Home » MUSICA » Notiziario di Gennaio 2015 dell’Associazione senza scopo di lucro Ululati Dall’Underground

Notiziario di Gennaio 2015 dell’Associazione senza scopo di lucro Ululati Dall’Underground

Questo che state leggendo è il notiziario relativo al mese di Gennaio 2015 prodotto dall’ Associazione senza scopo di lucro Ululati Dall’Underground per promuovere i propri associati e partner, realtà che opera dal 1986 (prima era uno show su Rai Stereo Uno) come coordinamento fra tutti coloro che si muovono in ambito musicale (all’ inizio solo con fan club, fanzine e gruppi), ma ora anche come etichetta discografica realmente indipendente (senza alcuno scopo di lucro), al completo servizio della promozione dell’artista. Questo notiziario raggiunge via e-mail (dati aggiornati al 28 Dicembre 2014) ben 54.747 recapiti, così suddivisi: 41 fan club / 14 fanzine cartacee / 21.787 musicisti di gruppi soprattutto rock, punk, metal e prog / 7.553 discografici o operatori in campo musicale / 8.433 giornalisti ed organi di informazione / 7.489 radio e redazioni televisive / 3.426 expertise, fan site o gestori di siti e 5.963 amanti di musica o altro tipo di fans.

Queste le 19 notizie da analizzare su MusicalNews.Com: usate il motore di ricerca, in alto a destra….

1) Durden, Makay, Metrò tra gli artisti sul palco del CrossRoads per i 40 anni di Radio L’Olgiata.

Lunedì 5 Gennaio 2015 al CrossRoads di Roma si è svolta la grande Festa della Musica: un concerto di 4 ore con la partecipazione di tanti artisti, la gara della Milano-Sanremo della Canzone Italiana, la manifestazione a tappe della REA Radiotelevisioni Europee Associate, Le 100 Radio e Le 100 Tv. Tra gli ospiti insieme ai Farias da X-Factor e Giada Agasucci da Amici, si sono esibiti Durden e Makay, con i quali è nata la collaborazione tra l’etichetta di Francesco Tosoni (già produttore di Nathalie e Chiarastella) e U.d.U. Records.

2) Metrò e Straphon nella compilation del Soundwave Christmas Nights.

Ad un anno esatto dalla prima edizione, arriva in questi giorni su Spotify, Deezer, Shazam e SoundCloud la compilation della prima edizione di Soundwave Christmas Nights, la rassegna che ha visto in scena, dal 26 al 28 dicembre 2013 al club “Le piscine” di Sulmona (L’Aquila) le migliori band della Regione Abruzzo.

3) Giuseppe Mango (per tutti Mango) muore dopo un concerto.

Stroncato il 7 Dicembre da un infarto durante un concerto al Pala Ercole di Policoro: aveva da poco compiuto 60 anni! Da giovane ascoltava Led Zeppelin, Deep Purple, Aretha Franklin e Peter Gabriel. Ha visibilmente accusato il malore proprio mentre cantava uno dei suoi brani più celebri: “Oro” con il suo rapporto dei suoi fans.

4) Michele Cortese: al Festival di Vina del Mar (Cile) per l’Europa ammesso solo il rocker italiano.

Dalla vittoria ad Xfactor (con gli Aram Quartet) al mega festival dell’America Latina, con circa 250/300 milioni di telespettatori sintonizzati, dove si troverà anche con il cantante dei Toto: l’exploit di Michele Cortese è arrivato nel momento in cui ha cominciato a frequentare artisticamente Franco Simone, vero talent scout!

5) Vdb23/Nulla è andato perso, a gennaio l’album di Gianni Maroccolo con Claudio Rocchi.

Non era automatico vedere due musicisti con un passato così impegnativo superare ogiche di appartenenza e aprirsi l’uno all’altro, artisticamente ed umanamente. Non era automatico che il grande psichedelico del rock italiano si trovasse a interagire con il pilastro di Litfiba e CSI nonché deus ex-machina di molto indie italico.

6) MusicMap.it con Piergiuseppe Lippolis propone la recensione di Fight tothe Light, nuovo disco dei Project Czar.

