Home » MUSICA » Notiziario del mese di dicembre 2012, prodotto dall’Associazione Ululati dall’Underground

Notiziario del mese di dicembre 2012, prodotto dall’Associazione Ululati dall’Underground

Firenze. Questo che state leggendo è il Notiziario del mese di Novembre 2012, prodotto dall’ Associazione senza scopo di lucro Ululati Dall’Underground per promuovere i propri associati e partner, realtà che opera dal 1986 (prima era uno show su Rai Stereo Uno) come coordinamento fra tutti coloro che si muovono in ambito musicale (all’ inizio solo con fan club, fanzine e gruppi), ma ora anche come etichetta discografica realmente indipendente (senza alcuno scopo di lucro), al completo servizio della promozione dell’artista.

Questo notiziario raggiunge via e-mail (dati aggiornati al 29 novembre) ben 50.309 recapiti, così suddivisi: 41 fan club / 12 fanzine cartacee / 20.695 musicisti di gruppi soprattutto rock, punk, metal e prog / 6.909 discografici o operatori in campo musicale / 7.407 giornalisti ed organi di informazione / 6.671 radio e redazioni televisive / 2.962 expertise, fan site o gestori di siti e 5.591 amanti di musica o altro tipo di fans.

Queste le 19 notizie da analizzare su MusicalNews.Com: usate il motore di ricerca, in alto a destra.

1) Un evergreen di Franco Simone canzone dell’anno in America Latina nella versione di Vicentico.

L’ 8 Novembre in diretta tv argentina alla consegna dei Premi Gardel il suo nome e’ stato fatto più volte. Franco Simone è ora un valente conduttore: il suo programma “Dizionario dei sentimenti” è su diverse tv italiane, tra cui GoldTv e la toscana Canale10. A Febbraio 2013 sarà in concerto in Cile per quattro date.

2) Scomparso Fabrizio Giovannozzi, innovatore degli spazi dedicati alla diffusione dei suoni.

La notizia diffusa dall’allievo Donato Masci nelle prime ore del 10 Novembre. Non stava bene da tempo: era stato in ospedale e tre anni fa ci aveva concesso una intervista. MusicalNews si stringe attorno alla famiglia.

3) Alberto Pizzo, recensione del suo concerto del 16 novembre al Teatro Cassia di Roma.

Dopo 5 minuti di applausi scroscianti e di entusiasmo palpabile al termine di una serata affascinante con i brani di Funambulist, il suo lavoro di esordio, Alberto Pizzo si è risieduto al pianoforte e ha eseguito il tema de “Il Padrino”. Scoperto da Renato Marengo, che lo ha proposto anche all’interno della trasmissione Demo di Radio

1 Rai e prodotto dallo stesso Marengo con Franco Bixio per la Cinevox Records, si candida a diventare uno dei più autorevoli esponenti della musica strumentale internazionale, come è successo a Richard Clayderman

4) La friulana Elsa Martin vince il cagliaritano premio dedicato ad Andrea Parodi.

Dal 22 al 24 Novembre si è svolta la quinta edizione del Premio Andrea Parodi, dedicato all’indimenticato musicista. Nelle serate presentate da Carlo Massarini, i finalisti hanno proposto un proprio brano affiancato da uno di Andrea Parodi. Riconoscimenti per Erica Boschiero e Simona Colonna, ma Elsa Martin ha fatto incetta.

5) Sabato 24 novembre è stato annullato Les Femmes Electriques a Genova.

Alle 15 dello stesso giorno è giunto da Cristina Nicoletta il comunicato che annuncia che l’evento era stato annullato, causa inadempienze e mancanze tecniche dovute all’organizzazione dell’iniziativa ospitante Genius Loci.

6) Per Mia Martini ristampa in vinile di “Mimì” e una nuova antologia doppia “Ritratto”.

La collana “Tutto il mio universo” (settimanalmente in edicola) ed ora la Sony Bmg ha ristampato in vinile l’album “Mimì” e ha pubblicato il 27 Novembre una nuova doppia antologia “Ritratto”. Soddisfazione del fan club “Chez Mimì”.

7) Sabato 1 dicembre alle 16.30 su RaiNews24 è andato in onda uno speciale dedicato alla finale del Contest Cinevox.

