Home » BACHECA WEB, SAVONA » Meno male che Enpa c’è

Meno male che Enpa c’è

Savona. Continuano le segnalazioni di animali selvatici feriti o in difficoltà in provincia di Savona; i volontari della Protezione Animali, oltre a diversi animali “comuni” – ma che vengono curati con lo stesso amore degli altri – hanno soccorso nel torrente Sciusa a Calvisio (Finale Ligure)  un airone cenerino e nelle campagne di Pecorile (Celle Ligure) una bellissima civetta.

Le diagnosi del veterinario specializzato che li ha visitati e curati hanno accertato che l’airone, ferito ad un’ala, ha probabilmente urtato un cavo elettrico aereo, mentre la civetta era semplicemente affamata e sotto peso. Dopo le cure verranno liberati nelle zone di provenienza.

Sono quasi 300 giorni che è scaduta la convenzione con Enpa della Provincia, cui compete per legge il compito di soccorrere la fauna selvatica ferita ed in difficoltà e, malgrado la buona volontà dell’assessore Revetria, non si vede ancora una soluzione; nel frattempo l’associazione, nella palese inadempienza di palazzo Nevi, ha raccolto quasi 1.600 animali.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!