Home » ALTRI SPORT, IMPERIA, SAVONA » Pallanuoto. La Mediterranea conquista il terzo posto alla vigilia della finale di andata della Coppa Len

Pallanuoto. La Mediterranea conquista il terzo posto alla vigilia della finale di andata della Coppa Len

Imperia. Ci sarà anche un nutrito gruppo di tifosi ingauni domani ad Imperia alla piscina Cascione per tifare la Mediterranea nella finale di andata della Coppa Len, contro le russe della Jugra Khanty Mansiysk.  In campionato intanto, nella penultima giornata della stagione regolare di A1, le imperiesi hanno battuto nettamente (20 a 6) le messinesi ed hanno conquistato così il terzo posto della classifica, grazie anche alla contemporanea sconfitta del Catania.

Molto soddisfatto della prestazione il coach Marco Capanna: “Ho visto buoni miglioramenti rispetto alle uscite di Coppa Italia – ci ha detto Capanna – Anche il grosso lavoro fisico è stato smaltito meglio del previsto e abbiamo saputo imprimere un bel ritmo. Commettiamo ancora qualche errore individuale che sarà da correggere se vorremo disputare quelle partite perfette che sono ora necessarie per centrare i traguardi così importanti che ci attendono. La squadra ha dimostrato forza, cattiveria agonistica, personalità. Tutte hanno dato il loro contributo e anche questo è importante. Ora ci aspetta la finale di Coppa Len ed anche in questo senso quello contro il Messina è stato un antipasto fondamentale, un momento per fare un riscontro della situazione, senza dimenticare che, con la sconfitta del Catania a Siracusa per 13-10, ora siamo al terzo posto e che, oltre alla qualificazione alla Final Four, stiamo disputando un ottimo campionato”. La finale di andata della Coppa Len contro le russe della Jugra Khanty Mansiysk è in programma domani alle 19,45 (il ritorno in Russia si disputerà invece il 2 maggio).

La serie A1 tornerà mercoledì 9 con la trasferta in casa della Menarini Fiorentina. Si tratta di uno scontro ininfluente per la ormai già ottenuta qualificazione, da parte della Mediterranea, alla Final Four, che si disputerà a Civitavecchia il 18 e 19 maggio. Questo il gabellino. Rari Nantes MEDITERRANEA IMPERIA-DESPAR MESSINA 20-6 (6-2, 4-1, 7-1, 3-2). Mediterranea Imperia: Giulia Gorlero, Solaini, Borriello, Gloria Gorlero 1, Stieber 4, Emmolo 4, Carrega 4 (1 rig.), Russo, Risivi 2, Bencardino, Drocco, Pomeri 4 (1 rig.), Casanova 1. All. Capanna.
Despar Messina: Sabatini, Gitto, Bonanno, Sparacio 1, Arangio, D’Agata 4, Tagliaferri, Bujka 1, Rella. All. Misiti.
Arbitri: Rovida e Savarese.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!