Tenutasi mercoledì 21 novembre alla Casa del Cinema di Roma, il Cinebox Contest – L’Immagine del Suono è stato presentato da Franco Bixio, Giancarlo Passarella e Renato Marengo. Durante lo speciale tv curato da Paolo Zefferi (che enfatizza ieri, l’oggi ed il domani della Cinevox) sono stati trasmessi anche i corti finalisti. Hanno vinto Loreto Valente e Mauro Zinghini. Il loro cortometraggio era “La marcia degli accattoni”, girato nelle strade di Sulmona.

8) Lennon Day 2012 a Brescia il 1 dicembre, l’icona rock rivive dal mito dei Beatles.

Si sono tenuti concerti, ma anche mostre di rarità e fotografie, proiezione di filmati. A Tribute to JOHN LENNON 32nd Anniversary Since his death & 22nd Anniversary since our First IMAGINE AGAIN … – Si è tento sabato 1 dicembre dalle ore 16.00 alle ore 23.00 presso l’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Brescia.

9) L’onlus RockNoWar presenta il suo bilancio in un video, con in sottofondo “Safà” di Alberto Bertoli.

Associazione di volontariato attiva sul fronte della solidarietà internazionale: porta concreto aiuto e gioia dove le guerre hanno creato dolore e povertà, senza distinzione di razza, con una particolare attenzione all’infanzia. Ha prodotto un videoclip per presentare le cifre del suo impegno e la colonna sonora è stata affidata al brano “Safà”, cantato da Alberto Bertoli, su testo di Giorgio Alagna e Marco Lai, cd singolo edito da U.d.U. Records.

10) Oltre i vicoli di Trastevere, l’Open Day del Music Live Experience tocca anche Roma!

Sabato 27 ottobre presso l’ex Gil di Roma si è svolto il seminario gratuito sulle professioni della musica. Storie di vita e tanta saggezza negli interventi di Nicolò Zaganelli, Mario Cianchi, Pietro Fuccio, Franco Zanetti e Giancarlo Passarella. Clima di speranza misto a preoccupazione per la quinta delle nove date del tour del Music Live Experience, manifestazione vincente della Event Sound Promotion che ha toccato tutta Italia.

11) Quarter Past One – Blue (Vrec), citando The Kooks ed Artic Monkeys.

Suoni brillanti, melodie fresche, semplici, accattivanti che ti colpiscono, senza nessun tipo di filtro. I mantovani Quarter Past One sono così, non cercano stratagemmi per piacere, scrivono semplicemente quello che hanno in testa e si tratta di piccole gemme di pop: musica e marketing, tutto autoprodotto, tutto frutto delle loro menti.

12) Roma caput blues: Jona’s Blues Band is Back to Life, passando per Carlo Verdone.

Sono quella band blues che suonava davvero dal vivo in “Maledetto il giorno che ti ho incontrato” di Carlo Verdone. Al film Posti In Piedi in Paradiso, hanno contribuito con il brano “Goodbye Baby”. Il famoso regista ha ricambiato il favore, suonando l’amata batteria in un brano del loro recente cd “Back to Life”.

13) Grazia Di Michele – Giverny (RAI Eri RTP0268) da Gauguin a Monet.

Un atteso ritorno, questa volta in compagnia del Paolo Di Sabatino Trio: sono lontani i successi iniziali come “Le ragazze di Gauguin” e “Ragiona col cuore”?. Si riflette sull’arte dell’incontro, su pettini e pettinini! Dopo la tourneè del 2003 con Toquinho (ispirata al Brasile), Grazia Di Michele torna a incantare il suo pubblico.

14) Un viaggio naive rock all’interno del bosco che è dentro ognuno di noi: Le Fragole…

Un mondo sognato tra Belle and Sebastian, Beatles, Lucio Battisti: realtà unica nel panorama italiano, Le Fragole ci incuriosiscono anche nella loro continuità discografica. Il progetto è caratterizzato dal cantautore Tasco e dalla voce femminile di Laura Ceresi. I musicisti che suonano con Le Fragole sono i Les amants.

15) Ritmi Globali Europei 2012: in finale 6 artisti e concerto il 21 dicembre a Treviso.

