Home » NEWS FUORI REGIONE » Ornella Vanoni compie 80 anni lunedì 22 settembre

Ornella Vanoni compie 80 anni lunedì 22 settembre

Milano. “Festeggerò il mio compleanno lontano dalla mia Milano: lo farò a Venezia dove ho una piccola casa ed organizzerò una colazione con gli amici veneti su un’isoletta. Chiamerò il pescatore e si mangerà quello che pesca lui”.

Ornella Vanoni ha deciso di festeggiare così i suoi 80 anni ma ha anche annunciato l’uscita martedì 23 settembre del triplo cofanetto antologico “Più di me più di te più di tutto” e il suo spettacolo teatrale “Un filo di trucco un filo di tacco … l’ultimo tour”, un viaggio nel tempo che ne ripercorre il mito.

Alla vigilia di questa ricorrenza, Ornella Vanoni ha deciso di tirare i remi in barca e di chiudere la sua carriera artistica alla grande.

“Il mio più grande desiderio è vedere i miei nipoti che ce la fanno, lontano da questo Paese – chiosa polemica – Per quanto mi riguarda vorrei cantare anche a 90 anni, ma il jazz. Perché no? Anche se questo non è un Paese per vecchi. La vecchiaia è anche meraviglia: è arrendersi alla leggerezza e poi diventa voglia di trasmettere amore agli altri”.

Nella sua vita Ornella Vanoni ha incontrato Giorgio Strehler, che divenne il suo maestro e il suo compagno e che inventò per lei il nuovo genere “canzoni della mala”.

“A vent’anni vedevo le mie coetanee passeggiare in Monte Napoleone e in San Babila in cerca di marito: non faceva per me – ha riflettuto – Un giorno un’amica di mia madre mi disse che avevo una bellissima voce e mi convinse di fare l’attrice: la presi in parola”.

Non tutti sanno che da ragazza Ornella Vanoni voleva diventare estetista.

“Avevo problemi di acne – ricorda – A quei tempi non si sapeva come curarla e avrei voluto trovare dei rimedi. A ben guardare, se avessi fatto l’estetista avrei sofferto meno, ero così timida che per salire sul palco, per anni, ho dovuto fare violenza a me stessa”.

L’incontro nel 1960 con Gino Paoli l’ha avvicinata alla canzone d’autore e nel 1962 la chiamarono Garinei e Giovannini per portare “Rugantino” anche a New York.

La musica è sempre stata la vita di questa grande artista.

”Sì, perché mi fa volare – ha sottolineato – L’ho scelta anche rispetto al teatro, proprio perché ha un valore aggiunto. Canto perfino meglio perché non ho più paura. Da quando ho trovato Gesù, convertendomi alla Chiesa Evangelica, non ho più paura. Dio l’ho sempre cercato. Oggi canto per dar felicità e per regalare sogni a chi mi ascolta”.

Ora come si sente alla vigilia di questo importante traguardo.

“Sono stupefatta dei miei ottanta anni – ha ammesso – Come se la parte bambina che ho in me saltasse fuori e si mettesse a guardarmi riflettendo che in fondo, questa qui, così fragile, è arrivata quasi al secolo di vita perché io sono sempre stata con lei, per poi abbracciare stretta i miei ottanta anni. Credo che proteggere la parte infantile che è sempre in te possa allungare la vita e la gioia”.

Com’era Ornella da bambina?

“Figlia unica per niente felice di esserlo – ha confessato – Mi annoiavo, avrei voluto giocare in cortile con i figli del portiere ma i miei genitori non me lo permettevano”.

La cantante riesce a fare un esame di coscienza.

“Un vero rimpianto è aver capito poco mio figlio – ha fatto notare – Ero giovane e mentre lui cresceva, giravo il mondo. Cristiano viveva con i nonni, perdendo lui ho perso me”.

Ornella Vanoni ha vinto il primo premio insieme a Domenico Modugno al Festival di Napoli con “Tu sì na cosa grande” ed ha partecipato a cinque festival di Sanremo senza mai vincerlo.

Il cofanetto “Più di me, più di te, più di tutto” contiene i due fortunati album già editi “Più di me” e “Più di te”, arricchiti da “Più di tutto”, una nuova raccolta di grandi successi di Ornella.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!