Home » GENOVA, SPETTACOLO » Paolo Villaggio: l’omaggio al Carlo Felice con Paoli, Boldi, Pozzetto e Arbore

Paolo Villaggio: l’omaggio al Carlo Felice con Paoli, Boldi, Pozzetto e Arbore

Genova. Lo scorso 3 luglio è morto Paolo Villaggio, all’età di 84 anni. Ma i suoi film, gli sketch e la sua risata, spesso dolorosa, non moriranno mai.

Ecco l’idea di regalare a tutti una serata dedicata al ragionier Fantozzi, il più famoso d’Italia. Un evento che intende ricordare l’attore e comico genovese in tutte le sue forme: dalla sua personalità al Villaggio scrittore e attore, dal cinema al teatro, scovando anche alcuni aspetti della sua vita privata, tra amicizie e ricordi.

Tutto questo si potrà vivere giovedì 21 settembre 2017 al Teatro Carlo Felice di Genova dove andrà in scena molto di più che un semplice ricordo di uno dei grandi protagonisti della commedia italiana. Questo evento dedicato a Paolo Villaggio è proposto dalla Regione Liguria in collaborazione con il Comune di Genova, e vede la direzione artistica di Margherita Rubino.

È previsto, per la serata, l’arrivo a Genova di tantissimi ospiti. Sul palco sono annunciati Dori Ghezzi, Renzo Arbore, Jerry Calà, Renato Pozzetto, Gino Paoli, Enrico Montesano, Ricky Tognazzi, Paolo Fresco, Massimo Boldi e Neri Parenti, amici e compagni di viaggio che hanno passato molti momenti della loro vita con l’attore genovese e, per questo, lo racconteranno. Molti ospiti si potrebbero aggiungere con l’avvicinarsi dell’evento. Durante la serata, condotta da Tullio Solenghi, dovrebbe essere trasmesso anche un video-messaggio di Roberto Benigni. Non mancheranno le proiezioni, come quella di alcune sequenze tratte da “Genova amore mio”, documentario Rai di Marco Cucurnia incentrato sui rapporti di Villaggio con la sua Genova.

Teatro, cinema e aneddoti, con anche un tocco d’ironia, si uniranno anche alla musica. In molti ricordano le canzoni composte da Paolo Villaggio (che ha scritto i testi) con la voce inconfondibile di Fabrizio De Andrè, amici e compaesani: Il fannullone e Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers. Durante la serata di giovedì 21 settembre al Carlo Felice ecco salire sul palco, nella seconda parte, Gino Paoli, che celebra Villaggio dando spazio anche all’ironica canzone tratta dal 45 giri del 1963. Infine Dori Ghezzi, moglie del mitico Faber, presenta uno spezzone in anteprima del film “Il principe libero”, diretto da Luca Facchini e dedicato al cantautore genovese, di prossima uscita. Nel frammento compare l’attore genovese Gianluca Gobbi che interpreta proprio Paolo Villaggio.

Lo spettacolo coincide con il giorno inaugurale del Salone Nautico. “Sarà uno degli eventi clou del Fuorisalone afferma Ilaria Cavo, assessora alla Cultura della Regione Liguria – Si tratta di una serata di alto valore culturale, organizzata insieme alla famiglia di Paolo Villaggio.  Sul palco ci sono ospiti di grande spessore, che potrebbero aumentare nei prossimi giorni. Sarà un grande momento-tributo, che coinvolgerà genovesi e non. Si partirà con i racconti e gli aneddoti di tutti i grandi personaggi che l’hanno conosciuto e possono così raccontarlo, poi ci saranno video e filmati, fino al concerto di Gino Paoli con il contributo dell’Orchestra del Carlo Felice”.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!