Giuseppe Caragnano; Via Monti (fam. Mario Infantino, Nicoletta Semeraro e Giovanni Ragno); Piazza Plebiscito (Nicolas Matarrese e Michele Rella); Via Adua (Scout Agesci Mottola 1); Via Lemarangi (Alessio Chiulli, Enzo Mastrolonardo ed Antonio Marra); Via Lemarangi (Angelo Filomena); Via Lemarangi (Martino D’Eredità); Via Lemarangi (Giovanni Gnettoli); Largo San Nicola (Donato Capurso); Largo San Nicola (Francesco Quero); Largo Leonardo Da Vinci (Lorenzo Gravina, Marco Cantore, Antonio Carriero e Leonardo Greco); Largo Leonardo Da Vinci (Domenico Lavarra).

Fuori concorso, i presepi in Vico San Nicola di Lorenzo Chiulli, in Via De Fumis di Vito Greco e in Via Monti, realizzato da Domenico Rossano dell’associazione presepistica “Vivere Betlemme” di Statte, con la quale “Nativity ha voluto gemellarsi.

I presepi, come anche la Casa di Babbo Natale, allestita dai giovani della Pro Loco, nei pressi di Largo San Nicola, saranno visitabili sino al 6 gennaio, ogni sabato e domenica, dalle 19,30 e, dall’Immacolata, ogni giorno, a partire dalla stessa ora.

Nelle foto, pettolata e benedizione con le autorità
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!