Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Successo in Croazia degli artisti dell’Associazione Culturale “Valeria Martina” portavoci della tradizione pugliese

Massafra. Successo in Croazia degli artisti dell’Associazione Culturale “Valeria Martina” portavoci della tradizione pugliese

Massafra. Il sound e la musica tradizionali pugliesi sono sbarcati nei giorni scorsi in Croazia, ricevendo una calorosa accoglienza. Il grazie va al gruppo di musicisti dell’Associazione Culturale “Valeria Martina” che ha eseguito un programma di musiche popolari dell’ ‘800 e del primo ‘900, che hanno avuto come tema il lavoro dei campi, arrangiate dal Direttore Artistico dell’Associazione, Mirella Sasso. Hanno partecipato anche due artiste massafresi che, a titolo volontaristico, stanno tenendo un laboratorio di danze popolari multietniche e uno di teatro con i corsisti, soprattutto rifugiati, del Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) di Taranto nella sede di Massafra presso l’IC Pascoli.

Particolare il successo ottenuto dal M° Mariella Sasso e da tutti gli artisti che fanno parte associazione (creata nel 2002 dalla prof. Vita Torelli, in ricordo della scomparsa della giovane concertista e docente di pianoforte). In quest’occasione: la violinista Rosanna Dall’Olio, la percussionista Serena Marsico, il chitarrista Aldo Martino, l’attrice Valentina Rota, il clarinettista Andrea Zecchillo, il Maestro fisarmonicista Antonello Tannoia e il soprano, Veronica Sinigaglia, che si sono esibiti a Pakovo Selo e a Zara nei due concerti organizzati dal “Pucko otvoreno uciliste Mencl” di  Sisak nell’ambito del progetto Erasmus plus L-PATHS, che hanno incantato il colto e folto pubblico croato con musiche tradizionali elaborate con maestria dalla compositrice e direttrice Mirella Sasso (già vincitrice di vari concorsi, tra cui anche come compositrice e come violinista): “Walk on PATHS” di Mariella Sasso e Vita Torelli; “Puglia Bella”, “Quadriglia degli aranci” e “ Tarantella gravinse” di Popular themes of Apulia; “Tammuriata Barese”, “ISSE SOLE” di popolar of Bari.

Grande successo, in particolare, ha riscosso l’esecuzione in prima assoluta di “Walk on Paths” una composizione originale per soprano ed orchestra appositamente scritta dal Maestro Sasso ed edita da “Classical Production Asa”.

Questa prima mobilità a Zadar in Croazia, si è tenuta dal 19 al 23 agosto. Vogliamo ben sottolineare che con questo concerto è entrato nel vivo L-PATHS, il progetto elaborato dalla presidente dell’Associazione Culturale “Valeria Martina”, Vita Torelli, vincitore di un bando europeo nell’ambito del Programma Erasmus+, relativo al Settore Educazione degli Adulti, che prevede Partenariati strategici e Cooperazione per l’innovazione e Scambio di buone pratiche.

Prima dell’incontro, gli operatori della scuola Pucko Otvorreno Uciliste “Mencl” organizzatrice della mobilità, hanno insegnato agli altri partner, attraverso laboratori on line, a danzare e cantare un pezzo della tradizione contadina “Zadarski Tanac”. I quaranta corsisti delle varie organizzazioni partner partecipanti alla mobilità si sono uniti in un workshop, alla fine del quale la danza è stata eseguita e il testo cantato durante uno spettacolo pubblico che ha visto anche l’esibizione degli altri paesi che hanno presentato brani musicali, cori e danze propri.

All’interno del progetto, che durerà due anni, l’Associazione Culturale Valeria Martina è coordinatrice, oltre che della Pucko otvoreno uciliste Mencl di Sisak- (Croazia);  di altri tre partner europei: Fondation Art and Culture-Sevlievo di Sevlievo (Bulgaria); The New Carnival Company CIC dell’Isola di Wight (Regno Unito); Denizli Il Milli Egitim Mudurlugu di  Denizli (Turchia).

L’Associazione Valeria Martina e i suoi partner europei, con questo progetto vogliono creare un diverso modo di praticare l’inclusione, attraverso una collaborazione stabile tra le scuole, le associazioni, le agenzie governative e di volontariato, affinché gli interventi per garantire i diritti umani, a cominciare da quello all’istruzione, non siano più interventi singoli e temporanei bensì un’azione comune continua. Un’ambizione fondamentale di L-PATHS è lo sviluppo del valore della memoria attraverso la musica, il canto, la danza, le tradizioni.

Nella foto alcuni artisti dell’Associazione Culturale “Valeria Martina” e il Maestro Mariella Sasso.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!