Home » NEWS FUORI REGIONE » Note del dott. Roberto Materia, sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto

Note del dott. Roberto Materia, sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto

Barcellona Pozzo di Gotto. Qui seguito pubblichiamo alcune note del sindaco dott. Roberto Materia.

Prima nota.

Il sindaco Roberto Materia fa presente che con determinazione n. 10 del 16.02.2017, è stata rinnovata al Dr. Giancarlo Torre la nomina ad esperto del sindaco.

Il Dr. Torre, già esperto del sindaco con determinazione n. 61/2015, continuerà dunque a fornire la sua preziosa collaborazione a sostegno dell’attività condotta per l’attuazione del programma di governo della Città in materia di “Politiche per la tutela della salute, Politiche in materia di programmazione sanitaria e d’intervento nella pianificazione e gestione del sistema sanitario pubblico nel territorio, Politiche di tutela dell’offerta sanitaria pubblica e dei presidi sanitari territoriali, con particolare riguardo al presidio ospedaliero cittadino”.

Particolarmente prezioso è stato l’apporto fornito dal Dr. Torre alla battaglia civile condotta dall’Amministrazione per la difesa del diritto alla salute dei cittadini e dell’integrità – e della stessa esistenza – dell’ospedale cittadino minacciata dai pesanti “tagli” previsti nelle diverse elaborazioni del piano di riorganizzazione delle rete ospedaliera regionale che si sono susseguite negli ultimi anni.

L’azione costante e pressante esercitata nei confronti del Governo regionale dai rappresentanti di tutte le comunità del Distretto socio sanitario 28 ha prodotto che il “Cutroni Zodda” continui a svolgere la sua funzione di presidio sanitario del comprensorio nel quadro dell’Ospedale Riunito di “Milazzo – Barcellona – Lipari”, che viene inserito nella rete ospedaliera regionale come ospedale di “primo livello” quando altri presidi sanitari “storici” della nostra e di altre province vengono declassati a ospedali di base.

Altra nomina di esperto che è stata rinnovata nella stessa giornata del 16 febbraio – con determinazione n. 9 – è quella al Prof. Vittorio Crupi, che continuerà a fornire il suo altrettanto prezioso bagaglio di professionalità ed esperienza, collaborando col sindaco per le funzioni in materia “Politiche scolastiche e della formazione dell’infanzia, primaria e secondaria, Politiche per il contrasto alla dispersione scolastica e di prevenzione dell’insuccesso formativo, Politiche per l’inserimento scolastico degli alunni con disabilità e con D.S.A., Politiche per il potenziamento dei processi d’inclusione scolastica e per la promozione dell’educazione interculturale”.

Come in precedenza, anche gli attuali incarichi hanno carattere gratuito e durata di un anno decorrente dalla data di accettazione.

Seconda nota.

Periodicamente l’Opposizione consiliare torna a tuonare sugli Organi di stampa contro presunte illegittimità che sarebbero compiute, o consentite, dall’Amministrazione.

Adesso (dice il sindaco) è la volta del progetto di finanza per la gestione dell’impianto d’illuminazione pubblica. In tempi precedenti e non molto lontani è stato il turno del Cimitero di Zigari e, prima ancora, del ponte di Calderà, entrambi ormai giunti in fase di gara o comunque prossimi alla gara dopo aver ricevuto tutti i visti necessari, rilasciati da Amministrazioni terze rispetto a questa Giunta.

Premetto che nel riscontro all’interrogazione che ha presentato sulla questione in argomento (continua il sindaco) l’Opposizione riceverà una risposta più dettagliata di questa, sintetica per sua natura, adesso intendo soltanto rimarcare come unico obiettivo dell’Amministrazione sia quello di affrontare – e se possibile di risolvere con gli strumenti a disposizione – se non tutti almeno alcuni dei tanti problemi che attanagliano, spesso irrisolti da tanti anni, questo Comune, il suo territorio e la sua comunità.

La stessa cosa si verifica con riguardo alla vicenda del project financing dell’impianto di illuminazione pubblica, per la quale la Giunta è intervenuta per dichiarare il pubblico interesse dell’iniziativa con un provvedimento attentamente istruito in via preventiva dagli uffici – come sempre nel procedimento amministrativo – che quindi ne attestano la legittimità con la sottoscrizione da parte dei funzionari, e quindi pubblicato all’albo dell’Ente.

Se non l’Amministrazione, come sembra dalle asserzioni dell’Opposizione, gli uffici certamente guardano al percorso del procedimento e, comunque, la procedura di aggiudicazione si chiude con una gara ad evidenza pubblica, peraltro a cura dell’UREGA, che vale ad escludere “favori” a chicchessia.

Ribadisco che gli unici vantaggi cui mira questa Amministrazione (continua il sindaco) sono quelli in favore della comunità locale, e si misurano in termini di servizi e di infrastrutture!

A differenza di chi ha proclamato tanto e realizzato poco o nulla!

Terza nota.

Si comunica che è stato pubblicato sul sito del GAL Tirrenico, www.galtirrenico.it – del quale, come noto, il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto è socio insieme a diversi altri Comuni del comprensorio – e sul sito del PSR Sicilia 2014 – 2020 l’“AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE DA UTILIZZARE PER INCARICHI DI LAVORO A PERSONE FISICHE PER LE ATTIVITA’ DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI AZIONE LOCALE LEADER – MISURA 19 – PSR REGIONE SICILIANA 2014-2020 E PER ATTIVITA’ DI PROGETTAZIONE EUROPEA” per l’attuazione del piano di azione locale.

Il bando pubblicato oggi, 17 febbraio, ha accolto le “DIRETTIVE PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE” emanate con atto prot. 3064 del 23.01.2017 dal Dirigente Generale dell’Assessorato Regionale alle Risorse Agricole e Alimentari, quale Autorità di Gestione del FEASR, e pubblicate sul sito www.psrsicilia.it il 27.01.2017.

Dalla data di pubblicazione sul sito del GAL Tirrenico si avranno 10 giorni di tempo per l’invio delle istanze di partecipazione.

L’avviso è pubblicato con riserva, in attesa di emanazione da parte del Dipartimento regionale dell’Agricoltura del decreto di finanziamento della Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo.

Le tre note sono firmate dal Sindaco dott. Roberto Materia.

Nella foto il sindaco Roberto Materia.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!