Home » NEWS FUORI REGIONE » Nizza. Successo al Consolato Generale d’Italia dell’evento “Passione Mediterranea” con la poetessa Maria Salamone, il tenore Silvano Sapia e il pittore Rosario Ticli

Nizza. Successo al Consolato Generale d’Italia dell’evento “Passione Mediterranea” con la poetessa Maria Salamone, il tenore Silvano Sapia e il pittore Rosario Ticli

Nizza/Francia. Evento eccezionale con in primo piano poesia, belcanto e pittura. Maria Salamone, poetessa di origine siciliana residente a Cannes, Silvano Sapia, tenore Parigino con origini siculo-toscane, e Rosario Ticli, pittore siciliano residente a Pavia, sono stati nei giorni scorsi a Nizza (Francia) i protagonisti della “Passione Mediterranea” che al Consolato Generale d’Italia, ha fatto ardere il cuore della comunità italiana di Nizza e dintorni. Con grandi elogi, il percorso artistico dei tre artisti è stato presentato dal Console Generale d’Italia, Raffaele De Benedictis.

Dopo i saluti espressi dal presidente del COMITES, Franco Valenti, alle autorità ufficiali e ai rappresentanti del campo associativo, umanitario e culturale, è intervenuta la mota poetessa italo-francese Maria Salamone che, in lingua italiana e francese, ha tenuto un récital di 11 poesie, durante il quale ha reso omaggio all’Italia, alla Sicilia e alla città di Nizza dove la poetessa ha tenuto numerosi eventi. Un omaggio è stato reso anche a Dante Alighieri, con il VI canto del Purgatorio, a Giacomo Leopardi con “All’Italia” al poeta francese Victor Hugo, con “L’Art et le peuple”, e su richiesta, “Le piccole cose che amo di te” di Stefano Benni. Liriche recitate a memoria, e per filo conduttore, l’emozione, la passione che, dal Mediterraneo sfociano sulle rive del suo animo. Non si contano più i premi, le onorificenze, e le testimonianze indirizzate alla poetessa senza frontiera, da personaggi illustri nel mondo diplomatico, politico, culturale e sociale.

Grande ovazione anche al tenore Silvano Sapia per il quale l’Arte lirica è una passione familiare, ereditata dal bisnonno, che a New York, aveva ricevuto i complimenti del grande Caruso. Nell’ambito della sua carriera, Silvano ha cantato per il Principe Alberto II di Monaco, l’ex Presidente della Repubblica Nicolas Sarkozy, la Console Generale d’Italia a Parigi Emilia Gatto, la Maison-mère CHANEL ed il famoso ristorante Stresa di Parigi. “Libiamo”, “Il est un coin de France”, “Dicitencelle vuie”, “Tu ca nun chiagne”, “O sole mio”, “Ciuri ciuri”, “La donna è mobile”, sono le canzoni con le quali è riuscito a conquistare il pubblico italiano di Nizza, sensibile all’arte nelle dimensioni più elevate.

Meritato successo anche per il pittore Rosario Ticli, Saro, come viene chiamato comunemente, conosciuto nel panorama artistico italiano e internazionale. Le opere esposte in Consolato, sono state esposte anche in Italia, in Francia, in Principato di Monaco, a Monaco di Baviera… Ha insegnato educazione artistica nelle scuole superiori, per poi dedicarsi a tempo pieno alla pittura e alle sue varie tecniche. Alcune delle sue opere fanno parte di collezioni private in Italia e all’estero, opere che suscitando l’attenzione di critici internazionali che l’hanno definito “un vero professionista dell’arte”. Dipinge anche a opera di beneficenza, facendo dono dei suoi quadri ad associazioni e Onlus, quali : UNICEF, ANFAS, FRATES, AIDO…. Grande nell’arte e nel cuore.

Oltre a S. E. Cristiano Gallo, Ambasciatore d’Italia nel Principato di Monaco, ospite d’onore della serata, hanno onorato la manifestazione con la loro presenza: Raffaele De Benedictis, Console Generale d’Italia a Nizza; Laurence Navelesi, consigliere delegata alle relazioni transfrontaliere e alle relazioni con le scuole private e ai culti, in rappresentanza del sindaco di Nizza; Christian Estrosi, Presidente della Métropoli Nice-Côte d’Azur. M.M.A.; Giulio Serpolini, Presidente d’Onore dell’ANC sezione di Ventimiglia. Ed ancora, Colomba Tirari, presidente dell’UNICEF Comitato d’Imperia ed Enrico Musella, Consigliere Generale CGE e presidente UIM. Presidenti di alcune associazioni che operano nelle Alpi Marittime: Pierre Jean-Blazy, Associazione ”Les Mots d’Azur”; Antonio Gentilella, Associazione ”San Michele” e Roberto Verdoïa, Associazione “Piemontesi nel Mondo”. Artisti di prestigio quali: M° Elio Lentini e Serenella Sossi, entrambi pittori e scultori di fama internazionale, il soprano Vanina Aronica, il tenore Yoann Piazza, e non da ultimo un pubblico amante di cultura, immagini, suoni sapori e colori che si affacciano sul mare Mediterraneo.

Nel collage la poetessa Maria Salamone e il tenore Silvano Sapia.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!