Home » NEWS FUORI REGIONE » Mostra fotografica scolastica “Un click sulla tua Settimana Santa”

Mostra fotografica scolastica “Un click sulla tua Settimana Santa”

Castellaneta. È giunto a conclusione il 1° concorso fotografico “Un click sulla tua Settimana Santa” tra gli studenti dell’Istituto Superiore “Q. O. Flacco” di Castellaneta delle tre sezioni Linguistico-Classico, Industriale e Professionale.

Sono 16 i ragazzi che hanno partecipato con tre foto ciascuno nel formato 20×30 cm,  quindi  48 opere che saranno esposte, la sezione tecnica dal 26 al 28 maggio in via Roma 103, la sezione professionale dal 29 al 31 maggio in via Verga 2, la sezione classico-linguistica dal 3 al 5 giugno in via Don Luigi Sturzo; successivamente saranno esposte, a lungo, nella chiesa di San Domenico.

“Lo scopo è stato raggiunto – ha detto don Franco Alfarano, docente di religione e responsabile diocesano per le Confraternite – L’attenzione e la bravura dei ragazzi, quei ragazzi che tante volte li definiamo ‘apatici e insensibili’ ma nei loro scatti si intravedono emozioni e sentimenti, oltre che passione per la fotografia, anche se ‘amatoriale’. Va il mio ringraziamento ai ragazzi-artisti di fotografia, al dirigente scolastico prof.ssa Vita Surico, ai docenti e ai ragazzi che mi hanno coadiuvato, ai giurati che hanno compreso il mio obiettivo”.

Al concorso fotografico c’è stata massima risposta da parte dei ragazzi della sezione Industriale di Castellaneta.

“C’è tutta un’Italia, ma oserei dire tutte le nostre città, da scoprire nelle tradizioni della Settimana Santa – ha continuato don Franco Alfarano – Giornate cariche di spiritualità che precedono la Pasqua. Ogni nostro paese ha le sue antiche usanze, ogni città vive a modo suo la domenica delle Palme, il Giovedì Santo, il Venerdì di Passione e il Sabato di Veglia. In particolare nel Meridione, con processioni e riti spesso eredità straniere. Grande partecipazione popolare nei riti di tutto il Sud Italia. In Puglia gli eventi religiosi e culturali hanno una forte teatralità: i turisti sono accompagnati nelle processioni insieme ai confratelli che, con i loro abiti tradizionali, portano sulle spalle capolavori d’arte religiosa del ’600-‘700 in cartapesta leccese o statue lignee di scuola napoletana o veneziana. Con questo concorso fotografico diamo possibilità alle nuove generazioni di fissare in un click”il credo, la religiosità, le tradizioni, la gastronomia, la cultura nella nostra gente. Le Confraternite, sono le aggregazioni ecclesiali che continuano a riproporci questi Sacri Riti, aggregazioni presenti in ogni comune della nostra Diocesi. Le Confraternite non solo tramandano questi Riti ma sono anche ‘custodi’ di storia religiosa e civile, oltre che trasmettitori di Fede, Carità e Tradizione. Ecco l’idea é nata e sviluppata nel giro di pochi giorni con l’intento di innamorarsi delle proprie tradizioni e scovarne le profonde radici di fede che le sostengono”.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!