Home » MUSICA » Notiziario del mese di aprile dell’Associazione Ululati dall’Underground

Notiziario del mese di aprile dell’Associazione Ululati dall’Underground

Firenze. Questo che state leggendo è il notiziario relativo al mese di Aprile 2015 prodotto dall’Associazione senza scopo di lucro Ululati Dall’Underground per promuovere i propri associati e partner, realtà che opera dal 1986 (prima era uno show su Rai Stereo Uno) come coordinamento fra tutti coloro che si muovono in ambito musicale (all’inizio solo con fan club, fanzine e gruppi), ma ora anche come etichetta discografica realmente indipendente (senza alcuno scopo di lucro), al completo servizio della promozione dell’artista. Questo notiziario raggiunge via email (dati aggiornati al 28 Marzo 2015) ben 55.162 recapiti, cosi’ suddivisi: 41 fan club / 13 fanzine cartacee / 21.901 musicisti di gruppi soprattutto rock, punk, metal e prog / 7.603 discografici o operatori in campo musicale / 8.521 giornalisti ed organi di informazione / 7.590 radio e redazioni televisive / 3.452 expertise, fan site o gestori di siti e 6.002 amanti di musica o altro tipo di fans.

Queste le 19 notizie da analizzare su MusicalNews.Com: usa il motore di ricerca, in alto a destra….

1) Stabat Mater di Franco Simone, Gianluca Paganelli e Michele Cortese a Reggio Emilia il 2 aprile.

Sono stati accompagnati dall’orchestra reggiana Adagio e furioso, diretta dal maestro Stefano Acerbi. Fioretta Mari ha letto la traduzione dei testi del capolavoro di Jacopone da Todi prima dell’esecuzione dei brani.

2) Sabato 11 aprile al Beba do Samba di Roma concerto pro 1 Maggio a Lampedusa.

Ore 15.00 Libreria caffè N’Importe Quoi (via B.Cenci 10) conferenza stampa di presentazione del 1 maggio di Musica, Pace e Solidarietà a Lampedusa, alla presenza di Giacomo Sferlazzo, Fulvio Grimaldi e Giulietto Chiesa. Ore 21.30 al Beba do Samba di San Lorenzo, via de Messapi 8. Tanti artisti sul palco per raccogliere fondi invista dell’evento di musica lampedusano, autogestito e finanziato dal basso. Suoneranno Giacomo Sferlazzo, Raffaella Daino dei Pivirama, PierGiorgio Faraglia, Alepà, Nicola Alesini, Giulia Villari…

3) Marco Sfogli il nuovo chitarrista della P.F.M. Premiata Forneria Marconi.

Prende il posto di Franco Mussida che dopo 45 anni di carriera ha lasciato la band. Sua madre è Fausta Vetere e suo padre Corrado Sfogli, entrambi nella storica Nuova Compagnia di Canto Popolare, a 9 anni riceve in regalo la prima chitarra elettrica. Ha all’attivo numerose collaborazioni con musicisti di fama internazionale. Dal 2005 è il chitarrista del gruppo solista di James LaBrie, cantante dei Dream Theater.

4) Vittorio Merlo: “C’è ancora tempo” (Sacem VMLUX01) il tempo segue i suoi gesti ed i suoi passi…

Un mini cd di 4 brani pubblicato il 7 marzo. Dice Passarella: “La prima riflessione che mi viene in testa (dopo aver ascoltato più volte questo disco) è che è vero che le donne non si fidano più dei loro uomini spesso travestiti da aviatori …frase questa che diventa il pamphlet di un cd maturo, incastonato nella discografia di questo originale artista.

5) E’ online il nuovo sito di Nathalie.

Per festeggiare il lancio, possibile scaricare gratis il primo cd singolo “L’Alba” / “Cuore Calmo” pubblicato nel 2006 in poche copie. Dice Giancarlo Passarella: “Quasi 10 anni fa l’ho vista la prima volta in concerto e me ne sono innamorato: da allora, ogni occasione per me è valida per sottolinearne la bravura… Nathalie è immersa nella scrittura dei brani per il suo terzo album, pubblicazione prevista fine 2015 – inizio 2016

6) Il 24 Aprile agli storici Trafalgar Studios di Roma, lo show case dei PuntINespansione.

