Home » NEWS FUORI REGIONE » “Nasce un albero”. Un albero in pineta, per ogni nato dal novembre 2014 sino ad oggi

“Nasce un albero”. Un albero in pineta, per ogni nato dal novembre 2014 sino ad oggi

Mottola (Ta). Per il quarto anno consecutivo, si terrà, a Mottola, l’iniziativa “Nasce … un albero”. Nella pineta “Spallone”, domenica 8 novembre, a partire dalle ore 10, sarà piantumato un albero per ogni neonato dato alla luce dal novembre 2014 sino ad oggi. Circa un centinaio di nuovi alberi, tra pini, lecci, cipressi e carrubi, donati dall’A.R.I.F., per altrettanti neonati, che troveranno dimora in pineta, non prima, però, di essere stati benedetti.

Ad organizzare l’evento, l’Amministrazione Comunale – Assessorato all’Ambiente, in collaborazione con il “Centro di Educazione Ambientale”, l’associazione “WWF Trulli e Gravine” ed il gruppo Scout Agesci Mottola.

‹‹Sulla tutela del territorio, quest’Amministrazione – spiega l’assessore all’Ambiente Arcangelo Montanaro – è fortemente impegnata e “Nasce … un albero” è solo una delle tante iniziative organizzate per dare concretezza alla volontà di tutelare e valorizzare l’habitat naturale, in cui viviamo. L’idea è quella di avvicinare soprattutto i più piccoli alla natura, ad una cultura del verde, ad una coscienza ecologica. Attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio boschivo ed arboreo, vorremmo concorrere all’attuazione del protocollo di Kyoto››.

Di qui, anche          l’importanza dei lavori ‹‹su quei settanta ettari di patrimonio forestale – continua Montanaro -, che, nel 2005, furono interessati da un incendio di vaste proporzioni. Gli interventi in corso serviranno non solo a ripristinare la vegetazione boschiva dell’area lambita dalle fiamme, ma anche a rendere quella porzione di bosco più vivibile e funzionale, anche in prospettiva di una possibile fruizione a vocazione turistica››. Dal taglio, quindi, al rinfoltimento con giovani piantine, con l’obiettivo di favorire la ricostituzione della vegetazione arborea preesistente. Saranno, infatti, piantumati soprattutto fragni, ma anche lecci e roverelle. Per scongiurare e prevenire l’insorgere di nuovi focolai, nell’area in questione saranno realizzate anche delle fasce tagliafuoco.

Ma, tornando a “Nasce … un albero”, <<con questa iniziativa – ha aggiunto il sindaco Luigi Pinto – si vuole perseguire una politica volta alla salvaguardia del verde pubblico, partendo dall’applicazione della Legge n. 10 del 14 gennaio 2013 (già normativa n.113 del 29 gennaio 1992), che prevede che i Comuni, con più di 15mila abitanti, provvedano a piantumare un nuovo albero per ogni nuovo nato o per ogni adozione››.

Quest’anno, poi, l’iniziativa ha assunto un valore particolare, in quanto, si svolge proprio a qualche giorno di distanza dall’inizio dei lavori nella pineta, che, entro la fine dell’anno, grazie ad un finanziamento del Gal “Luoghi del Mito”, sarà dotata di sentieristica e cartellonistica, per un importo complessivo di 130mila euro.

L’obiettivo dell’intervento? <<Creare un percorso turistico ideale, nel cuore della pineta, che, attraverso l’ex strada statale 100, porti sino alla cripta di San Gregorio. Sarà un percorso realizzato in piena compatibilità con l’ambiente – precisa l’assessore Montanaro -. Infatti, non solo l’intervento interesserà solo quella porzione di pineta, su cui insiste una minor vegetazione arborea, ma si è anche pensato di realizzare tutti gli arredi in legno: trenta panchine, trenta tavoli picnic, rastrelliere per biciclette e cestini portarifiuti>>.

In foto, l’iniziativa del 2014
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!