Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Re-StART: Progetto Edicole Votive AIAM. Sarà presentato il 26 settembre presso la Biblioteca Comunale “P. Catucci” di Massafra

Massafra. Re-StART: Progetto Edicole Votive AIAM. Sarà presentato il 26 settembre presso la Biblioteca Comunale “P. Catucci” di Massafra

Massafra. Sabato 26 settembre (ore 18,00) presso la Biblioteca Comunale “Paolo Catucci” (che ha sede nel Castello medievale, in via Lopizzo) il Consiglio Direttivo dell’Associazione Ingegneri e Architetti di Massafra (AIAM)  presenta alla cittadinanza il progetto targato AIAM “Alle radici della religione popolare massafrese – Studio per un censimento delle edicole sacre” inserito nell’ambito dei festeggiamenti dei Santi Medici e del patrono San Michele Arcangelo.

“Pronti, partenza… Re StART”. Sono queste le parole d’ordine che l’AIAM utilizzerà nell’ambito di tale progetto che così è illustrato dal coniglio Direttivo


La ricerca del patrimonio architettonico nascosto, la valorizzazione del tessuto urbano e periurbano, la conoscenza delle antiche tradizioni e la rigenerazione come segno della testimonianza insediativa storica deve avvenire attraverso la riconoscibilità dell’identità culturale e territoriale massafrese, sensibilizzando l’opinione pubblica alla riscoperta di entità artistiche, storiche, architettoniche e religiose delle edicole votive.

Gli ingegneri e gli architetti di Massafra ricominciano a utilizzare la conoscenza dei luoghi, a esaminare ricerche effettuate, documenti, studi e pubblicazioni realizzati nel corso del tempo per scoprire e verificare la consistenza numerica, la catalogazione e lo stato di conservazione nel quale versano le numerose edicole votive sparse nel territorio comunale.

Le edicole sacre costituiscono parte di un reticolo collettivo entrato in crisi e che appare marginalizzato nella fase temporale ma che ha, comunque, il diritto conservarsi, poiché documenta il rapporto esistenziale tra le dimore storiche e il tessuto urbano massafrese caratterizzato da stratificazioni profonde. Questi manufatti testimoniano un modo di esternare la fede e  sono apprezzati per il significato a essi attribuito riconducibile spesso alla volontà di gratitudine, di richiesta di aiuto, bisogno di protezione, devozione e venerazione verso un Santo. Si tratta di forme di arte popolare, espressione di una forma di religiosa antica di dedizione e di culto, segno per i pellegrini, la strada maestra da percorrere per raggiungere un Santuario o semplicemente un centro di aggregazione per gli abitanti del quartiere per svolgere attività religiose.

Noi, uomini e donne del nostro tempo, abbiamo il compito di congiungere il passato al presente, il vecchio al nuovo e di richiamare l’attenzione al fine di promuovere azioni di recupero e di valorizzazione per la nostra Massafra.

All’evento interverranno: ing. Vito D’Onghia (Presidente Associazione Ingegneri e Architetti di Massafra); arch. Chiara Castellano (Vice Presidente Associazione Ingegneri ed Architetti di Massafra); dott. Martino Carmelo Tamburrano (Presidente della Provincia di Taranto- Sindaco del Comune di Massafra); Antonio Cerbino (Assessore alla Cultura e all’Associazionismo del Comune di Massafra); mons. Fernando Balestra (Vicario Generale della Diocesi di Castellaneta); Stella Valle (Referente Biblioteca Comunale “Paolo Catucci”); dott.ssa Grazia Castelli (Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo San Giovanni Bosco); prof. Roberto Caprara (Docente emerito di Archeologia Medievale dell’Università di Sassari).

Per la manifestazione dell’evento il Consiglio direttivo dell’AIAM ringrazia lo sponsor unico N&G Service di Giovanna Notaristefano, il Comitato Feste Patronali Santi Medici, i soci dell’Associazione Ingegneri e Architetti di Massafra e tutti quelli che vorranno partecipare.

Per informazioni rivolgersi al Consiglio Direttivo AIAM inviando una mail all’indirizzo ass.ingarchmassafra@gmail.com

Nel collage fotografico l’invito (fronte e retro) e i componenti del direttivo AIAM (foto tratta da ViviMASSAFRA).
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!