La band con Ivan Perugini (side project dei fortunati Sun King) pubblica su U.d.U. Records un disco dalla copertina ammaliante, dal piglio timido e contemporaneamente esplicito, con tre ottimi musicisti. Il sito curato dal bolognese Andrea Rossi, alle prese con la band marchigiana al suo esordio in collaborazione tra U.d.U. Records e NML New Model Label. Al termine di un anno certamente positivo per la musica indipendente italiana, arriva “Fight To The Light” dei Project Czar.

7) Sul sito del CineCorriere, ecco Dolore No-Te, il libro di interviste di Giancarlo Passarella.

Un libro di interviste (a personaggi legati al mondo della musica) fatte da Giancarlo Passarella, scrittore, conduttore di programmi radiotelevisivi e talent scout rock. L’articolo di Renato Marengo (direttore di CineCorriere!) da giustamente risalto anche all’intervista fatta con Franco Bixio, una di quella che ci hanno emozionato di più! Marengo ha detto: “Giancarlo, che solitamente scrive di musica, sta presentando questo libro certamente per lui inconsueto in diverse città italiane suscitando molti consensi e stimolando la partecipazione alle attività della onlus Vincere il dolore, società toscana di terapia del dolore e cure palliative, alla quale vanno i proventi di questo libro pubblicato da Romano Editore”.

8) Nick Luciani la voce dei Cugini di Campagna lascia il gruppo perchè troppo trash.

«Spettacoli sempre più scadenti e ridicoli”. Con questa spiegazione Nick Luciani, il “biondo” dei Cugini di Campagna lascia la storica band dopo 20 anni di collaborazione. È il ’94 quando Nick Luciani entrò a far parte.

9) Sinead O’ Connor il 10 Maggio al Parco della Musica di Roma per l’unica data italiana.

Il 2014 è stato l’anno del ritorno in piena forma della voce pop tra le più particolari e caratteristiche della musica contemporanea; I’m Not Bossy, I’m The Boss, a fine agosto ha ripresentato la cantante irlandese ai suoi fan.

10) 50 anni di Beatles in Italia: BeatleStory, prima nazionale al Piper Club di Roma il 29 Gennaio.

Dopo le esperienze con il musical Let it Be a Broadway e i tanti live con gli Apple Pies, Roberto Angelelli, Patrizio Angeletti, Claudio Iemme, Armando Croce, Aleks Ferrara, con la collaborazione di Luca Biagini  tornano con un nuovo progetto interamente dedicato ai Beatles, BeatleStory – The Fabulous Tribute Show.

11) Andrea Gianessi – “L’alternativa” (cd) pop rock sulla crisi e noi ne siamo cromaticamente derisi…

Siccome le carote sono finite, non resta che buttarsi nella narrazione della evoluzione degli equinozi: in quasi 42 minuti, il nuovo disco di Andrea Gianessi bissa la bellezza del precedente “La via della seta”. C’è chi toglie il tappo e quindi esplode l’amore per la rivoluzione dei Beatles: un brano come Universo liquido (nell’attesa che il catino si riempia di acqua pura…) ci riporta alla swinging London, realtà che Andrea Gianessi ha amato.

12) Segreti Pop su RaiUno, un programma rock che illustra il legame tra showbiz e crimine.

Il babbo di Dori Ghezzi costretto a dormire con il boss, Pupo che rischia di essere ucciso, Fausto Leali che si accorge che i promoter dei tour negli States sono mafiosi. Il programma di Michele Bovi ha conquistato dati di  ascolto delle prime due puntate (20 e 27 Dicembre) molto interessanti. Sabato 3 Gennaio c’è stata una nuova puntata.

13) Graziano Edi Corazza, autore di un libro con Altro Mondo Editore.

Ama fare discussioni serissime sul mondo e sull’astronomia: il suo libro si intitola 50 anni di rock! 1964/2014 e consta di ben 700 pagine, ma anche disponibile in versione non cartacea! Una bella passeggiata mentale / musicale nelle giornate uggiose dell’ultimo decennio. Musicalnews.com è riuscito a fargli una lunga intervista.

14) Ligabue, sempre più date per il Mondovisione Tour – Palazzetti tra Marzo ed Aprile 2015.

