Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Nuova settimana con il grande Giancarlo Passarella e il suo inimitabile format radio “Il Re del Gancio”

Nuova settimana con il grande Giancarlo Passarella e il suo inimitabile format radio “Il Re del Gancio”

Firenze. Nuova settimana con il format radio “Il Re del Gancio” ideato e condotto dall’inimitabile Giancarlo Passarella, conosciuto anche come “Il Pippo Baudo del Rock” per gli oltre 400 festival che ha presentato, compreso il più lungo in Italia, certificato dal Guiness dei Primati (Genova, Agosto 1988, sette giorni di musica continuativa con oltre 120 gruppi sul palco!). Il suo format è uno dei programmi più richiesti dalle piccole radio italiane e straniere. E’ autoprodotto e registrato dallo stesso Passarella per aiutare non solo piccole radio, ma tutti i giovani artisti italiani che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica. Giancarlo Passarella è stato (da ricordarlo sempre) il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale che oggi raggiunge ogni piccola emittente italiana, dando voce al nuovo che avanza.

Lunedì 10 febbraio il primo brano. S’intitola “Dancefloor” degli Stylophonic. Il connubio tra Stylophonic (al secolo il dj milanese Stefano Fontana) e gli stilisti Dolce & Gabbana continua da diversi anni. Prima di “Dancefloor”, anche “Baby Beat Box” è stato il brano portante della loro campagna pubblicitaria a livello mondiale. Ricordiamo che Stefano Fontana, dj nato a Milano il 2 ottobre 1970,  conosciuto anche con il nome del suo più importante progetto (Stylophonic appunto), ha conquistato notorietà mondiale con i suoi album “Man Music Technology” e “BeatBox Show”. Da quest’ultimo album sono stati tratti i singoli: “Baby Beat Box”, “Pure Immagination”, “Play That Music” e “Dancefloor”.

Titolo del secondo brano è “Cambio Stile” del cantautore napoletano Gianluca Di Bonito. I suoi testi (come dice Giancarlo Passarella) sono ridotti all’osso, la musica ha una struttura immediata, ma non semplice, che dura poco più di 2 minuti e mezzo, così da essere il più possibile comunicativo. La sua trilogia discografica “Inganni, piaceri e storie sospese” è disponibile in free download. Qualche mese fa ha puntato il dito ed ha pubblicato “Questa è casa mia”.

“All along the watchtower” di Neil Young è il primo brano di martedì 11 febbraio 2014. E’ tratto dal concerto in cui si festeggiavano i suoi primi trenta anni di carriera: era il 16 ottobre 1992 di New York e un lungo elenco di rockstar omaggiò la creatività e la poesia del grande Robert Zimmermann in arte Bob Dylan.

“Stato di grazia” dei Tribuna Ludu è, invece, il titolo del secondo brano della giornata. L’urticante debutto discografico (su Danza Cosmica Records) del piacevolmente nevrotico trio fiorentino, avvenne nel 2009 con i complimenti a Federico Fragasso, Cristiano Bianchi e Simone Vassallo, davvero una realtà originale in stato di grazia.

Mercoledì 12 febbraio il primo brano che ci ascoltare Passarella è “Jailhouse Rock” del grande compositore Roberto Cacciapaglia, al quale si deve “Angelus Rock”, progetto di teatro musicale, un tributo a dieci “angeli del rock”, personaggi chiave che hanno lasciato il segno: Elvis Presley (al quale è dedicato il brano presentato), Brian Jones (Rolling Stones), Jim Morrison (Doors), John Lennon, Bob Marley, Sid Vicious (Sex Pistols), Bob Hite (Canned Heat), Jimmy Hendrix, Nico (Velvet Underground), Janis Joplin. È un viaggio nella memoria, attraverso un’epoca di anime ribelli, di eroi simbolo di una generazione, legati tra loro dalla passione per la musica. Dice Cacciapaglia “Quando sono al pianoforte e compongo, prima di toccare la tastiera e incominciare a suonare, rimango fermo. Parto dal silenzio e dal silenzio appare il suono…”. “Alphabet” è il titolo del suo ultimo CD uscito nel mese di gennaio 2014.

