Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Riassestamento in tempo brevissimo modalità raccolta differenziata. Lo afferma l’assessore al SRRSU Raffaele Gentile

Massafra. Riassestamento in tempo brevissimo modalità raccolta differenziata. Lo afferma l’assessore al SRRSU Raffaele Gentile

Massafra. Si rivede il sistema di “raccolta differenziata” avviato in Città lo scorso 1 luglio.

L’assessore al Servizio Raccolta Rifiuti Solidi Urbani, Raffaele Gentile, il dirigente il settore Ecologia, Luigi Traetta e il vicecomandante la Polizia Locale (con quattro agenti di P.L.), Michele Locorotondo hanno effettuato una ricognizione presso il “Centro Comunale di Raccolta” per verificarne l’allestimento, il numero delle risorse impegnate nella raccolta ed i mezzi a disposizione, al fine di migliorare il servizio di “raccolta differenziata” che in questa prima fase di esercizio sta mostrando diverse criticità.

L’assessore Gentile ha affermato che esistono problematiche legate al mancato ritiro secondo il calendario, in alcune zone della Città, di qualche tipologia di rifiuto, in quanto l’azienda che tratta il differenziato osserva la chiusura il sabato: ciò provoca, almeno per due giorni, grossi ritardo. Per risolvere tali disagi e dopo opportune iniziative, la ditta in questione si impegna a tenere aperti i cancelli anche nella giornata di sabato.

Gentile si è poi soffermato sulle nuove misure che saranno adottate in tempi brevissimi per ottimizzare la raccolta differenziata, eliminando così noti e spiacevoli disagi: le zone saranno ridisegnate con un calendario di raccolta diversificato per ognuna di esse; saranno ridistribuiti i carichi di lavoro per le risorse umane impegnate nel servizio; saranno utilizzati mezzi meccanici più specifici per le varie tipologie di raccolta; avranno luogo incontri con la categoria degli esercenti; saranno intensificati i controlli da parte del Locale Comando di Polizia Locale, per contrastare l’abbandono incontrollato dei rifiuti per le strade cittadine.

Inoltre l’assessore ha comunicato che, alla società gestore del servizio, è stato chiesto in modo intransigente di “normalizzare la raccolta” entro pochissimi giorni.

Al contempo Gentile rivolge un appello alla cittadinanza affinché questa collabori. Nonostante tutto – continua l’assessore – nel mese di settembre è stata raggiunta la quota del 40% di raccolta differenziata. E’ opportuno ricordare che, per chi dovesse conferire rifiuti fuori calendario o di particolari tipologie, è possibile farlo, per ragioni igieniche e di ordine pubblico, presso il Centro Comunale di Raccolta, sito in Via Ciura.

Nella foto l’assessore al Servizio Raccolta Rifiuti Solidi Urbani, Raffaele Gentile.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!