Home » BACHECA WEB » Nuove regole europee: attenzione agli “sconfinamenti” nei conti correnti bancari

Nuove regole europee: attenzione agli “sconfinamenti” nei conti correnti bancari

Dal 1° ottobre 2020 il sistema bancario adotterà le nuove regole sulla definizione di “ debitore inadempiente”; in particolare, si legge in una nota informativa, bisogna porre attenzione agli sconfinamenti di conto e alle modalità di rimborso dei finanziamenti, esempio prestiti e mutui.

Basterà uno sconfinamento di conto corrente superiore a 100 euro per oltre 90 giorni, per essere definiti clienti “inadempienti”. Le nuove regole più restrittive rispetto a quelle attuali sono introdotte con l’obiettivo di uniformare le regole a livello europeo rendendo più difficile l’accesso al credito bancario.

Prima di sottoscrivere un prestito è bene essere certi di poterlo rimborsare pianificando entrate ed uscite mensili, verificando i saldi dei conti correnti e delle carte di credito, evitare di ricorrere a troppi prestiti contemporaneamente; in caso di difficoltà con i rimborsi è bene rivolgersi agli sportelli bancari per valutare le possibili soluzioni. 
(Eduardo Ranieri)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2020 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!