Home » NEWS FUORI REGIONE » Montedoro. Accolta con successo nel paese natio la nuova silloge della della poeta Maria Salamone (Pegasus Edition)

Montedoro. Accolta con successo nel paese natio la nuova silloge della della poeta Maria Salamone (Pegasus Edition)

Montedoro. Secondo Gesù Cristo “Nesuno è profeta in patria”. Parole sante, ma non sempre impronte di verità. Ė con grande entusiasmo, infatti,  che è stata accolta a Montedoro, paese natio della poeta Maria Salamone, l’ultima raccolta in lingua italiana “In cammino sulle vie del cuore”, pubblicata a spese dell’editore dalla “Pegasus Edition” diretta da Roberto Sarra. Progetto grafico: Dreambland.

Venerdì 5 agosto, gli abitanti di Montedoro, fra cui numerosi emigrati tornati in patria per il periodo estivo, hanno assistito al recital di poesie tenuto dalla poeta Maria Salamone, residente in Francia. Nel corso del recital ha presentato la nuova silloge, con prefazione di Lia Bronzi, (critico letterario e d’arte, presidente emerita della Camerata dei poeti di Firenze), postfazione di Francesco Mulè, (poeta, giornalista, fondatore e presidente del Circolo Smile di Vallecrosia), e quarta pagina di copertina di Dalmazio Masini, (poeta, scrittore, presidente dell’Accademia Vittorio Alfieri di Firenze).

Tra i vari giudizi critici pubblicati nella raccolta e firmate da personaggi di vari Paesi e di varie funzioni, ci è gradito ricordare il nome di Andrea Camilleri, il quale scrive alla poeta : Gentile Maria Salamone, grazie di avermi mandato il suo materiale, che trovo riveli un’energia straordinaria nella sua volontà di comunicare ”.

Ha introdotto il sindaco Federico Messana, di cui  riportiamo la nota di critica dedicata alla grande poeta: Maria Salamone, una poetessa unica, nata in Siclia, a Montedoro, piccolo villaggio dell’entroterra, ma cresciuta e formatasi in Francia. Parla e scrive correntemente in francese, in italiano e in siciliano, il dialetto della sua prima infanzia. La bellezza della sua poesia è nella semplicità e nella freschezza del linguaggio, che si fonde, sempre, senza forzature, in perfetta simbiosi con i contenuti (sentimenti, pensieri, sogni) delle sue composizioni. A Montedoro, paese di emigrati, come tanti altri in Sicilia, ove spesso, d’estate, ritorna, ove sempre, col pensiero e col cuore è presente, la consideriamo come una sorta di ambasciatrice, in Europa e nel mondo, dei tesori di calda umanità e di incantata bellezza, di cui, ad onta di tutto, la sua terra natale è ancora prodiga”.

In connubio con l’incontro poetico di Maria Salamone, alla presenza del sindaco Federico Messana, del Comandante della Stazione Carabinieri Giovanni Cappello, dell’arciprete Don Salvatore Asaro e del Cav. Calogero Pace, presidente del Circolo italiano di Meyzieu (Rodano), si è proceduto all’inaugurazione della mostra organizzata dall’Associazione “Noela Carlotta”, di cui la poetessa Salamone è stata nominata socia onoraria.

Ė stata una grande soddisfazione e una gioia immensa – ha detto Maria Salamone – di aver presentato la raccolta nel cuore del mio paese natio, insieme all’Associazione “Noela Carlotta”, il cui esempio dei genitori di Noela, nel donare alla scienza gli organi della figlia deceduta a soli 20 anni, è un atto d’amore per l’intera umanità.

L’incontro è stato organizzato dall’Associazione “Noela Carlotta” presieduta da Lucia Randazzo e dall’Amministrazione comunale di Montedoro.

Foto di apertura: da sinistra Don Salvatore Asaro, Maria Salamone e Federico Messana
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!