Secondo brano è “Insensibile” della band fiorentina Underfloor. Hanno pubblicato il secondo album “Solitari blu” (il primo è stato “Vertigine”) a distanza di quasi tre anni dal loro esordio passando da trio a quartetto: Guido Melis (basso elettrico e voce), 
Marco Superti (chitarre elettriche e acustiche), 
Giulia Nuti (viola e tastiere) e 
Lorenzo Desiati (batteria). Gli Underfloor hanno, fra l’altro, vinto il “Premio Ciampi 2008”.

Primo brano di giovedì 13 febbraio è “Boom like That” di Mark Knopfler. Il brano è tratto dall’album “Shangri-La” del 2004. All’uscita del disco è seguito un tour mondiale di successo al termine del quale sono state rese disponibili delle registrazioni acquistabili solo tramite download digitale (titolo dell’opera: “Shangri-la Tour”). Da ricordare che con “Darling Pretty” (estratto da “Golden Heart”), “Shangri-La” è stato l’unico singolo dell’attività solista dell’ex Dire Straits ad entrare nella hit parade inglese.

Il secondo brano è ”Il Mutuo” dei pugliesi Puntinespansione. Il brano è tratto da “Trentenni sofisticati”, album tra rock, folk, e canzone d’autore, vicino ad Ivan Graziani, che oltre al brano che ci presenta Passarella, contiene altre dodici canzoni: “Il gallo ha fatto l’uovo”, “La poltrona”, “La mia  rivoluzione”, ”Portami via”, ”Ricomincia a sognare”, ”Se il petrolio fosse olio”, ”In mezzo al mare”, ”Abramo”, “Il tuo senso critico”,  “L’uomo magnifico” e “Margherita, 1902” (oltre alla cover di Ivan Graziani “Pigro”). Sono canzoni con testi che potranno sembrare, ma a dir il vero lo sono, irriverenti e ironici. “Tagliano l’aria e producono un suono che ti scintilla le vene …”. Uscito per U.d.U. Records in cd ed in digitale da NML New Model Label, ma per i fans della band di Putignano è in download gratuito… Componenti della Band sono: Francesco Mastrangelo, voce e chitarra acustica; Pepe Laterza, voce e mandolino; Fabio D’Agrosa, basso; Francesco Bianco, batteria, e Gianni Pinto, chitarra elettrica. Non mancano riconoscimenti e partecipazioni a manifestazioni importanti, oltre a numerosi passaggi radiofonici su Demo (“L’Acchiappatalenti” – Radio Rai 1). La band di Putignano ha da pochi giorni concluso le registrazioni del nuovo album.

Venerdì 14 febbraio  gli ultimi brani in scaletta. Il primo brano, “In the Shadow”, è dei The Rasmus, gruppo musicale rock finlandese. La storia dei The Rasmus inizia nel 1994 ad Helsinki e qui sono nel loro momento di maggiore successo: dal vivo hanno un tiro veramente forte e bisogna riconoscere che il loro zoccolo duro è fatto di fans molto passionali. Nella loro carriera hanno venduto più di 4,5 milioni di copie e hanno ottenuto cinque dischi di platino e otto dischi d’oro.

Il secondo, e ultimo brano in scaletta, è “Neve d’Estate” dei Zibba e Almalibre di Savona. La band ha pubblicato nel 2007 il cd “Senza Smettere di Far Rumore” (Divinazione / Terzo Millennio) con undici canzoni, undici modi per raccontare un mondo che parla dritto al cuore della gente. Il loro nome sembra una sigla che può appartenere a una band reggae e invece Zibba collabora con Tiromancino, Eugenio Finardi e altri. Zibba parteciperà al Festival di Sanremo 2014.

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Gianluca Di Bonito, Tribuna Ludu, Underfloor, Puntinespansione e Zibba e Almalibre nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Ciccio Mastrangelo della band Puntinespansione e Giancarlo Passarella in tv; la band Puntinespansione; la copertina del Cd “Alphabet” di Roberto Cacciapaglia.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!