Home » MUSICA, SAVONA » Percorsi Sonori, pianoforte a quattro mani lunedì 18 luglio a Finale Ligure

Percorsi Sonori, pianoforte a quattro mani lunedì 18 luglio a Finale Ligure

Finale Ligure. Nuovo appuntamento con “Percorsi Sonori”, la stagione musicale della città di Finale Ligure, lunedì 18 luglio alle ore 21,30, presso i Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo, con un concerto dal titolo “In punta di tasto”.

Il titolo allude al fatto che in programma vi saranno musiche tratte da celebri balletti e partiture destinate alla danza, nelle trascrizioni per pianoforte a 4 mani.

Ad interpretare le celebri pagine di Giselle di Adolphe Adam, di Coppelia di Léo Delibes e della Bella addormentata di Pyotr Ilyich Tchaikovsky sono state chiamate le sorelle Maria e Francesca Musti. Un duo formatosi nel 2000, che ha tenuto fino ad oggi più di cento concerti in Italia e all’estero eseguendo un vastissimo repertorio, che spazia dal Barocco agli autori contemporanei.


Maria e Francesca Musti, diplomatesi in Pianoforte, entrambe con ottime votazioni, presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, hanno arricchito la loro formazione artistica con altre esperienze: Maria è diplomata anche in Clavicembalo e Didattica della Musica, ed è laureata con il massimo dei voti in Discipline della Musica (DAMS) presso l’Università di Bologna; Francesca studia Composizione presso il Conservatorio “Piccinni” di Bari.

Vincitrici di varie borse di studio, si sono perfezionate con i Maestri Pierluigi Camicia e Giovanna Valente, e con il pianista argentino Aquiles delle Vigne presso la prestigiosa Sommerakademie del Mozarteum di Salisburgo. Negli anni 2002, 2003, 2004 e 2005 hanno partecipato ai Courses Internationaux de Perfectionnement Musical presso il Conservatorio di Lussemburgo, nella classe della pianista rumena Dana Protopopescu e del M° Georges Mallach per la musica da camera. Hanno conseguito, con il massimo dei voti, il Biennio Specialistico in Pianoforte ad indirizzo solistico.

Il duo, in attività dal 2000, ha tenuto più di 100 concerti in tutta Italia e all’estero (Austria, Lussemburgo, Francia, Spagna, Romania, Bulgaria) eseguendo un repertorio vastissimo, che spazia dal Barocco ai contemporanei e comprende i capolavori della letteratura per pianoforte a quattro mani ma anche trascrizioni d’autore e divertenti e insolite “chicche” di raro ascolto, scovate in importanti biblioteche.

Esecuzioni del Ddo sono state trasmesse da Rai Tre e da emittenti locali.

Premiate in diversi concorsi, le due pianiste hanno ricevuto inoltre, nel giugno 2004, per la loro attività di promozione culturale, un premio speciale nell’ambito del Premio Donna Lavinia, promosso dalla FIDAPA di Trani.


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!