Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Questa mattina l’assessore Raffaele Gentile ha fatto il punto sul “Servizio raccolta differenziata rifiuti solidi urbani”

Massafra. Questa mattina l’assessore Raffaele Gentile ha fatto il punto sul “Servizio raccolta differenziata rifiuti solidi urbani”

Massafra. Questa mattina, 3 giugno, presso la Sala Giunta di Palazzo De Notaristefani, l’assessore Raffaele Gentile, delegato alle problematiche inerenti alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, ha incontrato gli organi di stampa per fare il punto della situazione sul servizio di “raccolta differenziata” e chiarire alcuni aspetti dello stesso servizio, evidenziati da alcuni organi di informazione.

Gentile ha tracciato una breve cronistoria sulla “raccolta porta a porta” nel centro storico, analizzando le diverse criticità e come queste siano in fase di eliminazione. Nello specifico, l’abbandono incontrollato di rifiuti, specialmente nei siti dove erano collocati i cassonetti rsu, ha visto una drastica diminuzione grazie ad un’attività di sensibilizzazione da parte dei volontari di Legambiente e del comando di Polizia Locale.

A tal proposito il comandante la P.L., T. Col. Egidio Zingarelli, ha sottolineato come l’azione sanzionatoria sia intervenuta circa quattro mesi dopo quella di massima tolleranza con interventi di sensibilizzazione in particolari fasce orarie con servizi in borghese.

Non siamo (ha affermato l’assessore Gentile) un’Amministrazione che tartassa i cittadini, ma che vuole rendere migliori servizi ad una Città e al contempo far “risparmiare”.

L’assessore si è soffermato anche sul potenziamento del più volte citato Servizio di Raccolta Differenziata porta a porta, che sarà esteso in tutto il territorio (marine comprese). E’ prevista una massiccia campagna di comunicazione (anche in lingua rumena e albanese), una nuova distribuzione di contenitori (più capienti) muniti di codice a barre, la nascita di isole ecologiche (per chi non sempre voglia “approfittare” sempre del servizio porta a porta).

Gentile ha evidenziato i costi della TARES e come sia indispensabile la “raccolta differenziata” per la Città e per “risparmiare”. Altri argomenti trattati sono stati i seguenti: pulizia meccanica e diurna delle strade dei vari quartieri (almeno una volta al mese); la distribuzione delle buste per la raccolta a cura di Legambiente (prossimo appuntamento domenica 9 giugno dalle ore 9,30 alle 12,30 in Piazza Garibaldi).

L’assessore ha chiuso l’incontro parlando del non “felice” rapporto con la ditta gestore del Servizio e con una nota positiva a proposito della differenziata in corso: “chi la fa, la fa in modo adeguato”.

Nella foto un momento della conferenza stampa (l’assessore Raffaele Gentile e il comandante la P.L., T. Col. Egidio Zingarelli con alcuni dei giornalisti presenti).
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!