Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Notizie sulle prossime puntate de Il Re del Gancio ideato e condotto dal super Giancarlo Passarella

Notizie sulle prossime puntate de Il Re del Gancio ideato e condotto dal super Giancarlo Passarella

Firenze. Nuovi appuntamenti con “Il Re Gancio” (dal 14 al 18 ottobre), il programma ideato e condotto dal “sempre” super Giancarlo Passarella. Format da tempo diventato uno dei programmi più richiesti in Italia. Ogni giorno va in onda su 110 emittenti. E’ autoprodotto e registrato alla grande dallo stesso Passarella per aiutare non solo le piccole radio, ma tutti i giovani artisti italiani che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica. Show quotidiano di Giancarlo Passarella che è stato (l’abbiamo ripetuto altre volte, ma non guasta…) il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale che oggi raggiunge ogni piccola emittente italiana, dando voce al nuovo che avanza.

Ecco le notizie sulle prossime puntate de “Il Re del Gancio”.

Primo brano, che Giancarlo Passarella ci ascoltare  lunedì 14 ottobre è “The Fly”, canzone del gruppo rock irlandese degli U2, scelta come primo singolo dall’album del 1991 Achtung Baby. Dal vivo ecco Bono Vox ed i suoi fidi compagni (dice Giancarlo Passarella) in uno dei brani più criticati della loro carriera …A man will beg (the sky) / A man will crawl (tonight) / On the sheer face of love / Like a fly on a wall / It’s no secret at all ….

Il secondo brano in scaletta è invece “ Piuma” che la cantautrice romana Pilar (nome d’arte di Ilaria Patassini), diplomata in Conservatorio in Canto e Repertori da Camera, interpreta con la sua voce sensuale, capace di modulare toni aggressivi e viscerali. Brano tratto dal vecchio cd “Femminile Singolare”. Mille ossimori (celati e non) la fanno diventare una perla preziosa di un femminile così singolare da essere normale e popolare: ormai Pilar ha assunto una fama, ma qui era all’esordio. Da segnalare l’ album “Sartoria italiana fuori catalogo” (UpArt/Egea).

Il primo brano di martedì 15 ottobre è “Ma che colpa abbiamo noi?” dei The Rokes. La storia della musica italiana passa anche da questa band giovanile di Shel Shapiro, autore che poi ha intrapreso una sua carriera autonoma, diventando anche apprezzato produttore artistico ed attore, televisivo e teatrale. E’ impegnato nel sociale ed è sostenitore di diverse associazioni senza scopo di lucro. Negli ultimi anni è testimonial delle associazioni Change Onlus e Hanuman Onlus, citate anche nel suo ultimo libro “Io sono immortale”.

Secondo brano è “Hit the road Jack” della band romana TooT The out of Tunes. Beat frenetico perché il funk rock può anche diventare alternative: difficili da etichettare, anche se hanno ascoltato per ore Red Hot Chili Peppers, Arctic Monkeys, Rage Against The Machine, Limp Bizkit ed anche Ray Charles.

Primo brano di mercoledì 16 ottobre è “It’s Money that Matter” di Randy Newman & Mark Knopfler. Tratto dall’album “Land of Dreams” del 1988, è uno dei tanti voli che la creatività di Knopfler ha compiuto fuori dalla band storica dei Dire Straits. In questa produzione ci sono anche Tom Petty, Jeff Lynne e Mike Campbell.

Secondo brano è “Love is Here” delle Freaky Mermaids di Brescia. E’ il brano d’apertura dell’album “Freaky Circus” pubblicato nel 2009. Il trio bresciano (Ombretta Ghidini, Laura Mantovi e Angela Scalvini) presenta un cd d’esordio gentile, vicino alla riscoperta del folk country dei Notting Hillibillies. Da segnalare anche l’album “Moonshine Once Betrayed Me”.

“La casa al mare” del gruppo italiano di musica pop-jazz Avion Travel, formatosi a Caserta nel 1980, è il primo brano di giovedì 17 ottobre. Siamo nel 1999 ed esce l’album “Cirano” (il decimo di quelli incisi), dove la Piccola Orchestra Avion Travel dimostra di diventare sempre qualcosa di più. Il brano che ci presenta Giancarlo Passarella è forse l’attimo più creativo di un percorso compositivo di grande spessore, come un’onda in divenire. Gli Avion Travel hanno vinto nel 2000 la 50a edizione del “Festival di Sanremo” con il brano “Sentimento” aggiudicandosi anche il “Premio Speciale della Critica e della Giuria di Qualità” per le categorie “Migliore Musica” e “Migliore Arrangiamento”. Alla vittoria Sanremese ha fatto seguito un trionfale tour italiano e una tournée europea che ha toccato le principali città della Spagna, Germania e Francia. Formazione attuale Peppe Servillo (voce), Fausto Mesolella (chitarre) e Mimì Ciaramella (batteria). Ex membri: Mario Tronco, Ferruccio Spinetti, Peppe D’Argenzio, Vittorio Remino, Sergio Buzzone, Davide Maria Del Vaglio.

Il secondo brano s’intitola “Lanuvio” del siciliano Francesco Cataldo. Tratto dall’omonimo album che contiene soli 7 brani, ma ciascuno con una durata media di 8 minuti. Con Francesco Cataldo ci sono Paride Furzi e Roberto Giaquinto: lunghe suite jazzate (languide ed eteree..), dove il pathos si taglia con il coltello, magari facendosi prendere da ancestrali ricordi personali. Questa la title track: 1) Lanuvio 8:17
- 2) Better days 8:38
- 3) Waltz for Two 7:26
- 4) Funk for Me 7:18
- 5) Nardis 9:27
- 6) All These Days 8:07
 – 7) Isfahan 6:53.
Prodotto da Vito Cataldo, il disco e’ stato registrato presso ExtraBeat Studio di Roma.

Venerdì 18 ottobre Giancarlo Passarella ci fa ascoltare come primo brano “Great Balls of Fire” di Jerry Lee Lewis. Nel 1989 Dennis Quad e Winona Ryder furono gli interpreti del film sulla storia di Jerry Lee Lewis, intitolato come questo suo celebre brano. Si racconta dei suoi primi anni alla Sun Records e della nascita del rock’n’roll.

“Vergogna Bianca” è invece il titolo del secondo brano ed è dei napoletani Funghi Ladri. Hip hop poetico scovato da Demo Radio1. “…Vergogna bianca, la storia non mi incanta, il tempo corre troppo in fretta e la memoria alla lunga si sfianca. Secoli \ di popoli \ bianchi e di rotoli di pergamena per giustificare sofferenze inutili…”

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Pilar, TooT The out of Tunes, Freaky Mermaids, Francesco Cataldo e Funghi Ladri nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Giancarlo Passarella e Shel Shapiro sul divano; Shel Shapiro e Giancarlo Passarella in coda; copertina album di Pilar “Sartoria italiana fuori catalogo”.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!