Home » ALTRI SPORT, IMPERIA » Pallanuoto. La Mediterranea sbanca anche Catania

Pallanuoto. La Mediterranea sbanca anche Catania

Imperia. Ennesimo successo esterno per le giallorosse di Capanna che, pur essendo andate anche in svantaggio di 4 reti, alla fine sono riuscite a raddrizzare l’incontro e vincere con la Geymonat Orizzonte Catania per 7-6.

Il successo, unito alla contemporanea sconfitta della Ngm Firenze a Rapallo, può valere il terzo posto nella classifica finale della stagione regolare. Una vittoria dunque di grande importanza per il proseguimento del torneo, ma che non ha tolto all’allenatore delle imperiesi il gusto della critica costruttiva nei riguardi delle sue pupille: “È assurdo – ha infatti affermato il tecnico a fine gara – commettere errori gravissimi ed attaccare in modo sconclusionato come abbiamo fatto a Catania per due tempi e mezzo. Abbiamo subito gol in modo bruttissimo, sprecato occasioni per ingenuità ed approssimazione. La nota positiva è che abbiamo avuto un’ottima reazione. Avevo chiesto, nell’intervallo, di dimostrare che erano capaci di riprendere in mano la gara e le ragazze ci sono riuscite. Le difficoltà possono capitare e, anche in chiave playoff, questa reazione può essere un segno importante della capacità di rientrare in gara. Non devono però esserci i presupposti che fuori dalla gara ci possono mettere. Se il Catania è un’ottima squadra, con il loro tecnico, la grande Miceli, che ha fatto un lavoro splendido, siamo stati noi a crearci per primi e da soli le difficoltà, con movimenti tecnici errati, dopo che li abbiamo ripassati per giorni interi, o controfughe al rallentatore, superiorità numeriche gettate via. Ci ha salvato il carattere, ma la prossima volta potrebbe non bastare, per cui non bisogna ritrovarci in queste situazioni. Va bene il carattere, va bene la reazione, ma io voglio anche la qualità del gioco”.

Questi gli altri risultati. Rapallo-Ngm Firenze 9-7, Ortigia-Bologna 4-10, Roma-Plebiscito Padova 3-13, Messina-Bogliasco 6-8.

Questa la nuova classifica: Rapallo p. 46; Geymonat Orizzonte Catania 40; Mediterranea Imperia 35; Ngm Firenze 34; Plebiscito Padova 28; Despar Messina e Bogliasco 21; Bologna 16; Roma 9; Igm Ortigia Siracusa 0.

Questo il tabellino dell’incontro.
Geymonat Orizzonte Catania-RN Mediterranea Imperia 6 a 7 ( 3-1, 2-1, 0-1, 1-4).

Geymonat Orizzonte Catania: Ricciardi, Alessandra Musumeci, Garibotti , Radicchi, Di Mario 3, Aiello 1, Palmieri, Marletta 1, Lombardo, Maddalena Musumeci, Dursi, Perreault 1, Amedeo. All. Miceli.

RN Mediterranea Imperia: Giulia Gorlero, Ralat 1, Borriello, Gloria Gorlero, Stieber 1, Emmolo 1 (rig.), Carrega, Amoretti, Risivi, Bencardino 1, Drocco 3, Pomeri, Casanova. All. Capanna. Arbitri: Lo Dico e Riccitelli.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!