Raddoppiano le tappe ad Acireale e a Caserta e si aggiunge una terza tappa a Roma del “Mondovisione Tour – Palazzetti 2015”, Prima una nuova pagina internazionale perché sarà in concerto in Sud America e in Australia con “Mondovisione Tour – Mondo 2015”. Queste le date: 20 gennaio – San Paolo (Teatro Bradesco); 22 gennaio – Buenos Aires (Teatro Gran Rex); 30 gennaio – Sydney (Enmore Theatre); 31 gennaio – Melbourne (The Palais).

15) Pippo Augliera raggiunge la sua Mia Martini in Paradiso.

Natale triste per tutti noi: Giuseppe Augliera (leader dello storico fan club Chez Mimì e colonna di MusicalNews.com con i suoi articoli) non è più fisicamente con noi. Il 25 Dicembre a Messina ha pranzato dalla sorella e dopo un infarto fulminante lo ha colto in strada: qui in foto è proprio con Mia Martini nel 1992 per la quale si è costantemente battuto! Mantenere la memoria della grande artista era la sua missione! Dopo avere scritto due libri su di lei (“La regina senza trono” e “La voce dentro”), Giuseppe Augliera ha pubblicato anche “Il coraggio di vivere se stessi”.

16) Enrico Pianori ed il divertente videoclip del brano “Roma Mia, Roma Mia”.

Vive da anni a Las Vegas: ha voluto omaggiare la sua città natale con un brano divertente. Stiamo parlando di un personaggio basilare per la musica italiana, visto che ha permesso a Lucio Battisti di entrare nello showbiz: nell’autunno del 1962, si esibisce a Napoli con I Mattatori, ma fu preso dalla nostalgia di casa, anche perché di

soldi non ne vedeva: a Roma entra ne I Satiri, gruppo che accompagnava Enrico Pianori, artista allora già con un discreto successo, anche per i tre 45 giri prodotti. I Satiri suonavano a Roma nel night Cabala e nello stesso locale si esibivano I Campioni (il cui leader era Roby Matano), un gruppo un pò più famoso: il chitarrista Bruno De Filippi li aveva lasciati ed erano alla ricerca di un degno sostituto. Una prima offerta fu fatta ad Alberto Radius: al suo rifiuto, Matano decise di offrire quel ruolo a Lucio Battisti, che accettò con entusiasmo….

17) Joe Cocker, addio all’ex idraulico di Sheffield, protagonista di Woodstock

Lo scorso maggio aveva compiuto 70 anni: si lascia alle spalle 50 anni di carriera. Anche lui ha rischiato di morire giovane, consumato da alcol e droghe. Si era specializzato in cover dei Beatles e, con Jimmy Page alla chitarra, aveva inciso una strepitosa versione rock blues di With a Little Help From My Friends.

18) Investiamo sul nuovo disco del duo Le Canzoni da Marciapiede: avete tempo sino al 12 Gennaio!

Per Le Canzoni da Marciapiede al via la campagna di crowdfunding: visto l’intento non commerciale del prodotto, abbiamo esternato a Andrea Belmonte il nostro interesse come U.d.U. Records a dargli una mano in modo concreto, visto che siamo l’unica etichetta non profit e con tutti gli utili che vanno agli artisti coinvolti.

19) Zero, la retrospettiva a Roma su Renato Zero sino al 22 Marzo.

Ideata e curata da Simone Veneziano e prodotta da Tattica, vede la direzione artistica e la scrittura dei testi di Vincenzo Incenzo. Progetto e allestimenti sono dello studio N03!, la ricerca storica è opera di Fonopoli

Per approfondire ciascuna di queste 19 notizie, sfruttate il motore di ricerca interno a MusicalNews.Com. L’unico indirizzo a cui spedire materiale e’ il seguente: Ululati dall’Underground / MusicalNews.Com

Casella Postale 163 – 50123 Firenze

La diffusione o ripubblicazione di questo notiziario non solo è consentita, ma auspicata e caldeggiata!

Nelle foto: copertina ultimo singolo di Mango; Pippo Augliera e Mia Martini; MusicMap-“Fight To The Light” dei Project Czar
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!