Al vincitore la registrazione di un cd singolo su U.d.U. Records (etichetta presieduta da Giancarlo Passarella) e relativa promozione. Il vincitore avrà la piena libertà di gestione del suo lavoro perchè i diritti e master resteranno di sua proprietà. In finale sono arrivati Ivan Mihaljevic, Rew out, Flowers in my skull, Masterchild, The atom tanks e Riccardo Cendron! U.d.U. Records continua il suo gemellaggio con questo festival, occupandosi della promozione del cd singolo del vincitore, come è successo nel recente passato con Eugene, Git&Cri e Mama’s Gan: tutti loro hanno vinto una edizione del festival e tutti loro hanno avuto il cd con U.d.U. Records.

16) La Milano Sanremo della Canzone Italiana (voluto dalla R.E.A.) ha fatto tappa il 1 dicembre a Roma.

Durante la manifestazione (con esibizione live

dei Jalisse ed altri cantanti) è stato firmato dal Presidente della REA Radiotelevisioni Europee Associate, Antonio Diomede, e il Presidente dei romeni in Italia, Eugen Terteleac, il protocollo d’intesa collaborativa per la promozione e lo sviluppo dell’interscambio informativo, culturale e artistico sull’asse Italia-Romania. La Festa Nazionale della Romania è proseguita domenica

2 dicembre 2012, con eventi artistici nazionali e internazionali di rilevante valore. L’evento è stato diffuso da Romania TV in tutta Europa.

17) Maria Olivero – Anyway… (Believe Digital 2012) pop rock in your yesterdays.

Il suo viaggio parte dall’alto Piemonte: inizia con una Washburn bianca, il profumo della Bretagna che invade la casa dei genitori, come le parole di Jack Kerouac, il rock di Bruce Springsteen, i vecchi LP di Sandy Denny.

18) Associazione RomArtEventi presenta Roma VideoClip 2012 il 5 dicembre al Nuovo Cinema Aquila.

E’ il più importante riconoscimento nazionale italiano che premia i videoclip tratti da colonne sonore o video musicali. Si tratta di un premio che permette l’incontro del cinema e della musica, anche indie. Appuntamento il 5 dicembre al Nuovo Cinema Aquila (ingresso gratuito), per un evento condotto da Antonella Salvucci ed Andrea Striano (di Radio Rock). I Makay saranno presenti con il videoclip “In viaggo”, pubblicato dalla U.d.U. Records,

19) “Calliope”, il cd di Maria Laura Ronzoni pubblicato da Helikonia/Indi e distribuito da Egea Music.

Collaborazione irlandese dei due italiani Maria Laura Ronzoni (già voce nei concerti di Kay McCarthy) e Andrea Rodo: emigranti, con una passione in comune per l’Irlanda delle fiabe celtiche, per la musica rock anni ’70.

20) Finalmente per i batteristi il doppio pedale non sarà più un problema.

Edito da Curci Edizioni, da 150 anni nel campo delle edizioni musicali, “La bibbia del doppio pedale per il batterista”, libro di Gianfabio Cappello. Sarà apprezzata dai batteristi che vorranno avvicinarsi all’uso del doppio pedale, oggi componente assolutamente imprescindibile del bagaglio tecnico di un batterista completo.

21) Il film “Across the Universe” ha concluso conclude il 3 Dicembre a Bologna la rassegna Beatness.

Al Cinema Teatro Galliera un evento dedicato al 50esimo anniversario dell’uscita del 45 giri “Love me do”. Il titolo è “Beatness” e si è sviluppata in tre giorni, con la proiezione di due film, un concerto dal vivo e l’intervento di esperti. Lunedì 3 Dicembre si è chiusa con proiezione di “Across The Universe”, musical visionario di Julie Taymor.


Per approfondire ciascuna di queste 21 notizie, sfruttate il motore di ricerca interno a MusicalNews.Com

L’unico indirizzo a cui spedire materiale è il seguente: Ululati dall’Underground / MusicalNews.Com – Casella Postale 2290 – 50123 Firenze A.D.

Nelle foto: logo Contest Cinevoz; logo dell’Associazione Radiotelevisioni Europee Associate (R.E.A.)
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!