Home » NEWS FUORI REGIONE » Oltre cinquanta soci del Circolo filatelico “Antonio Rospo” di Massafra hanno visitato Romafil 2014

Oltre cinquanta soci del Circolo filatelico “Antonio Rospo” di Massafra hanno visitato Romafil 2014

Massafra. Oltre cinquanta soci del Circolo Filatelico “A. Rospo”, guidati dal vice presidente Francesco Rospo (assente il presidente Nino Bellinvia per altro impegno), hanno visitato domenica scorsa 26 ottobre, la XII.ma edizione di Romafil 2014 organizzata dalla Federazione fra le Società Filateliche Italiane, in collaborazione con l’Associazione Filatelica Numismatica Italiana ”A. Diena” in concomitanza con il convegno commerciale organizzato da Poste Italiane.

I filatelisti massafresi erano giunti nella mattinata con un pullman Gran Turismo organizzato dal sempre attivissimo Francesco Rospo con il quale ha particolarmente collaborato il socio Salvatore Colella. Durante la manifestazione hanno fra l’altro potuto apprezzare le tante novità filateliche (tutti si sono forniti di cartoline e annulli filatelici primo giorno), numismatiche e editoriali. In particolare si sono soffermati nello spazio riservato ai giovani filatelisti, nell’ambito del Progetto Filatelia e Scuola per ammirare i disegni realizzati dalla scuola primaria Gioacchino Gesmundo di Tor Sapienza. Poi hanno visitato la mostra nazionale a concorso “Verso Italia 2015” della FSFI ammirando le collezioni di astrofilatelia, interofilia, storia postale contemporanea, storia postale moderna, filatelia tematica.

Infine, tutti a sparpagliarsi per i vari stand di Poste Italiane, Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica Repubblica di San Marino, Poste Magistrali Sovrano Militare Ordine di Malta, Deutsche Post, Ufficio Filatelico e Numismatico Città del Vaticano, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. E non sono stati pochi quelli che si sono soffermati in particolare anche presso gli stand commerciali di Abafil, Bolaffi, C.I.F.-Unificato, Filarte, Italphil, L’informatore del collezionista periti, Laser Invest, Russiafil, Vaccari, ViennaFil Aste, ecc. a cercare nuove collezioni oppure il “pezzo” mancante nella loro collezione filatelica. In tanti anche ad ammirare i tanti pezzi numismatici e qualcuno anche a comprare alcuni pezzi, come ha fatto in particolare il numismatico d’eccezione del circolo massafrese, Michele Giovinazzi, grande esperto e possessore anche di “pezzi antichi” di grande valore numismatico. Ha anche acquistato monete per conto del socio Vito Antonio Tocci che non ha potuto essere presente.

Informazioni sono state chieste anche  alle varie associazioni nazionali AFI, AFIP, AICPM, AIDA, ANCAI, CIFO, CIFT, Circolo filatelico aereonautico, FSFI, UFI, UICOS.

Solo un cruccio per i filatelisti massafresi, non aver potuto purtroppo partecipare alla grande iniziativa “Vinci un Gronchi Rosa”, bandita da FilArte in collaborazione con la Federazione fra le società filateliche italiane (Fsfi) svoltosi nei giorni precedenti (24 e 25 ottobre) che ha sorteggiato sei Gronchi Rosa.

Lo scorso anno, lo ricordiamo, ROMAFIL ha visto in primo piano anche lo stesso Circolo Filatelico “Antonio Rospo” con il riconoscimento al suo presidente Nino Bellinvia che per meriti organizzativi, collezionistici e culturali nei diversi settori della filatelia, oltre a ricevere una medaglia e un diploma, è stato inserito (primo della lista) nell’Albo d’onore dei Presidenti delle società filateliche italiane della FSFI.

Nel corso della visita sono stati in tanti (Salvatore Colella, Francesco Rospo, etc.) a scattare foto in ricordo della bella giornata romana.

Nella foto i filatelisti massafresi davanti all’ingresso del Palazzo dei Congressi – Eur, ove si è tenuta Romafil 2014.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!