Home » EVENTI, SAVONA » Nuovo pulmino per la Uildm di Albenga grazie alla Confartigianato

Nuovo pulmino per la Uildm di Albenga grazie alla Confartigianato

Albenga. C’erano tutti i rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni di volontariato del comprensorio albenganese oggi in piazza Europa ad Albenga per la cerimonia di donazione di un pulmino Renault da nove posti alla sezione ingauna della Uildm provinciale.

Il taglio del nastro è stato fatto dall’ assessore regionale Lorena Rambaudi insieme al presidente dell’Ancos regionale Attilio Penna, all’assessore provinciale Roberto Schneck, al presidente della Uildm ingauna Giuseppe Franco.

“È con viva gioia – ha detto la Rambaudi – che assisto oggi alla consegna di un mezzo che servirà non solo la Uildm, ma anche altre associazioni e persone in difficoltà. Ancor più contenta sono stata poi nell’apprendere che il vecchio pulmino Uildm sarà donato ad un’altra associazione. È proprio in questo spirito, in questo modo che a livello regionale vorremmo che operassero tutti i gruppi ed associazioni impegnati sul territorio: che collaborassero fra loro e facessero davvero rete”.

Il merito va soprattutto alla generosità della Confartigiantao:“ Questa generosa donazione – ha detto Penna – nasce dall’impegno per il sociale ed il volontariato della Confartigianato nazionale e dall’entusiasmo e dalla sensibilità delle organizzazioni nazionali, regionali e provinciali dell’Anap e dell’Ancos. L’Associazione Nazionale Comunità Sociali infatti si impegna sempre affinché il cinque per mille versato dai contribuenti vada a finire ad iniziative di carattere sociale e di servizio alla persona”.

Grande soddisfazione anche da parte dei dirigenti della Uildm ingauna: “Siamo grati – ha detto Giuseppe Franco – a Confartigianato, Anap ed Ancos per aver pensato a noi fornendoci un mezzo di trasporto utile e moderno. Il nuovo pulmino attrezzato per il trasporto dei disabili ci servirà infatti per svolgere adeguatamente il servizio di trasporto degli alunni disabili da Albenga all’istituto alberghiero “Giancardi ” di Alassio, per il servizio di trasporto dei ragazzi dell’ istituto “Sacra Famiglia” di Andora alle riunioni del Gruppo degli amici del sabato e per l’eventuale trasporto di anziani di Albenga in caso di emergenze segnalate dai servizi sociali comunali”.

Alla cerimonia c’erano anche i “Fieui di caruggi”, molti sindaci ed ex sindaci del comprensorio ingauno, delegati e rappresentati delle tante associazioni che fanno parte della Consulta del Volontariato, rappresentati dell’ Associazione Nazionale Alpini, Polizia, Vigili Urbani, Servizi Sociali del Comune di Albenga, Arma Aeronautica, Arma dei Carabinieri, Avo, Vecchia Albenga, Croce Bianca, Croce Rossa, Centro Anziani, Anffas, Unitrè ed altri gruppi, movimenti ed associazioni di matrice laica e cattolica impegnati nel volontariato.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!