Abbiamo elaborato la foto di Mauro D’Aprile (dice Giancarlo Passarella), perchè la band si era schierata in formazione calcistica, anche dopo la loro esibizione del 29 marzo allo Stadio Nicola di Bari, durante l’intervallo del match Bari – Pro Vercelli. Ai Trafalgar Studios hanno registrato musicisti famosi e molti di questi sono stati pubblicati dalla Cinevox Record, la stessa casa discografica che ha affiancato la nostra U.d.U. Ululati Records nel pubblicare “L’essere perfetto”, il nuovo disco dei PuntINespansione: vi è dunque nella band putignanese una giusta tensione in previsione di questo show case… L’inizio dello show case è fissato per le 12.00 e verrà proiettato il videoclip del brano “Succederà”, ma poi magicamente spunterà una chitarra acustica e ci regaleranno sicuramente un cameo live. Renato Marengo e Giancarlo Passarella condurranno l’incontro. Si entra solo se accreditati e quindi siete invitati  da subito a contattare la band con un messaggio a puntinespansione@libero.it per saperne di più!

7) Radiopoli: Sergio Caputo contro i network radiofonici.

…Comunico a tutti che Radio 105 (dice Sergio Caputo) non passerà alcun brano del mio nuovo disco in quanto “non in linea con la radio”. Ne consegue che ciò che si sente in alcuni network non nasce dai gusti del pubblico, ma da un filtro dai criteri quantomai oscuri esercitato da due o tre persone che decidono quali artisti debbano esistere e quali no. In attesa di spiegazioni, consiglio cortesemente a tutti i miei estimatori di non ascoltare più questa radio….

8) Tracce ricche di energia: così MetalHead.it su “Fight to the Light”, nuovo cd dei Project Czar.

Luca Zakk assegna un parere positivo a questo disco, frutto della mente di Ivan Perugini e coproduzione tra U.d.U. Ululati Records e N.M.L …”Fight To The Light” è dunque un insieme di stati d’animo trasformati in chitarra, in rock, in travolgenti ritmi pieni di esaltazione ma anche di ricerca sonora, di sperimentazione, di pura divagazione musicale. La voce di Ivan è tagliente ed incisiva ed offre un accento ulteriore al disco….

9) C.A. Bixio – Musica e Cinema nel’900 italiano: il motivo per andare a vederla a Spoleto.

Sino al 4 giugno 2015 la mostra realizzata dai figli del compositore (Franco e Andrea Bixio e da Giuseppe Pasquali, con coordinamento di Renato Marengo) al Palazzo Comunale. Dopo il positivo esordio l’anno scorso a Ravello, è anche un magico passpartout per comprendere l’evoluzione dei costumi nel secolo scorso.

10) Il 16 aprile al Liceo Gobetti di Bagno a Ripoli (Firenze) il rock psichedelico dei Pink Floyd.

Mercoledì 11 febbraio il primo incontro con Antonio Ranalli (nelle vesti di biografo dei Nomadi), poi è stata la volta di Sergio D’Alesio ed il suo libro sugli Eagles: il progetto La parola ai biografi è una idea di Giancarlo Passarella, sostenuta dal Comune di Bagno a Ripoli e porta dentro le classi i biografi delle rockstar più famose, per capire anche l’evoluzione della lingua inglese. Il 16 aprile tocca a The Lunatics, autori di una bella biografia sui Pink Floyd. La sera poi concerto dei Pink Noise a Poggibonsi per concludere una giornata psichedelica.

11) Michele Anelli, dal blue collar rock dei Groovers ad un nuovo progetto.

Il 4 aprile a Casale Corte Cerro (Verbania) ed il 16 aprile a Livigno (Sondrio)! Concerti in compagnia di Stefano Bertolotti alla batteria, Andrea Lentullo alle tastiere e il local hero Teo Rocker al contrabbasso.

12) Con Daniela, da New York spazio alla musica italiana (anche emergente).

La trasmissione di Daniela Celella va in onda direttamente dagli Usa con tanta musica italiana di big (di ieri e di oggi) ed emergenti. Basta ascoltarla in streaming su ICN radio, dal lunedì al venerdì.

