Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Resoconto della seduta consiliare del 30 marzo

Massafra. Resoconto della seduta consiliare del 30 marzo

Massafra. Prima parte dedicata a interrogazioni e interpellanze. Il consigliere Baccaro ha chiesto chiarezza sulla barriera posta recentemente all’ingresso dell’area adibita a parcheggio, sita di fronte all’ex “Ospedale Pagliari”. Sempre Baccaro si è soffermato sulla procedura AIA, presso la Provincia di Taranto, inerente ad interventi per l’impianto locale di incenerimento. A proposito dell’area parcheggio nei pressi della struttura sanitaria, Miccolis ha chiesto che in quella zona sia realizzato uno spazio verde attrezzato. Inoltre Miccolis ha trattato il tema dell’Ecotassa e l’intervento della Polizia Provinciale per sanzionare chi abbandona rifiuti per strada. Zanframundo ha chiesto interventi di rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e di bonifica di aree del centro storico con presenza di rifiuti. Miraglia ha posto all’attenzione dei presenti la necessità di restaurare la storica facciata della chiesa di San Benedetto. Altre segnalazioni effettuate da Miraglia sono state: la sistemazione di Lungovalle “Niccolò Andria” e la rotatoria di Via Crispiano. Maraglino ha evidenziato la difficoltà della circolazione mattutina nei pressi della rotatoria di viale Marconi, angolo via Crispiano. Il sindaco Tamburrano, nel replicare alle segnalazioni, ha affermato che con l’approvazione del prossimo bilancio, nelle righe della spesa discrezionale, sarà verificata la possibilità di intervenire per eliminare i succitati inconvenienti, effettuando le opere necessarie. Tamburrano, a proposito della suddetta richiesta AIA, ha affermato che agirà in modo trasparente. Baccaro, prendendo spunto dalla morìa di gabbiani, avvenuta tempo fa sulla Statale Appia, ha interloquito con il sindaco sulla questione ambientale dell’area tra Massafra e Taranto.

Sui punti inerenti ai riconoscimenti di debiti fuori bilancio (approvati), derivanti da sentenze, oneri contributivi e atti di precetto, si è aperto un dibattito intorno ad un emendamento proposto dal consigliere Ventura, con il quale si chiedeva di accertare le eventuali responsabilità, con conseguente rivalsa nei confronti dei soggetti che hanno causato il debito, anche solo in termini di omissioni o ritardo colpevole. Tale emendamento è stato ritirato per maggiori approfondimenti.

All’unanimità dei presenti (15) è stata effettuata la razionalizzazione delle società e delle partecipazioni societarie direttamente o indirettamente possedute. In particolare la dismissione/privatizzazione/cessione ha riguardato il Consorzio Agrumicoltori Tarantini, il Carnevale Massafrese e il Consorzio Volontario Valorizzazione Turistica Litorale Tarantino Occidentale. Sono state invece mantenute le seguenti partecipazioni: Consorzio Gestione Rifiuti Urbani – Ambito Territoriale Taranto 1; Banca Popolare Etica Società cooperativa per Azioni, Banca di Credito Cooperativo di Massafra, Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale, Teatro Pubblico Pugliese, GAL luoghi del Mito, Consorzio Trasporti Pubblici.

Per quanto riguarda la realizzazione di una nuova strada nella lottizzazione denominata “Mastronuzzi”, con approvazione del progetto preliminare ai fini urbanistici ed espropriativi e schema di convenzione, il consigliere Miccolis ha affermato che la strada in questione non ha nulla di “pubblica utilità”. Cofano ha evidenziato, invece, che la strada è importante per la collettività in quanto rappresenta uno “sblocco all’imbottigliamento” della zona. Con 12 voti favorevoli, 2 contrari e 1 astenuto, il punto è stato approvato.

Il segretario generale, dott.ssa Lucia D’Arcangelo, ha presieduto la sua ultima seduta consiliare, in quanto ha lasciato la sede massafrese per assumere la segreteria generale della Provincia di Taranto.

Per altre informazioni rivolgersi al dott.Francesco Resta – Capo di Gabinetto – Addetto Stampa Comune di Massafra – Via Vittorio Veneto, 15 – 74016 Massafra (TA) – Tel.0998858428; fax.0998858409; e mail f.resta@comunedimassafra.it

web www.comunedimassafra.it

Nella foto lo stemma del Comune di Massafra.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!