Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Tra “Sanremo” e “Castrocaro” il Festival Canoro Città di Massafra “Canta che ti passa” dal 16 al 18 agosto nella piazza antitante il Bar Aurora

Massafra. Tra “Sanremo” e “Castrocaro” il Festival Canoro Città di Massafra “Canta che ti passa” dal 16 al 18 agosto nella piazza antitante il Bar Aurora

Massafra. Un brano inedito prodotto dall’etichetta discografica siciliana Musitalia da presentare alla Commissione artistica del prossimo Festival di Sanremo e l’accesso alla finale dell’International Festival Partner Obiettivo Castrocaro.

Due grandi opportunità attendono i finalisti della quinta edizione del Festival Canoro Città di Massafra “Canta che ti passa”, in programma dal 16 al 18 Agosto, organizzato dall’associazione Art&Show, in partnership con Musitalia produzioni discografiche, Associazione dei Fonografici Italiani e Castrocaro Festival, col patrocinio del Comune di Massafra.

Musitalia, per il secondo anno consecutivo, affianca la kermesse massafrese «perché – dichiara l’editore musicale Mariella Restuccia - intravede nel lavoro dell’associazione e nei ragazzi che partecipano al concorso la voglia di emergere».

«Mi sono avvicinata al “Canta che ti passa” – aggiunge - perché ho visto l’animo puro del patron Roberto Panarelli e del coordinatore musicale Francesco Santoro, che con molta passione si sono dedicati ai ragazzi. In più, il concorso è partnership con il Festival di Castrocaro, un obbiettivo che ci accomuna. L’anno scorso - ricorda il discografico in capo all’etichetta siciliana -  abbiamo già fatto cinque produzioni per i concorrenti del “Canta che ti passa” approdate al festival di Castrocaro, anche andando su Rai Uno, come nel caso di Michela Marinò che ha presentato un brano prodotto da noi. Rinnovo questa partnership – rimarca Restuccia - perché credo negli artisti e nel territorio: in Puglia c’è tanta gente che vuol fare veramente questo mestiere».

Al Festival Città di Massafra parteciperanno quaranta aspiranti cantanti che si sfideranno nelle due semifinali del 16 e 17 agosto. Venti di loro, selezionati dalla giuria tecnica composta da discografici, arrangiatori, autori e manager musicali, approderanno alla finale del 18.

Gli esperti valuteranno non solo le doti canore.

«La prima la qualità che noto in un artista - riferisce Restuccia - è l’umiltà, seguita dalle qualità vocali e dalla personalità. Ci sono tantissime belle voci, ma ciò che si va a ricercare è una voce gradevole che dica qualcosa, che faccia emozionare. Contrariamente a 15 anni fa - sottolinea  - oggi, si guarda molto a ciò che i ragazzi esprimono. Prima si puntava molto all’aspetto fisico, alla perfezione, ora si ricerca lo spessore artistico. Del resto, ce lo dice l’utenza: i giovani amano chi trasmette qualcosa, indipendentemente da ciò che effettivamente vedono. L’aspetto estetico, passa in secondo piano e anche la discografia guarda più alla sostanza».

Questi i concorrenti in gara nelle semifinali di venerdì 16 e sabato 17 agosto (la finale domenica 18 agosto): Valentina Colonna, Roberto Pavone, Alessia Sportelli, Daniele Miranda, Andrea Antonicelli (Taranto); Gregorio Zanframundo, Giorgia Conforti, Mimmo Greco, Noemi Nappa, Tiziana Fiorente, Daniele Giasi, Diego Zecchino, Lucia Antonicelli (Massafra -Ta); Carmela Serra, Italia Laera, Valentina Libraro, Red&Black, Maurizio Guisa (Palagiano – Ta); Roberto Pavone (Ginosa – Ta); Ugo Bianco, Laura Perniola (Castellaneta – Ta); Dalila Dragone (Crispiano – Ta); Magdela Difonzo, Nicola Malagnini (Laterza –  Ta); Francesca Pati (Brindisi); Alice Caroli, Luisa Pinto, Giulia Zizzi (Fasano – Br); Francesco Bruno (Andria – Ba); Michela Marinò (Matera); Dalila Spennacchio (Lavello – Pz); Giovanni Botta (Napoli), Giusy Matrone (Castellammare di Stabia – Na); Antonella Alfano (Gragnano – Na); Kristian Karma (Avellino), Gustavo Leone (Vibo Valentia), Tania Caldarella (Avola – Sr), Roberta Arena (Palermo), Simona Castiglia (Castelbuono – Pa), Eleonora Tavilla (Messina).

Per informazioni: Tel. 360455931; e-mail: massafrafestival@libero.it

Nella foto la locandina del festival.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!