13) L’anno internazionale della luce con le musiche di Gerardo Casiello.

La sua musica, gli scatti di Antonio Barrella e le matite di Lucien Clear e Yara De Freitas si uniscono per un happening al buio tra note, fotografia e illustrazione per celebrare l’Anno Internazionale della Luce dell’Onu.

14) “Multiversi”, l’esordio di Vallone: il 16 aprile viene pubblicato questa nuova produzione dell’iperattivo Paolo Farina.

Esce il 16 aprile su etichetta Musita, distribuzione Audioglobe ed ufficio stampa curato da Libellula Music. Paolo Farina arriva a Milano e fa il suo esordio come autore del brano “Al mancato compleanno di una farfalla” dei Maxophone. Poi tre suoi dischi come Etnoritmo: “Sitanafri” (CNI, 2002), “Tondomondo (con la nostra U.d.U. Ululati Records, 2008) e “Dall’acustico all’elettrico” (Galletti-Boston/Edel, 2011). Ma i suoi cassetti ribollono di nuove idee e nel 2014 torna alla musica progressiva realizzando il disco “Fiori Frutti Farfalle” (AMSBTF) per il suo nuovo progetto Humana Prog, avvalendosi della collaborazione di Lele Battista, di Paolo Iafelice e di molti musicisti ospiti, sia pugliesi che dell’area milanese.

15) Francesco Gazzara: “Play me my song” (Irma 1212CD) i Genesis in versione musica classica.

Il suo blog ripieno di pareri e di recensioni: tutte sottolineano la bontà del progetto, perche’ puro viaggio all’interno dell’essenza intrinseca di capolavori come Nursery crime o Foxtrot.

16) Ma che trio di equilibristi: Beppe Carletti, Paolo Belli e Marco Ligabue.

Una partita a carte, una fisarmonica, la festa per le strade di Correggio: inedito trio stretto in un abbraccio che sa di Emilia, di musica e di positività. Nasce così “L’equilibrista” in radio e nei digital store dal 20 marzo.

17) “Eugenio in Via Di Gioia”. Lorenzo Federici (Libellula): la loro ironia ci prende in controtempo.

Un primo disco Ep “Urrà”: a Natale il disco che gira sul nostro lettore, pregno di ironia e molto altro. Eterni persecutori della creazione di un ottetto di stabilità artistica, la band fa del nonsense swing la loro componente principale: sono da vedere più che da ascoltare e questa operazione la potete fare sia con i loro videoclip (primo fra tutti quello dedicato ad “Argh!”, brano che apre questo disco), ma soprattutto partecipando ai loro concerti.

18) Renato Marengo sul magazine Classic Rock ospita Fanali di Scorta, 4 Sixty Five, Lithio…

Produttore discografico, penna sagace nello storico settimanale Ciao 2001, voce su RadioUno, Renato Marengo cura la rubrica La musica invisibile sull’edizione italiana del mensile Classic Rock Lifestyle. Lithio …una band toscana guidata da Daniele Scardina: stanno lavorando al loro nuovo album, che dovrebbe intitolarsi “Lithioland”, dove si narra di una vita che gira in un modo diverso, trasportandoci in un grottesco luna park.

19) IndianaMusicMag con Matteo Ceschi elogia “L’Essere Perfetto” nuovo disco dei PuntINespansione.

Esaltante recensione che ripaga anni di lavoro della band, di U.d.U. Ululati Records e soprattutto di Gaetano Camporeale e Antonio Porcelli, tastierista/tecnico del suono di Caparezza…. Ad un primo, ad un secondo e anche a un terzo ascolto, dimostra di possedere tutte le note giuste per diventare uno dei migliori album del 2015….

Per approfondire ciascuna di queste 19 notizie, sfruttate il motore di ricerca interno a MusicalNews.Com

L’unico indirizzo a cui spedire materiale è il seguente: Ululati dall’Underground / MusicalNews.Com – Casella Postale 163 – 50123 Firenze V.R.

La diffusione o ripubblicazione di questo notiziario non solo e’ consentita, ma auspicata e caldeggiata

Nelle foto: copertina cd “Multiversi” di Vallone; la band PuntinEspansione.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!