Home » NEWS FUORI REGIONE » Organizzata dal “Consorzio Il Pomodoro Italiano” si conclude oggi ad Ispica la due giorni sul futuro delle Produzioni Italiane Sostenibili

Organizzata dal “Consorzio Il Pomodoro Italiano” si conclude oggi ad Ispica la due giorni sul futuro delle Produzioni Italiane Sostenibili

Ispica/Ragusa. Il futuro sostenibile delle più pregiate produzioni orticole nazionali è già una realtà concreta a Ispica (Ragusa), come conferma l’evento organizzato ieri ed oggi (20 e 21 giugno) nell’estremo lembo meridionale della Sicilia dal “Consorzio Il Pomodoro Italiano” in collaborazione con Syngenta e Sata.

La due giorni nel ragusano ha messo a contatto diretto i principali attori della grande distribuzione con la realtà del Consorzio Il Pomodoro Italiano, soggetto costituito dalle più importanti aziende italiane del settore, che proprio in Sicilia ha visto l’applicazione, in partnership con Syngenta e con il supporto di Sata, delle soluzioni Sinergie per l’Orticoltura su alcune delle produzioni italiane di eccellenza nel pomodoro da mensa.

La visita guidata alla serra vetrina di Ispica è stata il principale elemento di attrazione dell’evento. I visitatori, infatti, hanno potuto assaggiare le varietà di pomodoro e toccare con mano la concretezza delle garanzie qualitative, di salubrità e sostenibilità che accompagnano le Produzioni Italiane Sostenibili.

La soddisfazione di tali requisiti di eccellenza, che vengono incontro alla crescente richiesta di prodotti che, oltre a essere sicuri, controllati e affidabili, siano anche frutto di produzioni realmente sostenibili, fa perno sull’adozione di Sinergie per l’Orticoltura, la soluzione di produzione integrata sviluppata da Syngenta.

Combinando genetica d’avanguardia, protezione delle colture, insetti ausiliari e servizi ad alto valore aggiunto, infatti, Sinergie persegue l’obiettivo di massimizzare le potenzialità agronomiche e le caratteristiche qualitative delle produzioni, a beneficio dell’intera filiera.

Grazie anche alla collaborazione tecnica di Sata, società di agronomi a servizio dell’intera filiera vegetale dalla fase di produzione a quella di distribuzione, sono state studiate e già sperimentate con successo soluzioni integrate Sinergie specifiche per altre colture di pregio, quali peperone, zucchino, melanzana e fragole.

L’evento di Ispica ha confermato che le Produzioni Italiane Sostenibili rappresentano una proposta concreta e di valore per la grande distribuzione, rispondendo alle più elevate esigenze in termini di volumi e qualità costanti, controlli di processo ed elevata shelf-life del prodotto.

In più, le Produzioni Italiane Sostenibili offrono agli operatori della grande distribuzione la possibilità di soddisfare in modo innovativo il bisogno di sicurezza, autenticità e fiducia del consumatore finale che oggi, soprattutto nel campo dell’ortofrutta, cerca altrove risposte credibili.

Il Consorzio Il Pomodoro Italiano, fondato nel dicembre 2007 dall’aggregazione delle più qualificate realtà del mondo produttivo nazionale, mira a promuovere e tutelare l’autenticità, l’eccellenza e la sostenibilità delle produzioni orticole italiane grazie anche all’applicazione delle soluzioni Sinergie per l’Orticoltura di Syngenta, con particolare riguardo alle varietà di pomodoro Dunne e Camone  di cui detiene l’esclusiva.

Forti della loro esperienza e delle grandi dimensioni delle proprie aziende, collocate in aree a vocazione strategica per la produzione, i soci produttori aderenti al Consorzio propongono un nuovo modello di orticoltura sostenibile in grado di rispondere alle esigenze di filiera in termini di omogeneità varietale e produttiva, ampiezza e profondità dell’offerta, garantendo sicurezza e fiducia per il consumatore. Queste le aziende associate al Consorzio: Azienda Agricola Fratelli Giardina; Moncada Soc. Agr. Coop.; OP Colle d’oro; Oranfrizer; OP Pam Trea; Agro T18; Apofruit Italia; Peviani SpA; Cooperativa Aurora; Produttori Associati Citrosol.

Syngenta è l’unico Gruppo mondiale interamente dedicato all’Agribusiness in grado di proporre un’offerta in cui l’integrazione tra le competenze, le risorse scientifiche e il supporto tecnico commerciale produce soluzioni innovative e ad alto valore aggiunto, costantemente in linea con l’evolversi delle esigenze dell’intera filiera agricola. Syngenta è in grado di fornire un supporto costante e adeguato a tutti gli operatori che scelgono di fare un’agricoltura al passo con i tempi, puntando su innovazione, qualità e sostenibilità, per produrre di più e meglio.

SATA è una società di agronomi a servizio della filiera vegetale, dalla produzione di campo alla distribuzione, sino ad arrivare al consumatore. E’ partner attivo di Sinergie nel fornire input progettuali, conoscenze ed esperienze tecniche sulla filiera, redazione di protocolli di produzione/lavorazione, formazione a produttori e centri di lavorazione, servizi di assistenza tecnica e analisi di laboratorio, controlli merceologici e sulla shelf life, indagini presso consumatori e punti vendita, analisi dei dati e reportistica.

Sinergie per l’Orticoltura è la soluzione di produzione integrata per sostenere la competitività delle produzioni orticole italiane e soddisfare la crescente richiesta di prodotti salubri, sicuri e conformi ai criteri di sostenibilità economica, sociale e ambientale.  Sinergie combina genetica d’avanguardia, protezione delle colture, insetti ausiliari e serviziad alto valore aggiunto, al fine di massimizzare le potenzialità agronomiche e le caratteristiche qualitative delle produzioni, a beneficio dell’intera filiera. Specifici protocolli di coltivazione Sinergie sono stati studiati e sperimentati per pomodoro, peperone, zucchino, melanzana, fragole e ornamentali per fornire alla filiera un’offerta innovativa, mirata a soddisfare la richiesta sempre crescente di prodotti che siano non solo sicuri, controllati e affidabili, ma anche frutto di Produzioni Italiane Sostenibili.

Per informazioni: Ufficio Stampa Aida Partners Ogilvy PR – Via Pomponazzi, 9 – 20141  Milano -  Tel: +39.02.89504650 – Fax: +39.02.89511499; Gabriele Ciullo- e-mail:  gabriele.ciullo@aidapartners.com; Lucia Bruno – e-mail: lucia.bruno@aidapartners.com

Nelle foto: la locandina dell’evento; logo il Pomodoro Italiano; logo Syngenta.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!