Home » ARTE, SAVONA » Opiemme in mostra alla D’Ars di Milano

Opiemme in mostra alla D’Ars di Milano

Calice Ligure. La sua ultima importante personale ligure era stata quella allestita l’estate scorsa presso la Galleria Puntodue di Calice Ligure. Da allora Opiemme ha fatto molta strada ed oggi espone a Milano nel prestigioso spazio dello Studio D’Ars. A partire dal dicembre 2012 Studio D’Ars infatti ha deciso di rilanciare il suo spazio milanese con una serie di importanti eventi ed una nuova programmazione espositiva a cura di Daniele Decia (Galleria Punto Due, Calice Ligure).

“Il progetto Street D’Ars – ci ha detto lo stesso Decia – nasce per valorizzare artisti che, partendo da un background comune nella street art, hanno saputo evolversi lungo percorsi creativi originali dove le tecniche e i linguaggi della street art si fondono con le istanze attuali della cultura, visiva e non solo.

Nel 2013 Street D’Ars ha debuttato alla Fiera di Genova e a Step09-Milano, e con due mostre collettive di Bros, Pao, Corn79, MrFijodor, Etnik, El Señor Vombato, Nais, Orticanoodles, Opiemme e Run”. A maggio Opiemme sarà allo Stroke Urban Art Fair di Monaco di Baviera per poi approdare a Berlino a settembre.

“La personale di Opiemme che si inaugura oggi – dice il giornalista e critico d’arte Adalberto Guzzinati – è una ottima occasione per conoscere questo artista che colloca la sua ricerca nel territorio di confine tra poesia e immagine, tra galleria e strada”. Definito “poeta della street art”, il suo intento è quello di presentare la poesia in modi nuovi, per avvicinarla alle persone e svecchiarne la comunicazione, portandola in strada a incontrare le persone.

“Opiemme – ci ha detto lo stesso curatore dell’evento Daniele Decia – è una presenza molto attiva nel panorama artistico nazionale. Ha preso parte recentemente a numerose fiere con la galleria Zak (Monteriggioni) di Gaia Pasi; ha esposto nuovi lavori nel 2013 alle fiera Setup di Bologna e a Step09 di Milano per lo stand della galleria BI-BOx (Biella) di Irene Finiguerra e ad ArteGenova con Studio D’Ars”.

Nel 2012 ha ideato interventi site-specific per la Fondazione Pistoletto di Biella e per il Caos Museum di Terni in occasione di UmbriaLibri; ha realizzato pitture murali al MAU (Museo Arti Urbane) e al SAM (Street Art Museum) di Torino, così come al Sobe Festival in Croazia. Nell’ultima edizione della fiera torinese “The Others” ha composto una scritta “Peace” con l’alfabeto della guerra all’interno di una cella dell’ex Carcere Le Nuove. Ha appena terminato uno dei suoi dipinti a metà fra typography art, immagine e poesia al Bunker di Torino, su invito dell’associazione Urbe. La personale di Opiemme, allo Studio D’Ars (di via Sant’Agnese, 12/8) sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19 e 30, o su appuntamento telefonando ai numeri 02860290, oppure 0239663607.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!